Atleta

Kurt Warner Bio: famiglia, carriera, patrimonio netto e vita personale

Kurt Warner è un ex quarterback di football americano con una personalità genuina. Warner è considerato uno dei migliori giocatori della NFL non selezionati di tutti i tempi, noto per il suo atteggiamento di leadership.

Ai suoi tempi, ha giocato per tre squadre della National Football League (NFL): i St. Louis Rams, i New York Giants e gli Arizona Cardinals.

Inoltre, Warner è un giocatore leggendario che ha una delle più grandi storie nella storia della NFL.



Per non parlare del fatto che è stato due volte MVP della NFL, Super Bowl XXXIV MVP, 2008 Walter Payton Vincitore del premio Man of the Year e quattro volte Pro Bowler.

Altrettanto importante, è l'unica persona inserita sia nella Pro Football Hall of Fame che nella Arena Football Hall of Fame.

Inoltre, ha raggiunto molti traguardi durante il suo viaggio, diventando l'unico giocatore non selezionato nella storia della NFL a vincere il premio NFL MVP.

Accanto, l'unico quarterback non scelto a guidare la sua squadra alla vittoria del Super Bowl. Attualmente, Warner si trova nel tredicesimo più alto punteggio di passanti in carriera di tutti i tempi (93,7).

È anche nella quinta più alta percentuale di completamento della carriera nella storia della NFL con il 65,5%.

Kurt Warner

Kurt Warner

I fatti in breve

Nome e cognomeKurtis Eugene Warner
Data di nascita22 giugno 1971
Luogo di nascitaBurlington, Iowa
SoprannomeIl più grande spettacolo su tappeto erboso e 'Chachi'
Religionecristianesimo
Nazionalitàamericano
etniabianca
Segno zodiacaleCancro
Età50 anni
Altezza6 piedi e 2 pollici (1,88 m)
Peso214 libbre (97 chilogrammi)
Colore dei capelliNero
Colore degli occhiMarrone chiaro
CostruireAtletico
Nome del padreGene Warner
Nome della madreSue avvertimento
FratelliFratello, Matt Warner
Formazione scolasticaLiceo Regis
Università dell'Iowa Northern settentrionale
Numero di maglia13
MoglieBrenda Warner (m. 1997)
BambiniQuattro figlie (Jesse Jo Warner, Jada Jo Warner, Sienna Rae Warner, Sierra Rose Warner)
Tre figli (Zachary Taylor Warner, Kade Eugene Warner e Elijah Storm Warner)
Professioneex calciatore
Posizionequarterback
affiliazioniImballatori di Green Bay (1994)*
Iowa Barnstormers (1995-1997)
Ammiragli di Amsterdam (1998)
St. Louis Rams (1998-2003)
I giganti di New York (2004)
Arizona Cardinals (2005-2009)
Anni attivi1994-2009
Patrimonio netto$ 30 milioni
Social media Instagram , Twitter
Ragazza Libri , maglia , Articoli autografati , Carta da principiante , Carta Jersey
Ultimo aggiornamentoluglio, 2021

Attributi fisici

Warner mantiene un corpo atletico alto a 6 piedi e 2 pollici (1,88 m) mentre pesa 214 libbre (97 kg).

Per illustrare, ha un viso ovale e il tono della pelle dalla carnagione chiara e lo completa; ha i capelli neri con occhi castano chiaro.

Inoltre, tiene i capelli corti e chic e ha una faccia ben rasata. Inoltre, ha una mascella tagliata con zigomi distinti e il suo numero di scarpe misura 12.

Kurt Warner | Vita e formazione

Warner è nato il 22 giugno 1971 dai suoi genitori, Gene Warner e Sue Warner. Tuttavia, quando aveva solo sei anni, i suoi genitori divorziarono; quindi, è cresciuto insieme a suo fratello, Matt Warner, e sua madre a Burlington, Iowa.

Dopo un anno dal divorzio, il padre di Kurt si risposò con Mimi. Avevano anche un figlio di nome Matt, ei tre ragazzi andavano d'accordo.

Per quanto riguarda i suoi accademici, Kurt ha completato la scuola alla Regis High School, Cedar Rapids, Iowa, dove era il quarterback della squadra di football di Classe 3A della scuola.

