Divertimento

Chi è il più giovane vincitore di un Emmy Award in assoluto?

Che Film Vedere?
 

Asante Blackk è la più giovane candidata agli Emmy di quest'anno. A soli 17 anni, si unisce a un piccolo gruppo di attori che sono stati premiati dalla Television Academy prima dei 20 anni. I Primetime Emmy Awards tendono a riconoscere talenti affermati. Julia Louis-Dreyfus, ad esempio, sta cercando di portare a casa il suo settimo Emmy per il suo ruolo in Veep . Louis-Dreyfus, 55 anni, ha avuto una carriera illustre ed è nota a molti come Elaine da Seinfeld , ma la sua impressionante corsa agli Emmy non è iniziata fino alla sua carriera post-Seinfeld. Detto questo, qualcuno deve detenere il titolo di più giovane vincitore dell'Emmy Award.

Chi è il più giovane vincitore dell'Emmy Award?

La Television Academy potrebbe non onorare tradizionalmente gli attori bambini, ma ci sono sempre eccezioni alla regola. Nel 1984, Roxana Zal è diventata l'attrice più giovane a portare a casa un Emmy Award per il suo ruolo in Qualcosa su Amelia , un film per la tv. Anche Ted Danson e Glenn Close sono apparsi nel film. Secondo UPI , il film è stato realizzato dalla ABC e trattava di molestie su minori. Zal ha avuto una serie di crediti di recitazione aggiuntivi dalla sua vittoria all'Emmy nel 1984, ma non è apparsa in un ruolo accreditato dal 2006, secondo IMDB .

Roxana Zal

Roxana Zal | Foto di Ron Galella / Ron Galella Collection tramite Getty Images

mary lou retton patrimonio netto 2018

Zal potrebbe essere l'attore più giovane a vincere un Emmy ora, ma Kristy McNichol ha tenuto il titolo per diversi anni prima di Zal. McNichol ha ricevuto il suo primo Emmy Award su 15 annithcompleanno, secondo Business Insider . Ha vinto il premio per il ruolo di Letitia 'Buddy' Lawrence in data Famiglia nel 1977 . Ha portato a casa un ulteriore trofeo nel 1970. La sua nomination finale per lo spettacolo è arrivata nel 1980. Famiglia ha concluso la sua corsa quadriennale nello stesso anno.

Tuttavia, Roxana Zal non è la più giovane candidata agli Emmy

Mentre Roxana Zal detiene attualmente il record come la più giovane vincitrice di un Emmy, non è stata la candidata più giovane di gran lunga. Quel record va a Keisha Knight Pulliam, che ha interpretato Rudy Huxtable su Lo spettacolo di Cosby . Pulliam è stata nominata nella categoria Attrice non protagonista nel 1986. All'epoca aveva solo sei anni. È stata nominata insieme alla sua co-protagonista, Lisa Bonet che ha interpretato Denise Huxtable. Ha anche gareggiato contro Justine Bateman, Rhea Perlman, Julia Duffy ed Estelle Getty. Rhea Perlman ha portato a casa il premio quell'anno. Ha anche vinto la categoria nel 1985 e nel 1984.

Keshia Knight Pulliam nel ruolo di Rudy Huxtable

Keshia Knight Pulliam nel ruolo di Rudy Huxtable | Foto di Alan Singer / NBC / NBCU Photo Bank tramite Getty Images

Ci sono stati anche altri giovani contendenti. Fred Savage è stato nominato per un Emmy Award per la sua eccezionale interpretazione di Kevin Arnold in Gli anni delle meraviglie. Savage è stato nominato nel 1989 quando aveva solo 13 anni. Anche Millie Bobby Brown ha ricevuto una nomination alla tenera età di 13 anni. È stata nominata di nuovo a 14 anni e potrebbe guadagnare un altro cenno del capo quando la terza stagione di Stranger Things può partecipare alla cerimonia di premiazione del prossimo anno.

Asante Blackk potrebbe unirsi al piccolo gruppo di giovani vincitori dell'Emmy?

Blackk, a 17 anni, ha ricevuto recensioni entusiastiche per il suo lavoro in Quando ci vedono . La serie limitata prodotta da Netflix potrebbe fare la storia degli Emmy e Blackk probabilmente farà parte di quella storia. Blackk, da parte sua, è nominato come attore non protagonista in una serie limitata o nella categoria film. Gareggerà contro Paul Dano, John Leguizamo, Stellan Skarsgard, Ben Whishaw e Micheal K. Williams. Williams è anche nominato per il suo lavoro in Quando ci vedono .

Visualizza questo post su Instagram

benedetto dal tuo sole

Un post condiviso da Asante Blackk (@asanteblackk) il 26 luglio 2019 alle 15:11 PDT

lista nozze jessica delp e kris bryant

La serie limitata acclamata dalla critica che tratta della politica delle condanne errate è stata pubblicata da Netflix il 31 maggio. La serie ha ricevuto 16 nomination dalla Television Academy e ha portato a casa una prima delle 71stPrimetime Emmy Awards. La sua vittoria, annunciata ai Creative Arts Emmy Awards lo scorso fine settimana, è stata per il casting.