Nba

Trae Young solleva gli Atlanta Hawks per vincere sui Knicks in gara 3

Gli Atlanta Hawks hanno affrontato i New York Knicks alla State Farm Arena di Atlanta per la gara 3 del round 1 dei playoff.

Entrambe le squadre sono entrate in campo con una vittoria a testa e con l'intenzione di passare in vantaggio.

Alla fine, gli Atlanta Hawks sconfissero i Knicks 105-94, prendendo il comando della serie sui Knicks.



La straordinaria prestazione di Trae Young ha portato gli Hawks alla vittoria. Ha realizzato 14 assist nel gioco e ha registrato più di 30 assist nelle sue prime tre partite di playoff in carriera.

D'altra parte, Derrick Rose ha guidato i Knicks sul tabellone.

La prestazione dominante degli Hawks nel secondo quarto li ha portati alla vittoria alla fine della partita.

I Knicks sono passati in vantaggio nel primo quarto.

John Collins ha iniziato il quarto con un floater sul passaggio di Trae Young. Poi i Knicks hanno pareggiato la partita a 9:31 dalla fine del quarto.

Derrick Rose colpisce un jumper dalla media distanza per passare in vantaggio. Young ha abbandonato un layup in seguito legando di nuovo il gioco.

Rose sbaglia un tiro ma recupera la palla per far cadere un layup. Il giovane risponde con un secchio dall'altra parte facendo fallo.

Taj Gibson ha lasciato cadere un secchio sul lasciapassare di Rose. De'Andre Hunter colpisce un jumper dopo essere stato bloccato al cerchio in precedenza.

Ma Rose ha risposto rapidamente con un secchio. John Collins ha quindi perso un floater pareggiando il gioco alle 6:42 rimanenti sul cronometro.

Il centesimo di RJ Barett a Taj Gibson ha dato un altro secchio ai Knicks, prendendo il comando. Ma poi Hunter fa un layup legando di nuovo il gioco.

Rose ha perso una tripla dando il vantaggio e il passaggio di Young per Clint Capella porta a una schiacciata per gli Hawks.

Dallin Gallinari ha lasciato cadere una tripla su passaggio di Kevin Hunter dando il vantaggio agli Hawks. Ma i Knicks hanno pareggiato di nuovo la partita con 4:16 rimanenti nel quarto.

Successivamente, Hueter fa cadere una tripla su passaggio di Gallinari riportando in vantaggio gli Hawks.

Rose poi lasciò cadere un secchio dall'altra parte.

Hanno pareggiato di nuovo sul 21-21 con 2:16 dalla fine del cronometro. Poi Young ha perso una tripla.

Onyeka Okongwu ha bloccato Nerlens Noel e Heuter ha bloccato Rose sul possesso successivo.

Di conseguenza, Gallinari lascia cadere una tripla dall'altra parte.

Erano 28-29 con 1.1 secondi rimasti sul cronometro quando Julius Randle ha lasciato cadere una tripla alla sirena, terminando il quarto 31-29.

Gli Hawks hanno dominato nel secondo quarto.

I Knicks hanno iniziato il quarto con un secchio estendendo il vantaggio a quattro punti e poi Gallinari ha perso una tripla sul possesso successivo.

Lou Williams ha poi perso un floater per prendere il comando per gli Hawks. Tuttavia, Immanuel Quickley poi subisce un fallo facendo cadere un canestro portando il vantaggio subito indietro.

Successivamente, Williams ha lasciato cadere un jumper in dissolvenza per prendere il comando.

Erano tutti legati a 36-36 con 7:24 rimanenti nel quarto. Alec Burks ha poi lasciato cadere una tripla per dare il vantaggio ai knicks.

Williams ha poi perso un floater e Young ha perso una tripla subito dopo, dando agli Hawks il vantaggio a circa cinque minuti dalla fine del quarto.

L'alley-oop di Young a Collins ha dato un altro secchio per gli Hawks. Capella ha informato l'errore di Collins che ha portato a una corsa di 9-0.

Poi Reggie Bullock ha lasciato una tripla e Collins ha risposto con una sua tripla su passaggio di Young.

