Atleta

Ryan Getzlaf Bio: vita amorosa, premi, famiglia, carriera e patrimonio netto

Ryan Getzlaf è un giocatore professionista di hockey su ghiaccio canadese e ha uno straordinario centro di regia. È un pacchetto globale che è attualmente un capitano degli Anaheim Ducks della National Hockey League (NHL).

Getzlaf ha dedicato tutti i suoi anni professionali all'organizzazione degli Anaheim Ducks sin dalla sua selezione al primo turno, 19° assoluto, all'NHL Entry Draft 2003. Inoltre, è anche uno dei migliori marcatori di tutti i tempi della franchigia e membro della squadra del campionato della Stanley Cup 2007 dei Ducks in tre NHL All-Star Games.

Ryan Getzlaf

Ryan Getzlaf



Nel complesso, come ala grande, Getzlaf ha guidato tutte le partite della squadra, anche assist, punti playoff e secondo in classifica generale dopo Teemu Selanne. Di seguito abbiamo riportato tutti i fatti generali sul giocatore.

I fatti in breve

Nome e cognomeRyan Getzlaf
Data di nascita10 maggio 1985
Luogo di nascitaRegina, Saskatchewan, Canada
SoprannomeThe Twins (con il compagno di squadra Perry)
Religionecristianesimo
Nazionalitàcanadese
etniabianca
segno zodiacaleToro
Età35 anni (a febbraio 2021)
Altezza6 piedi e 3 pollici (191 cm)
Peso220 libbre (100 chilogrammi)
Colore dei capelliNero
Colore degli occhiNero
CostruireAtletico
Nome del padreSteve Getzlaf
Nome della madreSusan Getzlaf
FratelliUn fratello maggiore, Chris Getzlaf
Formazione scolasticaRobert Usher Collegiata
Stato civileSposato
MogliePaige Getzlaf
BambiniRyder Getzlaf (2011)

Gavin Getzlaf (2013)

Willa Getzlaf (2014)

Sarah Huffman e Abby Wambach divorziano

Mac Getzlaf (2016)

ProfessioneGiocatore di hockey su ghiaccio
PosizioneCenterman e capitano
Squadra NHLAnaheim Ducks
Anni attivi2005-oggi
Valore netto$ 70 milioni
Social media Instagram , Twitter
Ragazza maglia , Articoli autografati
Ultimo aggiornamento2021

Attributi fisici

Getzlaf è un uomo alto e robusto con una carnagione chiara. Ha una faccia ovale ed è alto 6 piedi 3 pollici (191 cm) mentre pesa 220 libbre (100 kg).

Ryan Getzlaf | Primi anni di vita

Getzlaf è nato sotto il segno zodiacale del Toro il 10 maggio 1985. È il figlio minore di Steve Getzlaf e Susan Getzlaf. È cresciuto con suo fratello maggiore, Chris Getzlaf, a Regina, Saskatchewan, Canada. Getzlaf ha frequentato la Robert Usher Collegiate a Regina.

Per illustrare, la loro famiglia era tutta orientata allo sport; sia Ryan che Chris erano motivati ​​a dedicarsi a uno sport in particolare, in particolare l'hockey o il football. Suo fratello maggiore, Chris, si è concentrato sul calcio e alla fine si è unito alla loro città natale Saskatchewan Roughriders nella Canadian Football League come slotback.

Ryan con Anaheim

Ryan con Anaheim

Mentre Ryan prima ha giocato come tailback nel calcio e poi ha rappresentato il Saskatchewan come ricevitore in un torneo nazionale di baseball giovanile. Alla fine, ha giocato a hockey e ha concentrato la sua carriera su di esso.

Ryan Getzlaf | Carriera

Livello Junior

Stagione 2000-2001

Nel 2000, Getzlaf era un membro dei Regina Bantam AAA Rangers quando Getzlaf fu arruolato nella Western Hockey League (WHL) dalla 54a scelta di Calgary Hitmen nel Draft 2000 WHL Bantam.

Durante la bozza di Ryan, era alto 5 piedi e 9 pollici (1,75 m) per ampliare l'argomento. Tuttavia, a 16 anni, è cresciuto di 6 pollici (0,15 m); quindi, era alto 6 piedi e 3 pollici al momento dell'iscrizione.

Stagione 2001-2002

Getzlaf ha fatto il suo primo debutto e ha registrato 18 punti in 63 partite.

