Cultura

Questi sono i più antichi giudici della Corte Suprema mai serviti

Che Film Vedere?
 
I giudici della Corte Suprema degli Stati Uniti posano per un ritratto formale

I giudici della Corte Suprema degli Stati Uniti posano per un ritratto di gruppo nella Sala delle Conferenze Est della Corte Suprema di Washington, DC. | Alex Wong / Getty Images

La giustizia Ruth Bader Ginsberg ha recentemente rivelato i suoi piani di rimanere alla Corte Suprema per almeno altri cinque anni. 'Ora ho 85 anni', ha detto a Nina Totenberg al Sundance Film Festival 2018, 'Il mio collega anziano, il giudice John Paul Stevens, si è dimesso quando aveva 90 anni, quindi penso di avere almeno altri cinque anni'. Ginsberg ha già assunto impiegati legali per almeno altri due termini .

Se Ginsberg andrà effettivamente in pensione all'età di 90 anni, diventerà uno dei più anziani giudici della Corte Suprema ad aver mai prestato servizio. Poiché il mandato di un giudice della Corte suprema dipende dalla 'buona condotta' e i giudici servono più a lungo che mai, la scelta del presidente degli Stati Uniti può, e probabilmente durerà, durare molto più a lungo del loro tempo in carica e influenzare la legge per decenni a venire.

Questi sono i giudici più longevi nella storia degli Stati Uniti e l'impatto che hanno avuto in tribunale, negli Stati Uniti e nel mondo.

Oliver Wendell Holmes

  • Ha assunto l'incarico nel 1902 all'età di 60 anni
  • Andato in pensione nel 1932 all'età di 90 anni

Il giudice associato Oliver Wendell Holmes Jr. era la persona più anziana a sedere nella Corte Suprema degli Stati Uniti. Ha anche ricoperto il ruolo di Acting Chief Justice per un mese nel 1930. Holmes era noto per vari aspetti del suo mandato, comprese le sue opinioni concise, l'incarnazione della common law e una volta stretti rapporti con il presidente Theodore Roosevelt.

Gli studenti di giurisprudenza e di storia conoscono meglio Holmes per la sua opinione sul 'pericolo chiaro e presente' nella causa unanime del 1919 Schenck v. Stati Uniti , che ha riferito che qualsiasi tipo di discorso che ha tentato di incitare il pericolo non può essere protetto dal Primo Emendamento.

Holmes si dimise dal suo incarico nel 1932 dopo le pressioni legate all'età dei suoi colleghi giudici. Morì di polmonite a Washington, DC nel 1935, due giorni prima del suo 94 ° compleanno. Fu sepolto nel cimitero nazionale di Arlington.

John Paul Stevens

L

L'ex giudice della Corte Suprema John Paul Stevens testimonia davanti alla Commissione del Senato per le Finanze della Campagna | Allison Shelley / Getty Images

  • Ha assunto l'incarico nel 1975 all'età di 55 anni
  • In pensione nel 2010 all'età di 90 anni

Il giudice John Paul Stevens è stato il secondo giudice più anziano nella storia della Corte Suprema al momento del suo ritiro, nonché l'ultimo giudice della 'Greatest Generation', o generazione di giudici della seconda guerra mondiale. Stevens ha prestato servizio nella Marina degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale prima di co-fondare uno studio legale di Chicago e alla fine di ricevere la nomina alla Corte Suprema dal presidente Gerald Ford.

Stevens era noto per esprimere le proprie opinioni in parole povere e per le sue decisioni a maggioranza su casi come Clinton contro City of New York (1998) e Atkins contro Virginia (2002), così come le sue opinioni dissenzienti su Texas v. Johnson (1989) e Bush v. Su (2000).

Stevens è andato in pensione nel 2010, ma rimane un commentatore di diritto attivo nonché un collaboratore dell'opinione del New York Times. Recentemente ha scritto della sua opinione che la corte dovrebbe appellarsi al Secondo Emendamento.

sidney crosby ha un fratello?

Ruth Bader Ginsberg

  • Ha assunto l'incarico nel 1993 all'età di 60 anni
  • Prevede di servire fino all'età di 90 anni (2023)

Prima che Ginsberg fosse un'icona della cultura pop (guarda il ritratto della giustizia di Kate McKinnon su Saturday Night Live per una risata) era una laureata in legge di Harvard e la seconda donna confermata alla Corte Suprema. 'The Notorious RBG', come è stata soprannominata dai fan di Internet, ha dedicato la sua carriera alla lotta per i gruppi emarginati attraverso il suo lavoro in panchina e per le donne, co-fondando il Women’s Rights Project dell'ACLU.

Ha difeso i diritti umani con decisioni come Stati Uniti contro Virginia (millenovecentonovantasei), Obergefell v. Hodges (2015) e Sessioni v. Dimaya (2018). Il nuovo documentario sulla sua vita, chiamato RBG , celebra i suoi 24 anni in campo e offre informazioni su di lei ' fama inaspettata . '

Check-out Il cheat sheet su Facebook!