Young ha poi lasciato cadere un jumper estendendo il vantaggio a otto punti con tre minuti dalla fine del quarto.

Esce con un altro assist per Capella che ha fatto una schiacciata successivamente, di conseguenza gli Hawks prendono un vantaggio di dieci punti sui Knicks con 1:27 rimanenti.

Bogdan Bogdanovic ha segnato una tripla su un altro assist di Young. Hunter ha anche perso una tripla per dare 16 punti di vantaggio a 26,9 secondi dalla fine.

Rose ha poi lasciato cadere un layup, chiudendo il quarto 44-58 con gli Hawks in vantaggio.

Gli Hawks continuano a dominare nel terzo quarto.

Collins ha lasciato cadere una tripla su passaggio di Hunter per iniziare il quarto per gli Hawks. Rose ha poi lasciato cadere un ponticello in seguito.

Barett ha realizzato una tripla che ha portato a un parziale di 5-0, ma poi il pallonetto di Young a Capela ha dato un altro secchio agli Hawks.

Bullock ha eseguito un'altra tripla su passaggio di Randle. Successivamente, Hunter lasciò cadere un maglione.

E Young ha tirato fuori un secchio dopo, dando agli Hawks un vantaggio di 16 punti.

Rose risponde con una tripla e Young arriva con un secchio dall'altra parte.

Mentre Rose ha lasciato cadere floater al possesso successivo.

Hunter ha lasciato cadere un maglione. Il giovane pallonetto a Collins dà un altro secchio e Bogdanovic lascia cadere un layup che porta a un parziale di 6-2.

Noel ha lasciato cadere una schiacciata sul passaggio di Randle portando a un parziale di 4-0.

Bogdanovic risponde con una tripla su passaggio di Huerter. Randle ha poi perso una tripla sul possesso successivo.

Bogdanovic ha lasciato cadere con una mano un jumper in seguito. Se ne esce con un altro secchio sulla sua stessa signorina.

Huerter ha perso una tripla sul passaggio di Williams a 31,2 secondi dalla fine.

Il quarto si è concluso 72-86 con gli Hawks in vantaggio di 14 punti.

Gli Hawks hanno vinto nel quarto periodo.

Bogdanovic ha perso una tripla per iniziare il quarto periodo. Quickley rispose con un maglione.

Elfrid Payton lasciò cadere un altro secchio da dietro l'arco per gli Hawks. Rose ha risposto con un layup.

Lasciò cadere di nuovo un altro floater al possesso successivo. Young ha poi messo in banca un jumper.

L'assist di Rose a Obadiah Toppin regala un altro secchio ai Knicks.

Gallinari ha fatto cadere una tripla su passaggio di Hunter 17 punti di vantaggio a circa metà del quarto.

Gibson ha bloccato Collins portando al canestro di Toppin su passaggio di Burks.

Rose è andato dritto a canestro lasciando cadere un jumper, anche un fallo.

Bogdanovic risponde con una tripla su passaggio di Young.

Gli Hawks hanno raggiunto il 100-87 con circa quattro minuti dalla fine del quarto.

Youngs passa a Collins e Collins alley-oop a Capela per il secchio estendono il vantaggio a 15 punti con 3:32 rimanenti nel quarto.

Bullock ha quindi lasciato cadere un jumper sul passaggio di Rose, ma Capela ha risposto di nuovo con una schiacciata sul passaggio di Collins.

Capela blocca Randle sul bordo.

Barett in dissolvenza sulla miss da tre punti di Randle ha dato un secchio ai Knicks.

Rose ha successivamente perso una tripla a circa 31,4 secondi dalla fine dell'ultimo quarto.

Il quarto si è concluso con la vittoria finale degli Hawks per 105-94 e il comando della serie sui Knicks.

Trae Young con una performance incredibile.

Gli Hawks hanno dominato i Knicks dal secondo quarto con una prestazione straordinaria di quasi tutti i giocatori della squadra.

Ma uno dei giocatori chiave del gioco è stato Trae Young che ha lanciato tiri incredibili e ha mostrato grande abilità da regista per la vittoria sui Knicks.

Young è stato al suo meglio nel primo tempo quando ha avuto 10 assist e zero palle perse in un tempo per la prima volta nella sua carriera.