Stagione 2002-2003

A 17 anni, ha lasciato il segno nella stagione 2002-2003 con 29 gol e 68 punti. Grazie alla sua prestazione, è stato il miglior prospetto per l'Entry Draft della National Hockey League (NHL) del 2003.

Inoltre, è stato classificato come il quinto miglior pattinatore nordamericano nella bozza dell'NHL Central Scouting Bureau. Anche i Mighty Ducks of Anaheim lo hanno selezionato al primo turno con il 19° assoluto.

Stagione 2003-2004

Per questa stagione, Getzlaf ha giocato per gli Hitmen e ha segnato 75 punti in sole 49 partite. Così, è stato nominato nella prima squadra all-star della WHL.

Stagione 2004-2005

Per questa stagione, Getzlaf ha iniziato la sua quarta stagione di hockey junior quando è tornato a Hitmen per l'NHL Lock-out. Era il capitano della squadra; tuttavia, è stato brevemente rimosso dalla posizione a causa di diverse sanzioni per cattiva condotta per aver litigato con i funzionari. Nell'intervallo di una settimana, ha ripristinato la sua posizione e ha mantenuto interazioni moderate con gli arbitri.

Nella stessa stagione, durante un match contro i Red Deer Rebels, Getzlaf è stato colpito da Dion Phaneuf, che ha provocato una commozione cerebrale. Dopo che il suo infortunio è guarito, ha concluso la stagione regolare con 54 punti in 51 partite.

Subito dopo, gli Hitmen furono eliminati dai playoff WHL e fu assegnato ai Cincinnati Mighty Ducks dell'American Hockey League (AHL) per la propria corsa ai playoff. Alla fine, Getzlaf ha segnato un gol e quattro assist in 10 partite di post-season per Cincinnati al suo debutto professionale.

Anaheim Ducks

L'anno 2005

Getzlaf ha fatto uscire il roster dei Mighty Ducks dal campo di addestramento e ha iniziato la sua stagione ad Anaheim. Poi, ha fatto il suo debutto in NHL il 5 ottobre 2005, contro i Chicago Blackhawks. Ha fatto il suo punto principale con un assist il 14 ottobre contro i Columbus Blue Jackets per la stagione. Sette giorni dopo, realizzò il suo primo gol in NHL contro il portiere Manny Legace dei Detroit Red Wings.

Quando Getzlaf ha segnato sette punti nelle sue prime 16 partite con l'Anaheim, è stato retrocesso nei Portland Pirates di AHL a metà novembre. Ha guadagnato più tempo di gioco qui di quanto ne facesse ad Anaheim. È apparso in 17 partite per i Pirates, in cui ha segnato 8 gol e ha aggiunto 25 assist.

Getzlaf e il suo compagno di squadra Corey Perry sono stati nominati co-rookie del mese AHL a dicembre. Successivamente, ha chiuso la stagione NHL con 14 gol e 39 punti in 57 partite di regular season e ha aggiunto sette punti in 16 gare post-season.

L'anno 2006

Getzlaf è stato chiamato per l'AHL All-Star Game 2006; tuttavia, non è apparso in esso; così, fu richiamato ad Anaheim a metà gennaio. Come sua iscrizione con i nuovi Anaheim Ducks, è apparso in 82 partite di stagione regolare segnando 25 gol e 58 punti per la sua seconda stagione.

L'anno 2007

Ha giocato per la squadra nel YoungStars Game all'NHL All-Star Game 2007 a Dallas. Subito dopo, insieme a Corey Perry (21 anni) e Dustin Penner (24 anni), Getzlaf (22 anni) ha formato la linea di bambini dei Ducks.

Per la corsa dei playoff del 2007 alle finali della Stanley Cup, la linea dei bambini dei Ducks si è tenuta in disparte come unità con il punteggio più alto. I Ducks, guidati da Getzlaf, sconfissero gli Ottawa Senators nella serie finale con 17 punti, record di franchigia nei playoff. Quindi, questo è diventato il primo campionato della Stanley Cup nella storia della franchigia di Anaheim.

Le anatre Stanley cup

La tazza Stanley delle anatre

L'anno 2008

Prima della stagione 2007-08, la linea dei figli dei Ducks è stata sciolta quando Penner ha firmato un contratto come agente svincolato con gli Edmonton Oilers. Tuttavia, Getzlaf è rimasto ad Anaheim e ha firmato un'estensione quinquennale di 26,625 milioni di dollari per tutta la stagione 2012-13.

