Notizia

Eletto il nuovo presidente del Barcellona, ​​ma riuscirà a convincere Messi a restare?

L'elezione ha avuto luogo in un momento terribile per il club, che era
afflitto da questioni legali e conflitti interni.

Con il 54,28 per cento dei voti, Joan Laporta è stata eletta come Barcellona domenica è il nuovo presidente, mettendolo al comando del club. Era in uno stato terribile dopo che il suo predecessore si è dimesso a ottobre e il covid ha colpito molto duramente le finanze del club.

Tuttavia, questa non è la prima volta per Laporta con il club. Nel 2010, Joan ha gestito il posto, quando Messi stava cominciando a guadagnare una certa fama mondiale.



Come previsto, Laporta ha convinto gli elettori, portando i suoi legami con Messi ; sostenendo di poter impedire un'uscita di trasferimento estiva da parte della stella argentina.

Molte cose si sono regolate dall'ultimo mandato di Laporta. Ma è fiducioso della strategia corretta per rinnovare il Barcellona alla condizione che assaporava un decennio fa.

Chi è Joan Laporta?

Joan Laporta ha gestito la presidenza del Barcellona per sette anni, a partire dal 2003 al 2010. Per non parlare, è stato ampiamente riconosciuto per il suo successo.

Durante il suo mandato, il Barcellona è stato in grado di vincere quattro scudetti e due campionati, promuovendo Andres Iniesta e Messi alla prima squadra e inserendo giocatori chiave come Ronaldinho e Samuel Eto'o attraverso il trasferimento.

Ora, dopo le elezioni, Laporta resterà in carica per i prossimi cinque anni, cioè fino al 2026.

La dominazione bavarese continua: Der Klassiker da ricordare a lungo >>

Laporta ha appuntato la sua campagna su Messi

Per la sua seconda campagna, Laporta ha assicurato agli elettori di poter persuadere uno scontento Messi restare perché si era guadagnato la fiducia dell'attaccante.

In un'intervista con Goal, ha affermato e citiamo,

La questione del Leone è più facile dello stadio. Sarebbe molto bello arrivare a questo (125 anni di Camp Nou nel 2024) con Messi, sarebbe un bel fuoco d'artificio finale.

Laporta ha sconfitto Font e Freixa per il palo

Gli altri due candidati alle elezioni erano Victor Font e Toni Freixa. Dal momento che Laporta era il preferito dai fan, hanno avuto una dura competizione.

Allo stesso modo, Font è anche membro del consiglio di amministrazione del club che ha ricevuto il 30% dei voti.

D'altra parte, Freixa era in precedenza il portavoce dell'organizzazione che ha ricevuto il 9% del
votazione.

Perché Josep Maria Bartomeu si è dimesso?

L'ex presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu si è dimesso l'anno scorso durante lo scandalo 'Barcagate', che ha portato al suo arresto la scorsa settimana. Da allora, è stato liberato dalla custodia.

quanto è alto jimmy johnson coach?

Allo stesso modo, Bartomeu e i suoi stretti collaboratori sono stati accusati di aver assunto una società di pubbliche relazioni per migliorare il profilo di Bartomeu denigrando la reputazione di giocatori attuali ed ex come Lionel messi , Gerard Pique e Xavi.

Barcellona eletto nuovo presidente

Ex Presidente, Josep Maria Bartomeu (Fonte: The New York Times)

Queste affermazioni, insieme ai problemi finanziari del team, hanno creato un ambiente instabile.
In altri casi di reato, Bartomeu è presunto innocente salvo prova contraria.

Siccità finanziaria

A partire da ora, il club ha un debito totale di circa 1,4 miliardi di dollari, che ha portato a controversi tagli agli stipendi di alcuni giocatori.

A causa di una grande somma di denaro dovuta, voci di Messi e altri membri ben pagati della squadra trasferita circolano a macchia d'olio online.

Gli indiani di Mumbai e i Royal Challengers di Bangalore aprono per la Vivo Indian Premier League 2021 >>

Messi resterà? Laporta manterrà la sua promessa?

L'attaccante argentino ha fatto sapere a un certo punto di voler lasciare il Barcellona e in un'intervista esclusiva ha condiviso la sua versione dei fatti, condividendo la sua insoddisfazione per la dirigenza di Bartomeu.

Il giocatore argentino ha detto, Ultimamente non mi sono divertito nel club.

Il debito del club potrebbe complicare ulteriormente le cose limitando la quantità di denaro che gli daranno in stipendi.

Il contratto di Messi scade quest'estate, quindi Laporta deve lavorare costantemente per bloccare l'accordo anche se il bilancio finanziario della pandemia continua a salire.

Nonostante le tante sfide, Laporta ha dimostrato fiducia nella sua capacità di trattenere Messi , dicendo la mattina delle elezioni, Se vinco stasera chiamerò Jorge Messi.

Ha anche detto che se non fosse stato eletto, Messi se ne andrebbe.

Ora, chi è il nuovo manager?

Dopo aver eletto Laporta, i candidati hanno dovuto affrontare un altro problema con Ronald Koeman. Non sapevano se tenerlo o lasciarlo andare.

Ma Koeman potrebbe ancora essere licenziato se la stagione 2020-21 non dovesse soddisfare le aspettative. Laporta deve ancora fare un commento fermo sulle prospettive a lungo termine di Koeman