Citazioni

50 citazioni ispiratrici di Albert Einstein

Non ci sono nemmeno persone che non conoscano questo nome, Albert Einstein. È un famoso fisico tedesco nato il 14 marzo 1879. Il tedesco deve avere la fortuna di avere questa leggenda che ha contribuito molto alla fisica moderna e, ovviamente, il mondo intero deve essergli grato. È anche conosciuto come il Padre della Fisica Moderna .

È la stessa persona che ha sviluppato la Teoria della Relatività (E=mc2). Viene anche premiato con vari premi. Nel 1921 ricevette il Premio per il romanzo in fisica per la fisica teorica e soprattutto per la scoperta della legge dell'effetto fotoelettrico. A quel tempo, il Premio Romanzo non è stato ricevuto per la Teoria della Relatività.

È una delle giuste ispirazioni e motivazioni per tutte le persone. Numerosi libri sono scritti da lui, che ha ispirato milioni di alunni. La sua dedizione alla scienza è infinita e le sue opere sono indimenticabili.



Albert-Einstein-scoperta

La scoperta di Albert Einstein

Ecco alcune delle citazioni ispiratrici scritte dal famoso scienziato Albert Einstein che ti porteranno il meglio.

La debolezza di attitudine diventa debolezza di carattere.

Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana; e non sono sicuro dell'universo.

L'importante è non smettere di fare domande. La curiosità ha la sua ragione di esistere.

La verità è ciò che resiste alla prova dell'esperienza.

Ci sono solo due modi per vivere la tua vita. Uno è come se niente fosse un miracolo. L'altro è come se tutto fosse un miracolo.

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio, devi continuare a muoverti.

Guarda in profondità nella natura e poi capirai tutto meglio.

è michael strahan in una relazione 2019

Se non puoi spiegarlo a un bambino di sei anni, non lo capisci da solo.

L'unica fonte di conoscenza è l'esperienza.

Cerca di non diventare un uomo di successo, ma piuttosto cerca di diventare un uomo di valore.

La logica ti porterà dalla A alla Z; l'immaginazione ti porterà ovunque.

Ogni uomo che legge troppo e usa troppo poco il proprio cervello cade in pigre abitudini di pensiero.

Citazione di Albert Einstein sulla psicologia

Citazioni di Albert Einstein sulla psicologia.

Pochi sono quelli che vedono con i propri occhi e sentono con il proprio cuore.

Il vero segno dell'intelligenza non è la conoscenza ma l'immaginazione.

L'istruzione è ciò che rimane dopo che si è dimenticato ciò che si è appreso a scuola.

Arriva un momento in cui la mente prende un piano di conoscenza superiore ma non può mai provare come ci sia arrivata.

Chi non ha mai sbagliato non ha mai provato nulla di nuovo.

Non ho talento speciale. Sono solo appassionatamente curioso.

Parlo a tutti allo stesso modo, che sia il netturbino o il rettore dell'università.

Non memorizzare mai qualcosa che puoi cercare.

Non possiamo risolvere i nostri problemi con lo stesso pensiero che abbiamo usato quando li abbiamo creati.

L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata. L'immaginazione circonda il mondo.

Quando corteggi una brava ragazza un'ora sembra un secondo. Quando ti siedi su una cenere rovente, un secondo sembra un'ora. Questa è relatività.

Impara da ieri, vivi per oggi, spera per domani. L'importante è non smettere di fare domande.

I grandi spiriti hanno sempre incontrato una violenta opposizione da parte delle menti mediocri.

Aaron Rodgers dei Green Bay Packers è sposato?

Chi è incurante della verità nelle piccole cose non può fidarsi delle cose importanti.

La pace non può essere mantenuta con la forza; si può ottenere solo con la comprensione.

Non tutto ciò che può essere contato conta, e non tutto ciò che conta può essere contato.

Una persona intelligente risolve un problema. Una persona saggia lo evita.

Tutti sono un genio. Ma se giudichi un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi su un albero, vivrà tutta la vita credendo di essere stupido.

La matematica pura è, a suo modo, la poesia delle idee logiche.

Solo una vita vissuta per gli altri vale la pena.

quanto guadagna pat mcafee?

La differenza tra stupidità e genio è che il genio ha i suoi limiti.

Penso e penso per mesi e anni. Novantanove volte, la conclusione è falsa. La centesima volta ho ragione.

L'immaginazione è tutto. È l'anteprima delle prossime attrazioni della vita.

La cosa più incomprensibile del mondo è che è comprensibile.

Tutte le religioni, le arti e le scienze sono rami dello stesso albero.

Qualsiasi sciocco intelligente può rendere le cose più grandi e complesse... Ci vuole un tocco di genio e molto coraggio per muoversi nella direzione opposta.

La scienza senza religione è zoppa, la religione senza scienza è cieca.

La realtà è solo un'illusione, anche se molto persistente.

La gravità non è responsabile per le persone che si innamorano.

Se non fossi un fisico, probabilmente sarei un musicista. Penso spesso in musica. Vivo i miei sogni ad occhi aperti nella musica. Vedo la mia vita in termini di musica.

Non è che sono così intelligente, è solo che rimango con i problemi più a lungo.

Un uomo dovrebbe cercare ciò che è e non ciò che pensa dovrebbe essere.

Nel mezzo della difficoltà sta l'opportunità.

Sollevare nuove domande, nuove possibilità, considerare vecchi problemi da una nuova prospettiva, richiede immaginazione creativa e segna un vero progresso nella scienza.

46-Piccolo è il numero di persone che vedono con gli occhi e pensano con la mente.

I grandi spiriti hanno sempre incontrato una violenta opposizione da parte delle menti mediocri. La mente mediocre è incapace di comprendere l'uomo che rifiuta di piegarsi ciecamente ai pregiudizi convenzionali e sceglie invece di esprimere le sue opinioni con coraggio e onestà.

Qualsiasi sciocco può saperlo. Il punto è capire.

L'importante è non smettere di fare domande. La curiosità ha una sua ragion d'essere. Non si può fare a meno di rimanere in soggezione quando si contemplano i misteri dell'eternità, della vita, della meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare di comprendere ogni giorno un po' di questo mistero.