Pallacanestro

Scottie Pippen Bio: Infanzia, carriera e patrimonio netto

I fan della NBA non hanno bisogno di presentazioni Scottie Pippen . Scotty Maurice Pippen è un ex cestista statunitense. È l'esempio perfetto del proverbio che il talento non ha confini.

La fama e il successo non sono stati facili da raggiungere Scottie Pippen . Questa leggenda della NBA ha dovuto mettersi alla prova prima di guadagnare un posto nella squadra di basket. Il suo dietro le quinte è molto più diverso dal suo rullino evidenziato.

Ha iniziato come responsabile delle attrezzature al college. Né gli è stata offerta una borsa di studio al college. Un sei volte campione NBA è stato visto senza potenziale NBA dal suo allenatore.



Scottie è l'unico giocatore NBA che ha vinto il titolo NBA e la medaglia d'oro olimpica nello stesso anno due volte negli anni 1992 e 1996.

Quindi cosa rende Scottie così diverso dal resto dei giocatori? Prima di scavare un po' più a fondo, diamo un'occhiata ai fatti rapidi.

Scottie Pippen

Scottie Pippen

Scottie Pippen | I fatti in breve

Nome e cognomeScotty Maurice Pippen
Data di nascita25 settembre 1965
Luogo di nascitaAmburgo, Arkansas
Età55 anni
SoprannomeScottie, No Tippin Pippen
Religionecristiano
Nazionalitàamericano
etniaAfroamericano
Alma materLiceo di Amburgo

Università dell'Arkansas centrale

OroscopoLibra
Nome del padrePreston Clyde Pippen
Nome della madreEthel Lee Pippen
FratelliBilly, Ronnie, Jimmy, Carl, Donald, Barbara, Sharon, Faye, Raye e Kimberly
Altezza6 piedi e 8 pollici
Peso103 kg
CostruireAtletico
Taglia di scarpeNon disponibile
Colore dei capelliNero
ProfessioneGiocatore di basket professionista
Posizioneala piccola
AffiliazioneChicago Bulls (1987-1998)

Houston Rockets (1998-1999)

Portland Trail Blazers (1999-2003)

Chicago Bulls (2003-2004)

Torpan ragazzi (2008)

Drago di Sundsvall (2008)

stato delle relazioniDivorziato
ConiugiKaren McCollum (m.1988), Larsa Younan (m.1997)
FigliScotty Jr., Sophia, Sierra, Justin, Preston, Antron, Taylor e il compianto Tyler Pippen
Momenti salienti della carrieraSei volte campione NBA

Vincitore di due medaglie d'oro olimpiche

Elencato tra i 50 migliori giocatori nella storia dell'NBA, 1996

Naismith Memorial Basketball Hall of Fame, 2010

Social media Facebook , Instagram , Twitter
Ragazza Articoli autografati , maglia
Ultimo aggiornamentoluglio, 2021

Scottie Pippen | Infanzia ed Educazione

La vita non è sempre facile, nemmeno lo era per Scottie Pippen . Scottie è nato da Ethel e Preston Pippen ad Amburgo, in Arkansas, il 25 settembre 1965. È il figlio più giovane dei loro 12 figli.

Scottie non è cresciuto ricco e non ha avuto una casa sontuosa come ha ora. I Pippen sono cresciuti in una casa di due stanze in una piccola città con 3.500 persone. Suo padre lavorava in una fabbrica di carta e stavano lottando finanziariamente.

I genitori di Scottie non potevano permettersi di mandare i suoi figli all'università. Durante il suo primo anno, le cose sono diventate molto più difficili quando suo padre ha avuto un ictus. Non aveva altra scelta che lasciare il lavoro poiché è stato messo su una sedia a rotelle fino alla sua morte. Non molto tempo dopo questa tragedia, anche suo fratello maggiore Ronnie è stato messo su una sedia a rotelle a seguito di un incidente.

L'unica possibilità di Scottie di frequentare un college è stata una borsa di studio. Ha frequentato la High School di Amburgo e ha dominato la sua squadra di basket della scuola. Ha giocato come playoff e ha portato la sua squadra ai playoff statali, ma i college non erano interessati alle borse di studio di Scottie.

Scottie Pippen | Università

Dopo che non gli è stata offerta alcuna borsa di studio, il suo allenatore del liceo ha chiamato in favore del suo collega amico dell'Università dell'Arkansas centrale, gli è stata offerta la borsa di studio per opportunità di istruzione di base.

