Divertimento

Viola Davis dice che baciare Liam Neeson è stato 'rivoluzionario'

Che Film Vedere?
 

Viola Davis ha avuto una lunga e decorata carriera nella recitazione. Ha superato un'infanzia di povertà assoluta per seguire il suo sogno di diventare un'attrice, una ricerca che ha iniziato quando era ancora al liceo. Dopo aver conseguito una laurea in recitazione e aver frequentato la famosa Juilliard School of Performing Arts, ha lavorato per sostenere la sua passione con talento e determinazione. It ripagato in grande stile , rendendo Davis il primo afroamericano a vincere un Emmy, un Oscar e un Tony.

Oggi, Davis è conosciuto come un attore versatile che ha dato spettacoli spettacolari sia sul piccolo che sul grande schermo. Come il suo spettacolo di successo Come farla franca con l'omicidio per concludere la sua ultima stagione, i fan stanno guardando indietro alle sue numerose esibizioni.

Una di quelle esibizioni spicca nella mente di Davis come particolarmente rivoluzionaria, e quello era il suo ruolo in Vedove , un film in cui ha avuto modo di baciare il rubacuori di Hollywood Liam Neeson.

Davis ha condiviso molti baci sullo schermo con uomini famosi, quindi cosa ha reso questo diverso?

La Davis è stata esplicita su come le divisioni razziali modellano i suoi ruoli

Viola Davis

Viola Davis | Gilles Mingasson tramite Getty Images) VIOLA DAVIS

quanti figli ha Michael Strahan?

In Vedove , Davis gioca a fianco Michelle Rodriguez, Elizabeth Debicki e Cynthia Erivo. È un film di rapina in cui il personaggio di Davis deve subentrare al lavoro per il marito criminale (interpretato da Liam Neeson) dopo la sua morte.

Nella scena iniziale, Davis è a letto con Neeson, ei due condividono un bacio appassionato. Davis crede che questo momento sia importante perché è raro vedere una donna di colore interpretare l'interesse romantico di un attore bianco attraente e popolare.

Davis pensa che questo tipo di abbinamento sia degno di nota. “Cioè, una donna di colore dalla pelle scura, a 53 anni, che bacia Liam Neeson. Non solo baciare un uomo bianco ', spiega,' Liam Neeson, un fusto. E baciarlo sessualmente, romanticamente. '

Davis ha continuato a lodare Vedove per averle dato l'opportunità di interpretare un personaggio la cui razza non è parte attiva della trama: “Dico sempre che una cosa che manca al cinema è quella normale donna di colore. Non a nessuno didattico, o il cui unico scopo nella narrazione è quello di illustrare qualche anormalità sociale. Non c'è alcun significato dietro, a parte il fatto che lei è giusta . '

julio jones ha una ragazza?

La Davis ha dovuto affrontare dei contraccolpi su alcuni dei suoi ruoli

Quando Davis parla dell'intersezione tra razza e recitazione, lo fa con molta esperienza personale alle spalle. Uno dei suoi primi ruoli televisivi era in onda Legge e ordine . Davis ha interpretato un serial killer, un ruolo che non è raro per la serie crime.

Ha affrontato critiche come una donna di colore per aver interpretato un serial killer, ma considera la parte una delle sue preferite. Ha anche sottolineato l'ipocrisia della sua critica per aver interpretato un serial killer dicendo: 'Anthony Hopkins non l'ha fatto'.

Visualizza questo post su Instagram

Buon compleanno @ tatetaylor51 !! Ti amo

Un post condiviso da Viola Davis (@violadavis) il 3 giugno 2019 alle 13:34 PDT

Ha anche affrontato notevoli critiche per il suo ruolo da protagonista in L'aiuto . Ai critici culturali piace Tavis Smiley ha denunciato vocalmente il fatto che Davis e la co-star Octavia Spencer abbiano ricevuto così tanti riconoscimenti e premi per aver interpretato le cameriere.

Ha detto che parlava di una mancanza di equilibrio a Hollywood, dove gli attori neri vengono riconosciuti solo quando interpretano determinati ruoli.

Davis mette in dubbio alcuni dei suoi ruoli passati

Mentre Davis ha difeso il film davanti a questi critici, da allora lo ha ammesso L'aiuto è problematico e si concentra sulla voce del narratore bianco piuttosto che sulle donne di colore che sono apparentemente il fulcro centrale.

'Alla fine della giornata ho sentito che non erano le voci delle cameriere a essere ascoltate', ha spiegato Davis.

Visualizza questo post su Instagram

Mi è piaciuto molto questo servizio fotografico # TBT di @oprahmagazine

Un post condiviso da Viola Davis (@violadavis) il 16 maggio 2019 alle 13:08 PDT

Ha anche espresso frustrazione per il fatto che recitare in un film così acclamato dalla critica non le abbia aperto più porte: 'Sono tornato subito a interpretare gli stessi ruoli che avevo prima L'aiuto , venendo pagato solo un po 'più di denaro. È come se dovessi setacciare le acque reflue per ottenere ciò che ritieni di meritare. Non ero un sorteggio al botteghino. Quindi sono tornato a girare i miei cinque o sei giorni su un film '.

Aaron Rodgers ha un figlio?

Ecco perché il suo ruolo in Vedove si distingue per lei come rivoluzionario. In esso, era un personaggio principale che esisteva semplicemente e recitava un ruolo interessante senza che la sua razza fosse al centro dell'attenzione. Kissing Neeson era un simbolo del tipo di ruoli che crede dovrebbero essere aperti non solo a lei, ma agli attori neri ovunque.