Dopo essersi diplomato al liceo nel 1989, si è iscritto alla University of Northern Iowa.

Warner rappresenta Regis

Warner rappresenta Regis

Successivamente, Warner si è posizionato al terzo posto nella classifica di profondità dei Panthers fino al suo ultimo anno e in seguito si è laureato all'università nel 1993 con una laurea in comunicazione.

Inoltre, è stato anche nominato giocatore offensivo dell'anno della Gateway Conference.

Kurt Warner | Carriera professionale

Imballatori di Green Bay

Nel Draft NFL 1994, Warner non venne scelto e fu invitato a provare per il training camp dei Green Bay Packers.

Durante quel periodo, Mike Holmgren, Steve Mariucci e Andy Reid erano rispettivamente l'allenatore, l'allenatore del quarterback e l'assistente allenatore dei Packers.

In quel momento, la Warner stava lottando per un posto contro Brett Favre, Mark Brunell e l'ex vincitore dell'Heisman Trophy Ty Detmer.

In seguito, Packers ha rilasciato Kurt prima dell'inizio della stagione regolare, e quindi è andato a lavorare per il negozio di alimentari Hy-Vee a Cedar Falls per $ 5,50 all'ora.

In seguito, Warner ha lavorato come assistente allenatore laureato per la squadra di calcio presso la sua alma mater.

Iowa Barnstormers

Subito dopo il suo giorno di Packer, si unì all'Arena Football League (AFL) nel 1995 e firmò con gli Iowa Barnstormers.

Questo è stato fatto perché nessuno era pronto a correre un rischio con lui; quindi, ha dovuto abbandonare il suo piano per il momento di entrare nelle squadre della NFL.

Dopo gli anni in cui Kurt guidò i Barnstormers alle apparizioni all'ArenaBowl, nel 1996 e nel 1997, fu nominato nella prima squadra dell'AFL All-Arena, e in entrambi gli anni.

A seguire è stato il suo titolo per la dodicesima posizione tra i 20 migliori giocatori di calcio in arena di tutti i tempi, rendendo giustizia per il suo impressionante gameplay.

Per non parlare di come ha perso la sua occasione per i Chicago Bears prima del 1997 a causa della ferita al gomito causata dal morso di un ragno.

L'altra svolta di Warner è arrivata nella NFL nel 2000, e AFL ha usato la sua nuova fama per il nome del suo primo videogioco ampiamente disponibile, Arena Football Unleashed di Kurt Warner.

Un decennio dopo, il 12 agosto 2011, è stato nominato membro dell'Arena Football Hall of Fame.

St. Louis Rams

Nel dicembre 1997, Warner firmò con i St. Louis Rams, dove guidò la NFL Europe League in touchdown e yard passate per gli Amsterdam Admirals.

Stagione 1998

Per l'intera stagione 1998, Kurt la trascorse come quarterback di terza corda di St. Louis dietro Tony Banks e Steve Bono. Durante la NFL Europe, Warner fu affiancato dal futuro quarterback dei Carolina Panthers Jake Delhomme.

Allo stesso modo, alla fine della stagione, Warner aveva solo 4 su 11 tentativi di passaggio per 39 yard e un punteggio di 47,2 QB.

Prima della stagione 1999, Warner è stato nominato uno dei cinque giocatori non protetti della squadra nel Draft di espansione NFL 1999. Tuttavia, i Cleveland Browns non lo scelsero, scegliendo solo Scott Milanovich.

St. Louis Rams

St. Louis Rams

Stagione 1999

All'inizio della stagione, Banks è stato scambiato con i Ravens e Warner è apparso come il secondo nella tabella di profondità.

Prima della partita di preseason, Bono ha lasciato in free agency, e, Trento verde è stato iscritto come titolare. Tuttavia, Green ha lottato attraverso l'ACL e, quindi, l'allenatore Dick Vermeil ha nominato Warner come titolare dei Rams.

La stessa stagione, la Warner insieme a Marshall Faulk (ritorno) e Isaac Bruce (ricevitore), Torry Holt (ricevitore), Az-Zahir Hakim (ricevitore) e Ricky Proehl (ricevitore), hanno messo insieme con successo uno dei stagioni migliori da un quarterback nella storia della NFL.