Con poche opzioni, si è iscritto all'Università dell'Arkansas centrale. Inizialmente, era il responsabile dell'attrezzatura della squadra poiché l'allenatore sentiva di non avere la forza della parte superiore del corpo. È stato solo quando i giocatori hanno lasciato la squadra; ha colto l'occasione per i posti aperti.

Sorprendentemente, Pippen è cresciuto da 6'1 a 6'6' prima del suo secondo anno e ha sviluppato la forza della parte superiore del corpo.

Con la sua nuova forza ed esperienza durante il playmaker, è diventato il miglior giocatore durante il suo secondo anno. Non solo il suo punto medio è cresciuto, ma anche la sua altezza a 6'8'. In quei quattro anni di college, ha giocato 93 partite con una media di 17,2 a partita.

Potrebbe interessarti anche also Le migliori 148 citazioni di Scottie Pippen.

Scottie Pippen | Carriera

Chicago Bulls (1987-1990)

Pippen fu scelto nel 1987 con i Seattle SuperSonics e successivamente fu scambiato con i Chicago Bulls. Quando si è unito ai Bulls, è stato messo in ombra da Michael Jordan. Jordan era già un All-Star.

Seguendo la guida di Jordan e del suo allenatore Phil Jackson, ha ulteriormente perfezionato le sue abilità esistenti e ne ha sviluppato una nuova. Nel 1990, Pippen ha fatto il suo debutto in NBA-All Star.

Dopo il primo brusco ritiro di Jordan nel 1993-1994, Pippen ha portato i Bulls a vincere 55 partite. Ha dimostrato al mondo di essere più di un semplice aiutante e alla fine ha attirato l'attenzione della gente come meritava. Ha vinto il Most Valuable Awards e il primo di tre All-Nba First Team consecutivi.

squadra dei sogni (1992)

Pippen era uno dei membri del Dream Team, che era la squadra olimpica di basket maschile degli Stati Uniti nel 1992. È stata la prima squadra olimpica americana a presentare giocatori professionisti attivi della NBA.

Houston Rockets (1998-1999)

Dopo aver trascorso 11 stagioni con i Bulls, è stato ceduto agli Houston Rockets in cambio di Roy Royers. Si è unito al suo ex compagno di squadra olimpico Charles Barkley e Hakeem Olajuwon. Durante il suo periodo con i Rockets, il suo punteggio medio è stato di 14,5 a partita, il più basso dal suo anno da rookie.

Portland Trail Blazers (1999-2003)

Scottie si è unito ai Portland Trail Blazers per la stagione NBA 1999-2000. Mentre gareggiava contro i Bulls nella stagione 1999-2000, è stato onorato con un video tributo che mostra i suoi momenti salienti di 11 anni, che Scottie ha descritto come emozionante.

Dopo aver vinto le finali della Western Conference, furono sconfitti dai Los Angeles Lakers, che in seguito vinsero la stagione.

Ha giocato con i Blazers anche per la stagione 2000-01 e ha giocato 64 partite. Sfortunatamente, ha perso 18 partite a causa del suo infortunio.

quanti anni ha bill belichick fidanzata linda holliday?

Inoltre, è rimasto con i Portland Blazers per altre due stagioni.

Chicago Bulls (2003-2004)

Dopo aver giocato per Portland per quattro stagioni, Pippen si è unito ai Bulls. Ha firmato il contratto per due anni del valore di $ 10 milioni. Pur essendo un esperto e una guida per i nuovi membri della squadra, è stato ferito numerose volte. Nel 2004, la squadra non è riuscita a qualificarsi per i playoff, che è stata la prima volta nella sua carriera. Nel 2005, ha annunciato il suo ritiro a causa delle sue ferite. Per la stagione 2003-04, Scottie ha giocato 23 partite.

dove è andato al college Bill Belichick?
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Scottie Pippen (@scottiepippen)

La sua maglia numero 33 è stata ritirata dai Bulls, rendendolo il quarto giocatore ad essere appeso alle travi.

A partire dal 2019-2020, Scottie è al secondo posto per la maggior parte dei minuti giocati e la maggior parte dei punti segnati.

Dopo il pensionamento

Sebbene si sia ritirato nel 2004, ha giocato la sua ultima partita da professionista con Torpan Pojat e Sundsvall Dragons nel 2008. All'età di 42 anni, è tornato per competere nel campionato finlandese. I Dragons lo avevano pagato $ 66.000 per i giochi.

Nel 2010, Pippen è stato ambasciatore della squadra dei Bulls e, nel 2012, è stato nominato consigliere senior del presidente e direttore operativo dei Bulls.

