Atleta

Jesse Marsch- Primi anni, carriera, moglie, Liverpool e stipendio

Che Film Vedere?
 

Non importa quanto siano competenti i giocatori o le tattiche da giocare, abbiamo sempre bisogno di un allenatore efficiente. Normalmente scriviamo dei giocatori che sono in campo, ma questa volta stiamo scrivendo della persona dietro il successo di una squadra.

Allo stesso modo, abbiamo Jesse Marsch, che lavora in questo campo da quasi un decennio.

Jesse Marsch è un manager di calcio professionista ed ex calciatore per chi ancora non conosce questo nome. Attualmente lavora per il club austriaco, Red Bull Salisburgo .

Jesse marzo

Sarà una questione di discredito se manchiamo questo. Jesse è rimasto un centrocampista in MLS per quattordici lunghe stagioni.

È più di un decennio qui. Inoltre, le risorse dicono che ci sono diciassette titoli importanti a suo nome. Torneremo sicuramente su questo molto presto.

Jesse è il primo americano ad aver allenato una squadra in Champion League, o possiamo dire, il primo manager americano a conquistare un Trofeo Europeo.

Jesse era anche un giocatore collegiale per la Princeton University. Ha servito come centrocampista e attaccante lì.

Bene, ci sono molti altri capitoli della sua vita che riveleremo. Non esitate a commentare in basso nella casella se qualcosa viene perso o sbagliato.

Ma prima, proviamo a cogliere i fatti veloci e facili sul maestro di tutto nel calcio, Jesse Marsch.

Matt Rodi sposato con Lindsay Rodi

Jesse Marsch | I fatti in breve

Nome e cognome Jesse marzo
Data di nascita 8 novembre 1973
Luogo di nascita Racine, Wisconsin
Soprannome Non conosciuto
Religione Non conosciuto
Nazionalità americano
etnia bianca
Formazione scolastica Racin Case High School, Università di Princeton
Oroscopo Scorpione
Nome del padre Larry Marsch
Nome della madre Non conosciuto
Fratelli Sara Marsch e altri due fratelli
Età 47 anni
Altezza 1,8 m (5 piedi e 9 pollici)
Peso 77 chilogrammi (169 libbre)
Taglia di scarpe Non conosciuto
Colore dei capelli Marrone scuro
Colore degli occhi Marrone scuro
Misurazione del corpo Non conosciuto
Costruire Atleta
Stato civile Sposato con Kim Marsch
Bambini Maddux Marsch, Lennon Ramon Marsch, Emerson Marsch
Posizione Allenatore, ex centrocampista
Professione Allenatore di calcio
Patrimonio netto Non conosciuto
Stipendio USD 159,375 secondo i dati del 2009
Attualmente funziona per Red Bull Salisburgo
Lega MLS (Major League Soccer)
Attivo dal 1996- presente (da quando è stato arruolato)
Social media Twitter
Ultimo aggiornamentoluglio, 2021

Jesse Marsch | Primi anni di vita

Iniziando con le basi, Jesse è nato l'8 novembre 1973 a Racine, nel Wisconsin. È nato da suo padre, Larry Marsch, e sua madre, il cui nome non è ancora rivelato su Internet.

Marsch non era solo il bambino della famiglia. La star cresce insieme a sua sorella Sara Marsch e altri due fratelli.

Ebbene, nulla di preciso è stato dettagliato sulle informazioni sulla sua infanzia, sui primi anni di vita e sui genitori.

Ma sì, da bambino, Jesse non ha mai sognato di essere un allenatore di una squadra nazionale o di altre squadre. Non era così genuino e premuroso riguardo al suo futuro.

Per aggiungere, quando Jesse ha compiuto quindici anni, era in tournée con una squadra regionale americana in un torneo giovanile nel Regno Unito. In realtà, sono andati ad Anfield per guardare Liverpool .

Dopo aver visto John Barnes e Peter Beardsley giocare, cosa lo ha spinto a farlo, ma è appena sceso in campo ha preso un po' di terreno dell'Arsenal come memoriale, riflettendo sul fatto che avrà mai più la possibilità di essere lì o meno.

Ora possiamo riflettere, quello deve essere il momento specifico in cui Jesse si è quasi sentito un vero atleta da qualche parte nel suo cuore.

Jesse Marsch | Carriera da giocatore

Carriera al liceo e all'università

Jesse ha frequentato la Racin Case High School e ha compiuto la sua carriera al liceo come atleta di spicco.

Ha poi continuato a frequentare la Princeton University e ha anche vinto il titolo All-American nel 1995 dopo aver segnato 16 gol come centrocampista e attaccante.

Marsch in azione

Marsch in azione

Il suo allenatore di carriera collegiale era Bob Bradley, che lo ha anche guidato in generale nella bozza della MLS 1996. In seguito ha lavorato come assistente al DC United.