In quel momento, Warner aveva lanciato 4.353 yard con 41 passaggi da touchdown e una percentuale di completamento del 65,1%.

Inoltre, Warner ha segnato un record NFL lanciando tre passaggi da touchdown in ciascuna delle sue prime tre partenze da titolare NFL (che è stato superato da Patrick mahomes nel 2018).

Alla loro quarta partita, Warner ha affrontato i San Francisco 49ers (campioni della NFC West division per 12 delle precedenti 13 stagioni), che i Rams hanno perso nei 17 incontri.

Ha registrato quattro touchdown nelle tre partite di preseason (nel primo tempo), che hanno portato i Rams alla vittoria per 42-20.

Carriera successiva e MVP

Alla fine della stagione, i Rams hanno ottenuto il loro primo posto nei playoff dal 1989 e il loro primo titolo di division dal 1985. Ecco perché Kurt è stato nominato MVP della NFL del 1999.

Inoltre, è passato da un giocatore medio per entrare nella svolta della stagione; così, Sports Illustrated confuso lo ha presentato sulla copertina del 18 ottobre con la didascalia Who Is This Guy?

Allo stesso modo, nella stagione dei playoff, Warner guidò i Rams alla vittoria nel Super Bowl XXXIV contro i Tennessee Titans.

Warner pareggiò la partita in appena due minuti con 414 yard passate, incluso un touchdown da 73 yard contro Isaac Bruce.

quanto guadagna tomi lahren

Con ciò, Warner ha vinto il premio MVP del Super Bowl dopo aver ottenuto un record di 45 passaggi senza una sola intercettazione.

stagione 2000

Kurt iniziò la stagione 2000 con 300 o più yard passate in ciascuna delle sue prime sei partite (eguagliando il record di Steve Young) e segnando 19 passaggi da touchdown in quel periodo. Per non parlare del fatto che il 21 luglio ha firmato un contratto di sette anni del valore di 47 milioni di dollari.

Durante la metà della stagione, Warner è stato sostituito da Green dopo che si era rotto un braccio. Successivamente, Green e Warner sono diventati la coppia più potente che ha portato i Rams alla più alta yard di passaggi della squadra nella storia della NFL, con 5.232 yard nette e un totale di yard passate totali di 5.492.

Inoltre, Kurt aveva improvvisato il suo tasso di turnover mentre lanciava un'intercettazione nel 5,2% dei suoi tentativi.

Anche così, i Rams ebbero solo dieci vittorie in totale, e così, tagliarono nove dei loro undici partenti difensivi quando Green fu ceduto ai Kansas City Chiefs.

Stagione 2001

Durante l'anno, Warner ha ottenuto 36 passaggi da touchdown e 4.830 yard passate, oltre a un altro record in termini di passer rating (101,4).

Pertanto, ha recuperato la sua forma di MVP mentre induceva 22 intercetti, il record in carriera. Nel frattempo, Kurt ha condotto The Greatest Show on Turf alla sua terza partenza consecutiva per 6-0.

Inoltre, hanno recitato come la prima squadra NFL a farlo con un record NFL di 14-2 e un'apparizione nel Super Bowl XXXVI.

Pertanto, nel Super Bowl XXXVI, Kurt aveva lanciato per 365 yard e un touchdown di passaggio insieme a un touchdown su corsa.

Tuttavia, allenatore dei New England Patriots Bill Belichick Il piano difensivo di Warner ha rotto con successo il ritmo di gioco di Warner, che ha portato alla fine della partita in una sconfitta 20-17.

Stagione 2002

All'inizio della stagione, Warner ha avuto un inizio debole con un solo touchdown quando la squadra è andata 0-3.

Durante una partita contro i Dallas Cowboys, Warner si ruppe un dito sulla mano di lancio, a causa della quale poté assistere solo a due partite. Pertanto, per la stagione 2002, ha avuto un minuscolo punteggio di 67,4.

Warner diventa l

Warner diventa l'MVP del Super Bowl

Stagione 2003

Ancora una volta, i Rams fecero di Warner un quarterback titolare nella partita contro i New York Giants. Marc Bulger ha sostituito Warner poiché in seguito ha rivelato che non poteva esibirsi bene poiché la sua mano non è ancora guarita.