Di conseguenza, Getzlaf ha giocato il suo primo All-Star Game guidando i Ducks in entrambi gli assist (58) e punti (82). Di conseguenza, è diventato una delle migliori giovani stelle della NHL. Il 29 ottobre ottenne la vittoria per 5-4 sui Detroit Red Wings. Quindi, legando i Ducks con i loro record di storia della franchigia con cinque assist.

Inoltre, come capocannoniere della lega, ha guidato i Ducks con 66 assist, record di franchigia, e i suoi 91 punti sono stati il ​​sesto miglior risultato della NHL.

L'anno 2009

Come startup dell'anno, è apparso nella NHL come formazione iniziale dopo essere stato votato dai suoi fan. Tuttavia, i Ducks furono eliminati al secondo turno dei playoff del 2009. Avendolo, Getzlaf ha stabilito il record di playoff della franchigia con 14 assist (in 13 partite) ed è arrivato sesto assoluto nel punteggio post-season.

Alla fine, Getzlaf ha perso solo 66 partite con 50 assist ed è stato secondo nella classifica della squadra con 69 punti a causa del suo infortunio alla caviglia. Alla fine della stagione, Getzlaf è stato nominato capitano subito dopo il ritiro di Scott Niedermayer.

L'anno 2010-2011

Il capo allenatore dei Ducks Randy Carlyle ha descritto la promozione di Getlaf a causa della sua maturità come giocatore della NHL. Questa stagione è stata dura con Getzlaf poiché ha avuto fratture multiple del seno nasale a causa del colpo di un disco in faccia.

Di conseguenza, è apparso in sole 67 partite; ha segnato 19 gol. Nel finale di stagione, Ryan si è classificato quarto nella NHL con 57 assist. Inoltre, con il suo 50esimo punto playoff in carriera, ha aggiunto sei punti in sei gare di postseason.

L'anno 2012

Il 12 marzo, Getzlaf ha disputato la 500esima partita della sua carriera, persa contro i Colorado Avalanche. Quest'anno è apparso in tutte le 82 partite e ha guidato i Ducks con 46 assist.

Ryan raggiunge la 500esima partita della sua carriera

Ryan raggiunge la 500esima partita della sua carriera.

L'anno 2013

Quest'anno con un assist su un gol di Bobby Ryan, ha coperto un'altra pietra miliare del 500esimo punto l'8 marzo con una vittoria per 4-0 sui Calgary Flames. Lo stesso giorno, ha firmato un'estensione del contratto di otto anni con i Ducks che durerà per tutta la stagione 2021-22 e vale 66 milioni di dollari.

Allo stesso modo, ha realizzato la campagna abbreviata di blocco della NHL 2012-13 con 34 assist, 49 punti e ha pareggiato per il vantaggio della squadra con 15 gol.

L'anno 2014

All'inizio, ha realizzato il suo record in carriera di 31 gol ed è stato secondo a Sidney Crosby in campionato, segnando 87 punti. In seguito, Getzlaf ha rivendicato il titolo del giocatore più prezioso della NHL mentre era finalista al primo mandato per l'Hart Memorial Trophy.

Altrettanto importante, Getzlaf ha partecipato alla gara di apertura di Anaheim nei playoff 2014 contro i Dallas Stars, dove ha subito lacerazioni e contusioni dopo aver bloccato un tiro con la faccia. Tuttavia, ha continuato per la seconda partita della serie, ma ha perso le due partite successive a causa di un infortunio alla parte superiore del corpo non rivelato.

Anche se è tornato per le partite rimanenti e ha registrato 15 punti in 12 partite post-season, i Ducks sono stati infine eliminati dai Los Angeles Kings al secondo turno.

L'anno 2015

Negli spareggi 2015, Getzlaf ha superato il proprio record di assist dei Ducks a 14. Il 22 maggio, ha stabilito l'assist principale per il gol della vittoria del suo compagno di squadra Simon Després in gara 3 delle finali della Western Conference contro il Chicago Blackhawks.

L'anno 2017

Nel 2017, Getzlaf è stato finalista per il Mark Messier Leadership Award insieme ai difensori dei Calgary Flames Mark Giordano e all'attaccante dei Columbus Blue Jackets Nick Foligno. A seguito di ciò, nel 2017 playoff gara 4 della migliore delle sette serie contro gli Edmonton Oilers, Getzlaf ha eguagliato il record di franchigia di 35 gol ai playoff del suo ex compagno di squadra Teemu Selänne.