Dopo il suo ritiro, è apparso in molti film di serie TV come Midgetsvs. Mascotte, Fresh off the Boat, Chicago Fire e The Last Dance.

Potrebbe interessarti anche also 77 citazioni motivanti di Michael Jordan.

Scottie Pippen | Personalità

10 episodi docuserie L'ultimo ballo ha mostrato che Scottie era un leader naturale con un'intensa determinazione, sottovalutato e sottopagato. Ma ha ricevuto molte critiche per non aver mostrato il suo lato giusto.

I suoi compagni di squadra definiscono Pippen un'anima gentile. Michale Jordan non è un uomo facile con cui giocare, e quindi Pippen era un complemento perfetto per lui.

Sebbene sia arguto e romantico, non ha avuto molta fortuna con la sua relazione romantica.

Potrebbe interessarti anche also Devin Robinson .

Scottie Pippen | Coniugi e figli

Pippen è stato sposato per la prima volta con la sua allora fidanzata Karen McCollum nel luglio 1988. Avevano già un figlio Antron prima del loro matrimonio. La coppia si sposò un anno dopo la nascita di Antron. Si sono lasciati dopo due anni.

Nel 1993, Scottie usciva con una modella Sonya Roby che in seguito ha dato alla luce i gemelli di Tyler e Taylor. Scottie inizialmente ha negato la responsabilità, ma il test del DNA ha dimostrato il contrario. Ma sfortunatamente, Tyler morì nove giorni dopo la sua nascita.

Dopo aver terminato la sua relazione con Roby, è uscito e in seguito è stato fidanzato con Yvette De Leon . La coppia ha dato alla luce una bambina, Sierra. La coppia si è lasciata a seguito di un incidente di violenza domestica. Yvette ha dovuto combattere per sua figlia in tribunale, chiedendogli di sostenere finanziariamente Sierra. Scottie alla fine perse la causa e la risolse pagando una somma considerevole.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Scottie Pippen (@scottiepippen)

Scottie ha frequentato e poi sposato la star di Real Housewives of Miami Larsa Younan nel 1995. Aveva 22 anni al momento del loro matrimonio e nove anni più giovane di Scottie. La coppia ha dato alla luce quattro figli Scotty Jr, Preston, Justin e Sophia, nel 2000, 2002, 2005 e 2008.

Dopo 21 anni di matrimonio, la coppia ha annunciato che avrebbe chiesto il divorzio nel 2018 a causa di una differenza inconciliabile.

Potrebbe interessarti anche also Georges Niang .

Scottie Pippen | Valore netto

Durante il suo periodo con i Chicago Bulls, era il giocatore più sottopagato della squadra. Nonostante fosse il numero 2 della squadra, era il sesto giocatore più pagato della squadra.

Tuttavia, durante il suo periodo in NBA, ha guadagnato $ 109 milioni da solo come stipendio. Secondo il patrimonio netto delle celebrità,

Il suo patrimonio netto è di 20 milioni di dollari.

Inoltre, è approvato da Nike, McDonald's, Right Guard, Coca-Cola, Frito-Lay, Visa e Ameritech Cellular TV.

Nonostante il suo impressionante patrimonio netto, nel tempo ha dovuto affrontare alcuni problemi finanziari. Anche se non è mai stato al verde e non ha mai dovuto dichiarare bancarotta, ha avuto pochi problemi finanziari. Ad esempio, nel 2016, è stato riferito che il suo consulente finanziario Robert Lunn ha sperperato $ 20 milioni dei suoi soldi. Lunn è stato poi condannato a tre anni di carcere.

Scottie Pippen | Social media

La leggenda dell'NBA è piuttosto attiva quando si tratta di social media. Ha oltre 1,6 milioni di follower su Instagram a partire dal 2021. Aggiorna regolarmente i suoi follower sul basket e sulla sua famiglia.

Oltre a Instagram, pubblica anche su Facebook , seguito da oltre 1 milione di persone.

Scottie ha anche un Twitter account con più di 644.5K follower.

Scottie e Jordan in un gioco

Scottie e Jordan in un gioco.

Domande frequenti

1. Michael Jordan e Scottie Pippen sono ancora amici?

Ci sono state alcune speculazioni sul fatto che Jordan e Scottie avessero alcune differenze dopo la messa in onda di The Last Dance. Ma Scottie ha chiarito nel podcast di Da Windy City che sono ancora amici e sono fantastici, e la docuserie non ha cambiato nulla.

2. Quanto ha guadagnato Scottie Pippen durante la sua carriera NBA?

Scottie ha guadagnato un totale di $ 109.192.430. Infatti ha fatto più di Michael Jordan.