Il 1 giugno 2004, Warner è stato rilasciato dai Rams. Anche se aveva ancora tre anni di contratto.

I giganti di New York

Non più dei due giorni dall'uscita della Warner, i New York Giants lo hanno firmato con un contratto di un anno da $ 3 milioni, che prevedeva un'opzione per il secondo anno del valore di $ 6 milioni.

Durante la sua coppia con i New York Giants, si è presentato come quarterback titolare dei Giants, contribuendo con le vittorie per cinque delle sue prime sette partite. È stata seguita da una sconfitta di due partite e ha concluso la stagione con un punteggio complessivo di 6-10.

Entro la fine della stagione, Warner lasciò andare il suo contratto del secondo anno per diventare un free agent.

Cardinali dell'Arizona

Stagione 2005

Con l'inizio della stagione 2005, la Warner firmò un contratto di un anno da 4 milioni di dollari con gli Arizona Cardinals. All'inizio, l'allenatore Dennis Green lo ha nominato titolare e Kurt ha registrato tre prestazioni di qualità relativamente media.

Tuttavia, dopo le partite, l'ex titolare Josh McCown ha sostituito Warner poiché si era infortunato all'inguine.

Durante l'assenza di Warner, McCown stava andando bene con due partite, ma alla fine ha faticato nelle altre due partite consecutive.

Con ciò, Kurt è tornato e lo ha sostituito sulla linea di partenza e ha registrato passaggi di quasi 700 yard nelle due partite. Quindi, hanno celebrato una vittoria contro la sua ex squadra, i Rams, con un punteggio di 38-28.

Di conseguenza, Kurt terminò la stagione nella settimana 15 con 285 yard e tre touchdown, mentre il suo punteggio di quarterback era di 115,9. Inoltre, alla fine, ha parzialmente strappato il suo MCL (legamento collaterale mediale).

Stagione 2006

Il 14 febbraio, con uno stipendio base di 18 milioni di dollari, Warner trattò una nuova estensione di tre anni con i Cardinals con l'aggiunta di incentivi alle prestazioni di circa 24 milioni di dollari.

Kurt ha iniziato la stagione rivendicando il premio di giocatore offensivo della settimana della NFC lanciando 301 yard e tre touchdown, ottenendo infine una vittoria su San Francisco nella settimana 1.

Nella settimana 4, Warner è diventato il secondo giocatore più veloce di qualsiasi altro (dietro Dan Marino ) nella storia della NFL per superare il traguardo delle 20.000 yard nella sua 76esima partita.

Successivamente, nel quarto trimestre della settimana 4, Warner è stato sostituito dal rookie Matt Leinart, ed è stato mantenuto come quarterback di riserva per la restante stagione. Tuttavia, poiché Leinart ha affrontato un infortunio alla spalla nella settimana 16, Warner è tornato per sostituirlo.

In seguito, Kurt mantenne un buon gameplay registrando 365 yard e un touchdown contro i San Diego Chargers; tuttavia, hanno avuto una dolorosa perdita di 27-20.

Cardinali dell

Cardinali dell'Arizona

Stagione 2007

Per la stagione 2007 fino alla terza partita contro i Baltimore Ravens, assegnarono a Kurt il ruolo di quarterback titolare. Kurt è andato in panchina durante il quarto periodo, con i Ravens in vantaggio per 23-6 all'inizio del periodo.

Arizona era in parità mentre Warner ha registrato 15 passaggi su 20 per 258 yarde e 2 touchdown durante la partita (perdita 26-23 dopo che Baltimora ha calciato un canestro all'ultimo secondo).

Il 30 settembre Kurt sollevò Leinart dal match contro i Pittsburgh Steelers, che ebbe un inizio debole.

Fino al quarto quarto, Warner ha registrato 21 tentativi per 132 yard con un passaggio da touchdown e nessun intercetto, seguito dal touchdown finale di Leinart.

Subito dopo, Warner ha sostituito Leinart per il resto della stagione poiché Leinart è stato messo da parte a causa di un infortunio.