Inoltre, Getzlaf è stato multato di 10.000 dollari per aver usato un insulto omofobo per insultare un funzionario sul ghiaccio. In seguito ha fatto la seguente dichiarazione per questo.

Getzlaf durante il suo infortunio

Getzlaf durante il suo infortunio

È mia responsabilità capire che ci sono occhi e orecchie su di noi tutto il tempo. Per fortuna nessuno l'ha sentito. Se riesci a leggere le labbra, è un po' più difficile e me ne scuso. È una cosa che non sentirai più da me. Spero di non aver offeso nessuno al di fuori della cerchia di cui ci fidiamo.

Getzlaf è stato messo da parte dal gioco perché aveva bisogno di un intervento chirurgico dopo essere stato colpito dal disco in una partita contro i Carolina Hurricanes. Durante il mandato, ha perso 19 partite quando è tornato l'11 dicembre e ha contribuito a sconfiggere i Carolina Hurricanes3-2.

L'anno 2018

Per i playoff della Stanley Cup 2018, i Ducks non sono riusciti a superare il quarto turno; i San Jose Sharks li hanno eliminati.

Allo stesso modo, il 23 aprile, Getzlaf è stato nominato per il King Clancy Memorial Trophy come giocatore che meglio esemplifica le qualità di leadership dentro e fuori dal ghiaccio e restituisce alla sua comunità.

Livello Internazionale

Il debutto internazionale più importante di Getzlaf è stato al World U17 Hockey Challenge del 2002 a Manitoba. Ha debuttato come membro della voce Canada-West al settimo posto.

L'anno 2003

L'anno successivo, ha partecipato ai Campionati del mondo U18 IIHF 2003 come membro della squadra canadese under 18.

All'inizio, è apparso in sette partite del torneo e ha registrato due gol e due assist come Canada. Alla sua seconda volta, ha conquistato la prima medaglia d'oro della nazione a livello U18.

L'anno 2004

Getzlaf ha avuto due presenze nel campionato mondiale di hockey junior. Come membro della squadra nazionale junior, ha registrato sei partite per una squadra canadese che ha segnato 25 gol nelle sue quattro partite di andata e ritorno. Tuttavia, hanno dovuto arrendersi quattro in rotta verso gli Stati Uniti per una resa dei conti della medaglia d'oro.

All'inizio del terzo periodo della finale, il Canada ha condotto con 3-2; tuttavia, Getzlaf e Sidney Crosby non è riuscito a cogliere l'occasione. Pertanto, il Canada ha ceduto il comando con conseguente insediamento per la medaglia d'argento.

L'anno 2005

Getzlaf, insieme a vari giocatori, è poi tornato in nazionale per il Campionato mondiale juniores 2005 per la serrata 2004-05. Getzlaf ne era il protagonista, ammirato dagli osservatori. Per 6 partite, ha così ottenuto 12 punti, secondo in classifica generale dietro i 13. del compagno di squadra Patrice Bergeron.

Successivamente, ha aiutato il Canada a vincere il primo titolo della nazione in otto anni all'evento. Getzlaf ha segnato un gol e ha aggiunto due assist nella partita di campionato contro la Russia, vincendo la medaglia d'oro con un punteggio di 6-1.

Ryan Getzlaf e Calgary Hitmen con medaglie d

Ryan Getzlaf e Calgary Hitmen con medaglie d'oro

L'anno 2008

Passando al suo livello senior, ha fatto la sua prima apparizione al Campionato del Mondo 2008. È arrivato secondo (14 punti) dietro il suo compagno di squadra Dany Heatley (20 punti) mentre guidava il torneo con 11 assist.

La Russia ha preso il primo posto mentre il Canada è arrivato secondo con un punteggio di 5-4.

L'anno 2010

Per le Olimpiadi invernali del 2010 a Vancouver, Getzlaf è apparso nel roster canadese, dove ha giocato sette partite, registrando sette punti per includere il gol della vittoria nella semifinale 3-2 del Canada sulla Slovacchia.

Quest'anno, il Canada ha portato a casa la vittoria sconfiggendo gli Stati Uniti con un 3-2.