L'allenatore degli Hawks Nate McMillan ha detto: Young aveva bisogno di sfruttare ciò che i Knicks gli hanno dato, e lo ha fatto.

Quando stanno crollando nella vernice come fa la difesa di New York, il perimetro è aperto, ha detto McMillan. Deve trovare quei ragazzi e portare la palla ai tiratori. Se rimangono sul perimetro, allora ha la capacità di attaccare i grandi nella vernice.

È fare letture e assicurarsi che si prenda cura della palla. Ha avuto solo due palle perse stasera. È davvero un buon gioco per un playmaker: 21, 14 e due. Questi sono grandi numeri che vogliamo vedere e ci aspettiamo di vedere. È abbastanza bravo da mettere quei numeri.

Trae Young ha fatto un po' di storia durante il gioco.

Dopo aver perso gara 2 contro i Knicks, Young ha detto alla folla che gli Hawks ti avrebbero visto nella 'A'.

La stella degli Hawks ha perso 21 punti e 14 assist insieme a un rimbalzo in gara 3 e ha portato gli Hawks alla vittoria, passando in vantaggio sui Knicks.

L'energia, il brusio nell'edificio era fantastico, ha detto Young. Il solo fatto di riavere i fan ha sicuramente aiutato. La loro energia, ce ne siamo davvero nutriti per tutta la partita. … Questa è la mia prima esperienza in casa nei playoff. Non vedo l'ora di averne molti di più. È così divertente. C'è così tanto ronzio nell'edificio.

I suoi 14 assist gli danno il record di 30 assist nelle sue prime tre partite di playoff in carriera. Di conseguenza, ora si unisce a Stephen Curry, Chris Paul, Kevin Johnson, Magic Johnson e Oscar Robertson come gli unici giocatori a registrare più di 30 assist nelle prime tre partite di playoff della carriera.

L'incredibile abilità di regista di Trae ha portato anche altri giocatori a brillare.

Sta mostrando una certa crescita nel suo gioco e gestendo e capendo cosa deve fare sul campo, ha detto McMillan. Sta mantenendo tutti quei ragazzi coinvolti mentre continua a rimanere aggressivo. E sta facendo buone letture. E abbiamo parlato un certo numero di volte: deve ridurre i suoi fatturati. È un passante troppo bravo per fare cinque, sei palle perse a partita. Due va bene. Ma cinque, sei è un gran numero per uno che passa bene quanto lui.

Oltre a Trae, altri sei giocatori degli Hawks hanno segnato in doppia cifra per sollevare gli Hawks oltre i Knicks in gara 3.

Bogdan Bogdanovic ha segnato 15 punti, 8 rimbalzi e 3 assist mentre John Collins ha perso 14 punti, 6 rimbalzi e 2 assist.

Il compagno di squadra di Young, Bogdanovic, ha affermato che Young rende il gioco semplice per i suoi compagni di squadra.

Come ha detto Nate, è come una Ferrari, ha detto Bogdanovic. E sta solo imparando a guidare l'auto.

Clint Capela ha contribuito con 13 punti e 12 rimbalzi insieme a 2 assist.

De'Andre Hunter ha perso 11 punti, 5 rimbalzi e 2 assist.

Allo stesso modo, Danilo Gallinari ha guidato la panchina degli Hawks segnando 12 punti insieme a 4 rimbalzi e un assist.

seguito Kevin Huerter che ha perso 10 punti, 3 rimbalzi e 2 assist.

Derrick Rose guidava i Knicks.

D'altra parte, Derrick Rose ha guidato i Knicks, segnando 30 punti, 6 rimbalzi e 5 assist. Mentre Julius Randle ha realizzato 14 punti, 11 rimbalzi doppia doppia su 2 assist.

Reggie Bullock ha contribuito con 11 punti, 5 rimbalzi e un assist.

Nel frattempo, Nerlens Noel ha guidato la panchina dei Knicks segnando 12 punti, 8 rimbalzi e un assist tutti provenienti dalla panchina.

Ora si affrontano di nuovo per la gara 4 del round 3 dei play-off di domenica alla State Farm Arena.