Il 25 novembre, sconfitta dai Cardinals, Warner guadagnò il suo record in carriera di 484 yard contro i 49ers.

In seguito, Warner ha portato i Cardinals alla vittoria sui Browns, che li ha elencati per il posto playoff NFC Wild Card. Pertanto, Kurt ha chiuso la stagione con 27 touchdown di passaggio guadagnando un bonus di $ 1 milione per l'anno.

Stagione 2008

Cardinal nominò Warner come quarterback titolare per la stagione 2008 il 30 agosto, e iniziò con 4.583 yard passate, 30 touchdown e una percentuale di completamento del 67,1% per la stagione.

Allo stesso tempo, è stato anche il miglior passante della National Football Conference per la terza volta.

Per non parlare del fatto che ha vinto il premio FedEx Air Player of the Week per la sua esibizione durante le settimane 9 e 11 della stagione.

Nella settimana 3 contro i New York Jets, proprio durante il secondo quarto, Warner ha avuto un touchdown e 2 scelte, risultando in un touchdown e un field goal; tuttavia, la partita totale è stata una sconfitta per 56-35.

Il 7 dicembre, Kurt ha ottenuto un'altra vittoria per 34-10 contro l'ex squadra, i Rams. Nel frattempo, i Cardinals si aggiudicarono il titolo della NFC West Division e il loro primo posto ai playoff dal 1998.

Alla fine, Warner è stato nominato quarterback titolare della squadra NFC nel Pro Bowl 2009.

Stagione 2009

Nonostante il fatto che Warner avesse il desiderio di giocare per i Cardinals, non ha firmato un contratto con loro poiché i due non potevano essere d'accordo sul discorso sul pagamento.

Così, il 27 febbraio, diventa free agent e affronta i San Francisco 49ers. I 49ers gli fornirono anche una cifra migliore e maggiore di quella fatta dai Cardinals; tuttavia, alla fine, Kurt firmò l'accordo con i Cardinals.

Il 4 marzo, la Warner ha firmato un contratto biennale del valore di 23 milioni di dollari in totale con i Cardinals. Il loro contratto prevedeva anche 4 milioni di dollari per ciascuno dei due anni successivi, con un bonus alla firma di 15 milioni di dollari e 19 milioni garantiti.

Il 17 marzo, Warner ha subito un intervento chirurgico artroscopico all'anca per riparare un labrum lacerato. Inoltre, il 30 settembre, Warner ha fatto un altro passo avanti con il record di una singola partita della NFL per una percentuale di completamento (92,3 percento).

Il suo stesso record ha superato il precedente record NFL stabilito da Vinny Testaverde nel 1993.

Durante una partita contro i Carolina Panthers il 1 novembre, Warner ha eguagliato il suo career-high di cinque intercetti.

Di conseguenza, fu nominato primo quarterback della NFL a lanciare per oltre 14.000 yard giocando con due squadre.

Carriera successiva e titoli vincenti

In seguito, durante la vittoria per 41-21 sui Chicago Bears, ebbe cinque passaggi da touchdown, il record in carriera, in una singola partita. Pertanto, la Warner ha conquistato il giocatore offensivo della settimana della NFC e il giocatore della settimana della NFL di FedEx Air.

Altrettanto importante, durante la vittoria per 31–20 contro i Seattle Seahawks, ha segnato la sua pietra miliare della sua carriera con il suo 200esimo passaggio da touchdown il 15 novembre.

Di conseguenza, il 22 novembre, quando ottennero una vittoria per 21–13 sui St. Louis Rams, Warner dovette andarsene a causa di un trauma cranico.

Il 6 dicembre, Warner si riunì alla squadra registrando una vittoria per 30-17 sui Minnesota Vikings.

Subito dopo, Warner ha fatto le sue tre prestazioni da touchdown ed è arrivato a rivendicare il giocatore offensivo della settimana della NFCe il giocatore della settimana della FedEx Air NFL.

Durante la partita contro i St. Louis Rams, Warner divenne solo il secondo quarterback nella storia della NFL a lanciare 100 passaggi da touchdown con due squadre.

Due giorni dopo, il 29 dicembre, Warner fu lasciato solo come quarterback alternativo per la squadra NFC nel Pro Bowl 2010.