L'anno 2012

Getzlaf ha guidato il Campionato del Mondo 2012 come capitano della squadra canadese. Quindi, è arrivato secondo nella sua squadra con nove punti in otto partite. Tuttavia, il Canada è stato eliminato dai quarti di finale contro la Slovacchia, 4-3. Inoltre, Getzlaf ha dovuto pagare la penalità per la cattiva condotta del gioco per aver messo in ginocchio Juraj Mikúš.

L'anno 2014

Anche in questo caso, per le Olimpiadi invernali 2014 a Sochi, Getzlaf ha rappresentato il roster canadese. Inoltre, al fianco di altri centri Sidney Crosby e Jonathan Toews , Ryan è stato intitolato alla difesa di successo del Canada del loro titolo olimpico.

Allo stesso modo, quell'anno hanno insaccato la medaglia d'oro contro la Svezia con un punteggio di 3-0.

Ryan Getzlaf | Stile di gioco

Getzlaf è l'ala grande dei Ducks con uno straordinario centro di regia. Ha un tiro potente, anche se, a volte, tira male i rigori. Nel complesso è stato definito come il pacchetto perfetto' da The Hockey Times.

Inoltre, è uno dei migliori passanti della lega e il secondo capocannoniere nella storia della franchigia dei Ducks, dietro solo a Teemu Selänne. Per non parlare del suo tag con l'ala Corey Perry che forma uno dei tandem di punteggio più potenti della NHL. Il duo è stato chiamato The Twins in Anaheim e ha giocato insieme in squadre del Campionato Mondiale Junior e medaglia d'oro olimpica.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da | (@thegr7_nhl)

Premi e riconoscimenti

  • WHL Primo All-Star Team (2003-04)
  • WHL Secondo All-Star Team (2004-05)
  • Campione della Stanley Cup (2006-07)
  • NHL Secondo All-Star Team (2013-14)

Ryan Getzlaf | Valore netto

Si stima che Getzlaf abbia un patrimonio netto di $ 70 milioni, con i suoi guadagni in carriera intorno a $ 86.471.766.

Il contratto firmato da Getzlaf con Anaheim nell'anno 2013 vale $ 66 milioni. Inoltre, il contratto ha una durata di otto anni, ovvero fino all'anno 2021.

Oltre alla sua carriera nell'hockey su ghiaccio, Ryan possiede beni di lusso come un'auto e una casa. Secondo la fonte, aveva venduto i suoi $ 6,025 milioni di bungalow, che si trovavano nell'area di Cameo Shores di Corona del Mar, che copre un'area di 5.400 piedi quadrati.

Inoltre, ha anche venduto la sua casa di Tustin Ranch Estates per $ 3,75 milioni, che era di 6.900 piedi quadrati.

Ryan Getzlaf | Ama la vita

Getzlaf è un uomo sposato con quattro figli. Ha sposato la sua fidanzata di lunga data, Paige Getzlaf. Il duo condivide una relazione romantica e ha quattro figli insieme; Ryder Getzlaf (2011), Gavin Getzlaf (2013), Willa Getzlaf (2014) e Mac Getzlaf (2016).

Getzlaf con la sua famiglia

Getzlaf con la sua famiglia

Paige Getzlaf è un'infermiera di professione che ha anche lavorato come cameriere. Insieme, sono stati coinvolti in opere di beneficenza, raccogliendo $ 1,08 milioni per i bambini poveri. Inoltre, hanno contribuito con $ 225.000 per l'Orange County Children's Hospital nel 2015.

Social media

L'account sui social media di Ryan Getzlaf è ancora sconosciuto ai fan a bordo. Non c'è nessun thread a cui aggrapparsi né per il suo Instagram né per il suo account Twitter. Quindi, ti abbiamo fornito gli account hashtag di seguito.

Hashtag di Instagram #getzlaf
Hashtag di Twitter #getzlaf

Domande frequenti su Ryan Getzlaf

Ryan Getzlaf è una Hall of Famer?

No, Ryan Getzlaf non è un Hall of Famer. Tuttavia, si merita il posto poiché ha consolidato il suo posto come roster quando era solo un principiante.

Cosa sta facendo Ryan Getzlaf attualmente?

Ryan Getzlaf è felicemente a casa sua, costruendo un pollaio.

Quando Ryan Getzlaf è stato promosso capitano?

Ryan Getzlaf è stato nominato capitano della squadra prima della stagione 2010-11.

Qual è il numero di maglia di Ryan Getzlaf?

Ryan Getzlaf è presente nella maglia numero 15 per Anaheim Ducks e Canadian National Men's hockey.