Divertimento

Chi è Emily Giffin e qual è il suo patrimonio netto nel 2020?

L'autrice di best seller Emily Giffin è stata nelle notizie ultimamente per tutte le ragioni sbagliate. Lo scrittore di 48 anni di popolari libri di narrativa 'chick lit' incluso Qualcosa preso in prestito , Qualcosa di blu , Prova del bambino , e molti altri hanno ricevuto molte critiche per i suoi commenti infiammatori su Meghan, la duchessa del Sussex che è una madre terribile.

Ma prima di tutto ciò, Giffin era conosciuto come un autore ottimista e positivo con un talento per la creazione di letteratura riconoscibile. I suoi libri sono diventati così amati che uno è stato trasformato in un blockbuster di Hollywood, tipo tanti libri sono oggi.

Emily Giffin

Emily Giffin | Ben Rose / Getty Images per Restoration Hardware



Emily Giffin si è trasferita a Londra per scrivere a tempo pieno

Si scopre che Giffin ha almeno una cosa in comune con Meghan: anche lei ha lasciato la sua casa negli Stati Uniti per iniziare a lavorare a tempo pieno a Londra. Tuttavia, le loro carriere non potrebbero essere più diverse.

Giffin è nata il 20 marzo 1972 ed è diventata caporedattore del giornale della sua scuola presso la Naperville North High School appena fuori Chicago, oltre a entrare a far parte del club di scrittura creativa dove ha affinato ulteriormente i suoi talenti. La futura autrice ha frequentato la Wake Forest University e successivamente si è laureata in giurisprudenza nel 1997. Si è trasferita a Londra perseguire il suo sogno di scrivere nel 2001.

quante volte si è sposato joe montana

Ha trovato un enorme successo nel genere 'chick lit'

Emily Giffin

Emily Giffin | Phillip Faraone / Getty Images

Il Qualcosa preso in prestito autore di fronte un sacco di rifiuto proprio come fanno tanti autori all'inizio della loro carriera.

Dopo il suo romanzo per giovani adulti Lily Holding True è stato rifiutato 8 volte, ha scritto Giffin Qualcosa preso in prestito (poi intitolato Rolling the Dice ) divenuto un best seller internazionale nel 2005.

Qualcosa preso in prestito segue Rachel White, una donna single di 30 anni che va a letto con il fidanzato della sua migliore amica dopo una notte di bevute. Esplora le pressioni esercitate sulle donne per sposarsi entro una certa età, le dinamiche delle amicizie tra gli adulti, l'etica e la moralità.

Il libro è stato estremamente popolare e alla fine è stato trasformato in un film di Hollywood con Ginnifer Goodwin e Kate Hudson come i due migliori amici. Il film è uscito nel 2011.

Altri libri di Emily Giffin

Grazie al successo di Qualcosa preso in prestito e gli altri suoi romanzi, Giffin vale più da $ 1 a $ 11 milioni, secondo Trendcelebsnow.com e Networthpost.org . Questo deriva in gran parte da Qualcosa preso in prestito - sia il libro che il film - più alcuni dei suoi altri titoli popolari.

Altri best-seller di Giffin includono Qualcosa di blu (2005), Prova del bambino (2006), Ama quello con cui stai (2008), Cuore della materia (2010), Il diario di Darcy J. Rhone (2012), Dove apparteniamo (2012), Il solo e unico (2014) e Tutto quello che abbiamo mai voluto (2018).

Il suo nuovo libro, Le bugie che legano , è prevista per il rilascio di giugno 2020.

Emily Giffin

Emily Giffin | Paras Griffin / Getty Images per Cirque du Soleil

perché James Brown ha lasciato la volpe?

Emily Giffin odia Meghan Markle?

Sono passati alcuni anni da quando la madre di tre figli ha scritto un nuovo romanzo, ma sta facendo notizia nel 2020 dopo aver criticato la Duchessa del Sussex per il modo in cui leggeva a suo figlio, Archie Harrison. In un post di Instagram ora cancellato, Giffin ha definito Meghan 'falsa' e 'non materna' nel video, inoltre la accusa di usarlo solo per attirare l'attenzione su se stessa.

Giffin ha rilasciato scuse formali dopo che i fan reali hanno espresso la loro indignazione.

“… Ho capito perché voleva lasciare la monarchia e ritagliarsi la sua strada. Tuttavia, trovo da ridire sul modo in cui SIA lei che Harry hanno gestito le cose, e quei sentimenti hanno sanguinato nei post successivi, compresi quelli di oggi ', ha detto Giffin nella dichiarazione .

'Posso vedere come alcuni dei miei post possano essersi sentiti meschini e potrebbero essere interpretati come aventi sfumature razziali. Non era mia intenzione, ma capisco che l'intento e l'impatto sono due cose molto diverse '.

Ha detto in conclusione: 'E sono davvero dispiaciuta per questo impatto negativo'.