Postseason 2009 e ultima partita

Warner iniziò con una vittoria per 51–45 sui Green Bay Packers il 10 gennaio 2010, avendo effettuato 29 passaggi su 33 per 379 yard.

Il gioco lo ha aiutato ad essere alcuni quarterback nella storia della NFL a lanciare più touchdown (5) che incompleti (4) in una partita di playoff.

Successivamente, ha ottenuto il vantaggio di avere il secondo rating di quarterback più alto nella storia dei playoff della NFL con un punteggio di 154,1.

Warner festeggia la vittoria

Warner festeggia la vittoria

Accanto a questo, non ha perso il secondo quarterback per lanciare cinque passaggi da touchdown in una partita di playoff, e invece, lo ha rivendicato due volte ed è diventato il primo a farlo dalla fusione delle leghe.

Alla fine della sua carriera, ha ottenuto il punteggio perfetto di 7-0 nelle gare casalinghe e ha pareggiato il record NFL di partite consecutive di playoff con almeno tre passaggi da touchdown (tre partite).

Il 16 gennaio, Warner subì un infortunio durante la sconfitta per 45–14 a New Orleans nella NFC Divisional. Quando è tornato per la seconda metà, è stato mantenuto come sostituto di Matt Leinart.

Kurt Warner | La pensione

Nell'anno 2010, Warner ha annunciato pubblicamente il suo ritiro dalla NFL, affermando; voleva dare più tempo alla sua famiglia (sette figli e moglie).

Nella stagione 2014, Kurt era idoneo per l'induzione nella Hall of Fame, seguito dal suo desiderio per il suo ritorno.

WArner ha anche ammesso di voler giocare di nuovo per far vincere la squadra quando Carson Palmer e Drew Stanton si sono infortunati e la squadra ha iniziato a perdere.

Per la stagione 2011 dell'Arena Football League, Warner è stata l'emittente dell'Iowa Barnstormers e, nel frattempo, è stato anche membro della sua Hall of Fame.

Nell'anno 2017, Kurt è stato selezionato per l'inserimento nella classe Pro Football Hall of Fame. In seguito, è stato anche inserito nell'Arena Football Hall of Fame.

Oltre al suo viaggio, Warner è stato anche allenatore dal 2015-18 alla Desert Mountain High School di Scottsdale, in Arizona. Dal 2019, Warner è anche coach del quarterback al Brophy College Preparatory.

Kurt Warner | In evidenza e premi

NFL (Lega Nazionale di Calcio)

  • Campione del Super Bowl (XXXIV)
  • MVP del Super Bowl (XXXIV)
  • 2× Giocatore più prezioso della NFL (1999 e 2001)
  • 4× Pro Bowl (1999–2001 e 2008)
  • 2× Prima squadra All-Pro (1999 e 2001)
  • Premio Bert Bell (1999)
  • 2× leader dei touchdown di passaggio della NFL (1999 e 2001)
  • 3 × leader nella percentuale di completamento della NFL (1999-2001)
  • 2 × leader NFL passer rating (1999, 2001)
  • Leader delle yard passate della NFL (2001)
  • NEA NFL giocatore più prezioso (2008)
  • Walter Payton Uomo dell'anno della NFL (2008)
  • Anello d'onore dei cardinali dell'Arizona
  • Bart Starr Premio (2010)

Sabbia

  • 2× Prima squadra All-Arena (1996 e 1997)
  • Iowa Barnstormers Hall of Fame
  • Arena Football Hall of Fame
  • Iowa Barnstormers No. 13 in pensione

Kurt Warner

Kurt Warner

Kurt Warner | Statistiche di carriera

NFL (Lega Nazionale di Calcio)

Percentuale di completamentoTD-INTCantieri di passaggioValutazione del passante
65,5%208-12832.34493,7

Sabbia

Percentuale di completamentoTD-INTCantieri di passaggioValutazione del passante
62,0%183-4310.465107,84

Scopri di più sulle sue statistiche e sull'accesso al gioco Riferimento di calcio professionale Pro .

Kurt Warner oltre il calcio

Trasmissione

Warner ha iniziato come analista NFL nel 2010 ed è apparso anche su NFL Total Access. Inoltre, ha anche presentato in studio lo spettacolo pre-partita del Thursday Night Football di NFL Network e il Thursday Night Kickoff presentato da Sears.