Carriera professionale

Il DC United, una squadra di calcio professionistica con sede a Washington, DC, lo assunse per il draft del college MLS 1996 nel terzo turno. Per le successive due stagioni, ha giocato per la DC, apparendo in un totale di 15 partite.

Inoltre, quando Bob fu incaricato di guidare l'espansione Chicago Fire, ottenne anche Jesse.

Jesse è stato assunto al posto di A.J. Wood e un suono rotondo pick-up nella bozza del college del 1998. Mentre si esibiva regolarmente per il Chicago Fire, divenne presto un pilastro della truppa lì.

Dane Dunning Bio: Primi anni, MLB, vita personale e stipendio >>

dove è andato al liceo Julian Edelman?

Bene, Jesse ha anche aiutato la sua squadra Fire alla MLS Cup del 1998, vincendo tre campionati in tre stagioni.

Non solo, ma ha anche vinto la US Open Cup, una competizione a eliminazione diretta nel calcio maschile per tre volte nel 1998, 2000 e 2003. È diventato anche il leader di tutti i tempi del club nelle partite della stagione regolare.

Dopo la sua eccezionale sportività con i Fires, Jesse è stato ceduto ai Chivas USA, dove Bob è stato ufficialmente allenatore nel 2005.

Dopo aver trascorso alcune stagioni con i Chivas, dichiarò che il suo ritiro era previsto per entrare ad allenare il 5 febbraio 2010.

Carriera internazionale

Jesse ha guadagnato due presenze con la squadra nazionale degli Stati Uniti. La sua prima presenza in nazionale è stata ottenuta come sollievo nella partita di qualificazione alla Coppa del Mondo con Trinidad e Tobago nel 2001. L'altra vittoria è stata in un'amichevole del 2007 contro la Cina.

Jesse Marsch | Carriera manageriale

Inizio carriera

Inizialmente, Jesse ha iniziato come assistente del suo ex allenatore di college e club, Bob Bradley, e ha lavorato con la squadra nazionale maschile degli Stati Uniti.

Ha servito come assistente fino a quando Bob non è stato espulso nel luglio 2011. In seguito, Jesse ha preso l'allenatore del franchise di espansione della Major League Soccer Montreal Impact nell'agosto 2011.

Impatto di Montreal

Impatto di Montreal

Hanno occupato il 12° posto alla fine della stagione MLS 2012.

Tuttavia, Jesse ha lasciato il club nel novembre 2012, a causa delle differenze filosofiche tra i membri del club, l'autorità di gestione della squadra e lui. Tuttavia, è stata una divisione decente.

New York Red Bulls

Ok, Jesse in seguito ha preso il lavoro di allenatore dei New York Red Bulls nel gennaio 2015, sostituendo Mike Petke.

Jesse ha guidato la sua truppa alla MLS Supporter's Shield nella sua prima stagione con i Red Bulls, un premio annuale assegnato alla squadra MLS per la migliore stagione regolare.

I Bulls hanno anche ottenuto 18 vittorie in campionato e 60 punti. Inoltre, Jesse è stato nominato allenatore MLS dell'anno. Ha avuto un buon regime con i Bulls, che lo ha portato a un prolungamento del contratto.

C'erano notizie che facevano il giro. Jesse stava cercando di prendere il posto di Oscar Garcia come manager dell'FC Red Bull Salisburgo. Tuttavia, entrambi i club hanno affermato che i rapporti erano sbagliati.

Il suo incarico con i New York Red Bulls si è concluso nel luglio 2018 come uno dei migliori allenatori. Chris Armas ha preso il suo posto.

RB Lipsia

Accanto all'allenatore dell'RB Lipsia Ralf Rangnick per la stagione 2018-19, Jesse è nuovamente sceso al livello di assistente. Era lì per il contratto di due anni.

Allo stesso modo, Marsch è stato assistente per un anno portando la sua squadra alla fase a gironi della UEFA Europa League, dove la squadra è arrivata al terzo posto e alla fine si è ritirata dalla competizione.

Bene, tutti sono rimasti in soggezione con lo spirito di coaching che mette in mostra sul campo. Ha davvero realizzato bene nel creare una mentalità, un'aura e un ambiente positivi. C'era positività tra la loro identificazione e il modo in cui si coordinavano tra loro.

Red Bull Salisburgo

La Red Bull Salzburg è considerata la consociata dell'RB Lipsia. E Jesse si è unito lì per sostituire Marco Rose ed è diventato l'allenatore del club il 6 giugno 2019. Ha anche guidato la sua squadra al doppio.

Durante il suo incarico con la squadra, uno dei suoi video dal discorso di squadra è diventato virale, quando stava cercando di parlare in lingua tedesca. In quel momento, Jesse ha parlato in tedesco con un riempitivo in inglese americano.