Anche i playoff dell'Arena Football League 2010 sono stati gestiti da Kurt per la copertura della rete NFL.

Successivamente, nell'agosto 2010, la Warner è apparsa come analista del colore sulla copertura NFL della rete per Fox Sports.

Durante quel periodo, è stato visto lavorare insieme agli annunciatori Chris Rose o Chris Myers per chiamare i giochi regionali. Inoltre, è stato un sostituto analista per la radio Westwood One nelle partite di Monday Night Football.

Apparizioni televisive

Per la prima volta, Kurt è apparso nel reality show della NBC The Biggest Loser il 27 gennaio 2009. Il 18 gennaio 2010 è stato ospite di The Suite Life on Deck della Disney.

Nel frattempo, è apparso come se stesso nell'episodio Any Given Fantasy. A seguito di ciò, il 9 febbraio 2010, è stato ospite a sorpresa nell'episodio finale di The Jay Leno Show.

Inoltre, Warner ha fatto la sua presenza in diretta televisiva come concorrente di Ballando con le stelle insieme alla sua partner professionale Anna Trebunskaya.

Per l'anno 2013, Kurt è stato l'ospite dello spettacolo The Moment, che è una serie di realtà su USA Network.

Film e video

La Warner è apparsa per la prima volta nel film nel 2003, in GoodTimes Entertainment, come allenatore di un gruppo di palloni sportivi animati.

quanti figli ha floyd mayweather?

Il film si chiamava Kurt Warner's Good Sports Gang, che ritraeva i valori morali e la fede religiosa ed era anche sponsorizzato dallo stesso Kurt.

Andando avanti, la First Things First Foundation di Warner è diventata pubblica. All'inizio era deciso come una serie; tuttavia, sono usciti solo due episodi Elliot the Invincible e We're Better.

Al momento, un film teatrale sulla vita di Kurt intitolato American Underdog: The Kurt Warner Story uscirà il 18 dicembre 2020.

Il film è stato creato dagli Erwin Brothers, prodotto da Kingdom Story Company, ed è distribuito da Lionsgate.

Kurt Warner

Good Sports Gang di Kurt Warner

Approvazioni e beneficenza

Kurt ha avuto il suo principale sostegno nell'anno 2010 il 3 dicembre per Amway North America. All'epoca rappresentava per loro il marchio Nutrilite.

In cambio dell'approvazione, Amyway ha fatto una donazione di $ 50.000 alla First Things First Foundation di Kurt Warner.

Per quanto riguarda le sue opere di beneficenza, ha investito nella Elite Football League of India (lega di calcio professionistica dell'Asia meridionale).

Per illustrare, l'obiettivo della fondazione è quello di donare $ 50.000 per l'allenamento di calcio nelle scuole e per i bambini svantaggiati in tutta l'India, mentre l'importo totale esatto non è noto.

Patrimonio netto, stipendio e guadagni di carriera

Il quarterback di football professionista in pensione ha un patrimonio netto di $ 30 milioni, con $ 11 milioni di stipendi.

Oltre a ciò, i suoi guadagni totali in carriera ammontano a $ 62,773,000 .

Inoltre, nel 2019, Warner ha venduto la sua villa da 3,1 milioni di dollari situata a Paradise Valley, in Arizona. La sua villa era di 11.300 piedi quadrati (1.050 m2).

Citazioni

  • La strada per i nostri sogni ha molte deviazioni.
  • Non importava se fosse preseason, regular season, la mia prima partita di playoff o il Super Bowl, ero nervoso. E tutto ciò che significava era che era sempre importante per me. Ogni volta che mi mettevo in gioco, non importava cosa fosse, andava bene essere nervoso perché era importante per me. Era importante fare bene il mio lavoro.
  • Mi sono sempre sentito come se ovunque fossi, avrei avuto successo.

Kurt Warner | Matrimonio e social media

Warner è sposato con Brenda Carney Meoni dall'11 ottobre 1997. I due si sono conosciuti al college quando Brenda era un ex caporale del Corpo dei Marines degli Stati Uniti. Inoltre, era una donna divorziata con due figli.

Dopo che Kurt fu rilasciato dal campo di addestramento dei Packers nel 1994, vissero nel seminterrato dei genitori di Brenda a Cedar Falls.

Brenda aveva perso i suoi genitori in un tornado nel 1996 nella loro casa di Mountain View, in Arkansas. La coppia si è sposata nella stessa chiesa dove si è tenuta l'ultima occasione dei genitori di Brenda.

Il loro matrimonio fu nella chiesa luterana americana di St. John. Dal loro matrimonio, la Warner ha adottato i suoi due figli e ne ha avuti anche cinque.

Warner con la sua famiglia

Warner con la sua famiglia

Sui suoi social, Warner non è un poster regolare sulla piattaforma e ha aggiornamenti occasionali.

maniglia di Instagram @kurt13warner
maniglia di Twitter @kurt13warner

Kurt Warner | Vita privata

Soprannome

Warner non ha un soprannome particolare; tuttavia, Brett Favre una volta gli diede il nome 'Chachi' dallo spettacolo 'Happy Days'.

La storia va come quando Warner ha mostrato il suo breve periodo con i Green Bay Packers, Favre gli ha immediatamente impresso un nome.

Inoltre, durante il suo mandato nei Rams, la sua squadra (difesa del potere) era conosciuta come The Greatest Show on Turf.

Fede e testimonianza cristiana

Kurt è un devoto cristiano evangelico insieme a sua moglie, Brenda. Secondo Kurt, la sua fede è emersa per la prima volta quando è stato nominato MVP durante il suo periodo nei Rams.

Altrettanto importante, quando Warner ha subito una commozione cerebrale nel 2000, crede che il Signore lo abbia guarito.

Tutti saranno stanchi di sentirlo, ma io non mi stanco mai di dirlo. C'è una ragione per cui oggi sono in piedi su questo palco. Questo è a causa del mio Signore lassù.

Devo dire grazie a Gesù; sapevi che l'avrei fatto, ma devo farlo. E in secondo luogo, devo dire grazie a voi ragazzi (facendo cenno ai fan dell'Arizona); quando nessun altro credeva in noi quando nessun altro credeva in me, voi l'avete fatto. E andiamo al Super Bowl!

-Kurt Warner

Servizio pubblico

Warner è piuttosto attivo negli annunci di servizio pubblico per Civitan International, dove promuove gli sforzi di volontariato suo e di Brenda e il lavoro con disabilità dello sviluppo.

Il progetto stesso è vicino al cuore di Warner poiché suo figlio adottivo, Zachary (dal primo matrimonio di Brenda), ha lottato con gravi danni cerebrali da bambino.

Dopo il Super Bowl nel 1999, la Warner ha ideato la First Things First Foundation. Fondamentalmente, la fondazione è promuovere i valori cristiani, condividere esperienze di vita e fornire opportunità per incoraggiare le persone a mettere 'al primo posto le cose'.

Warner lavora sempre sia in campo che fuori. La sua fondazione coinvolge numerosi progetti per ospedali pediatrici, persone con disabilità dello sviluppo e assistenza ai genitori single.

È stato insignito del Most Caring Athlete Award per il 2009, il Muhammad Ali Premio alla leadership sportiva. Per non parlare, Sports Illustrated lo ha caratterizzato come il miglior modello di ruolo dentro e fuori dal campo nella NFL.

Nel febbraio 2010, la Warner ha ricevuto l'annuale Bart Starr Premio, dato carattere eccezionale e leadership in casa, sul campo e nella comunità.

Kurt Warner | FAQ

Chi c'era nello spot di Lowes con Kurt Warner?

Chris Simms era con Kurt Warner nello spot televisivo di Lowe's Black Friday Deals, 'Rod Pod: Drill or Driver'.

Esiste un documentario basato sulla vita di Kurt Warner?

Sì, puoi trovare una serie di buoni documentari basati sulla vita del leggendario calciatore.

Quanto è coinvolto Kurt Warner in politica?

Sebbene l'ex giocatore della NFL non sia direttamente coinvolto in politica, in precedenza ha alzato la voce contro leader politici come Donald Trump durante il suo regime.