RB Lipsia

Dopo che l'ex manager del Lipsia ha lasciato la squadra per trasferirsi al Bayern Monaco, hanno presentato Jesse come loro nuovo manager.

Prima che Jesse entrasse in squadra, l'Eintracht Frankfurt aveva lasciato intendere che avrebbe potuto essere scelto per il posto. Successivamente, il CEO di RB Lipsia Oliver Mintzlaff ha annunciato il suo ingresso attraverso un video e, quindi, ha firmato un contratto di due anni fino al 2023, del valore di 2 milioni di euro (2,4 milioni di dollari).

In seguito, Jesse Marsch ha rifiutato l'offerta di lavoro della Premier League per il lavoro manageriale del Tottenham Hotspur. Per far parte del Lipsia, ha rifiutato entrambe le offerte di lavoro del Tottenham Hotspur e dell'Eintracht Francoforte.

Jesse Marsch | Vita privata

Venendo ai suoi aspetti personali della vita, molti avrebbero già saputo, o molti avrebbero voluto sapere della sua famiglia, moglie e figli.

Con sua moglie, Kim, in vacanza catartica

In effetti, il vero allenatore Jesse Marsch è un uomo sposato. È felicemente sposato con la sua bellissima moglie, Kim Marsch, e ha tre figli: Maddux Marsch, Lennon Ramon Marsch ed Emerson Marsch.

Con sua moglie e tre figli, di cinque, nove e dodici anni, Jesse ha visitato 32 paesi diversi in sei mesi. Rimasero lì in ostelli, motel e piani invece di spostarsi da un albergo all'altro.

Secondo Jesse, voleva abbracciare ogni cultura e imparare qualcosa da ogni luogo e dalla sua gente. Imparare e comprendere l'umanità era qualcosa che era cibo per la sua anima.

Terrell Davis: carriera, ragazzi, calcio e patrimonio netto>>>

Oltre a ciò, gli è sempre piaciuto allenare giovani giocatori di 15 o 16 anni piuttosto che allenare il giocatore di età superiore. Riguardava il livello di comprensione che cercava di sviluppare in loro.

Allenatore certificato UEFA

Inoltre, per portarlo avanti, Jesse è anche un allenatore certificato UEFA. Ha frequentato il corso per allenatori UEFA attraverso la FA scozzese presso l'Università di Stirling e all'Hampden Park di Glasgow.

Fu il suo desiderio e la sua ambizione a farlo viaggiare tra New York e la Scozia. E ormai, deve aver già acquisito i suoi scudetti di allenatore UEFA.

Jesse Marsch saluta il recente arrivo della Red Bull Salzburg, Brenden Aaronson

è ufficiale, Brenden Aaronson sta per unirsi alla Red Bull Salzburg ed è arrivato sano e salvo nella sua nuova casa, l'Austria. Come documentato sul sito ufficiale del club RB Salzburg, l'allenatore, Jesse Marsch, è andato personalmente a salutare il ragazzo.

Perché non dovrebbe? Aaronson, il Unione di Filadelfia il prodigio si è trasferito con una grossa somma che è stata finalizzata nel lontano ottobre. Durante l'intervista, il 20enne racconta la sua impressione sul club e sulla città; e come Marsch lo ha guidato attraverso il centro di allenamento e lo stadio di casa.

Jesse Marsch | Patrimonio netto

È un allenatore eccellente che abbiamo nell'industria del calcio in questo momento. Fa di tutto per vincere qualsiasi torneo con la sua squadra. Secondo lui,

Più i giocatori prendono possesso della squadra e la fanno loro, meglio siamo.

Inoltre, gli è piaciuto essere un insegnante, mentore, allenatore, leader e aiutare tutti a capire l'importanza dell'impegno.

Dopotutto, è una stella della Champion League. Ha semplicemente trasformato i dubbiosi in credenti e i giocatori di squadra in vincitori magici, non è vero?

Parlando del suo patrimonio netto e del suo stipendio, secondo i dati del 2009 derivati ​​da Internet, Jesse aveva uno stipendio medio annuo di 159,375 USD.

Jesse Marsch in vacanza con sua moglie

Jesse Marsch in vacanza con sua moglie

Purtroppo, ma non siamo in grado di presentare i dettagli del suo patrimonio netto.

Jesse Mersch | Presenza sui social media

Il talentuoso allenatore non ha un account Instagram o Facebook, ma sì, ovviamente, condivide un account su Twitter. E sembra abbastanza attivo lì, tutto pompato ed energico con un vero spirito sportivo.

Più che le sue cose personali, continua a twittare sul coaching di cose importanti. Puoi sicuramente dargli un seguito sul suo account Twitter e imparare un po' di stile di calcio.

Twitter – @jessemarsch con 10.5k follower.

che fine ha fatto Bill Hemmer su Fox?

Dai una lettura ad un altro articolo su Brent Venables: calcio, coaching, famiglia e difficoltà >>