Divertimento

Il motivo straziante Jennifer Hudson non ha mai voluto rallentare

Che Film Vedere?
 

Vincitore del premio Oscar, Jennifer Hudson , ha vinto molti ostacoli nella sua vita. L'attrice e cantante è diventata famosa dopo essere apparsa nella terza stagione di idolo americano . Hudson non ha vinto la competizione ma ha raccolto il cuore di molti. Da allora, ha intrapreso dozzine di progetti degni di nota. Ecco perché la stella continua a crescere, non importa cosa.

La famiglia di Jennifer Hudson ha vissuto una tragedia inconcepibile

Jennifer Hudson riprese

Marlon Wayans e Jennifer Hudson hanno visto le riprese sul posto di 'Respect' al Rockefeller Center | James Devaney / GC Images

Nel 2008, Hudson ha vissuto l'orribile perdita di sua madre, Darnell, fratello, Jason e nipote di 7 anni, Julian. La loro morte è avvenuta per mano del cognato di Hudson, William Balfour, che si dice abbia sparato e ucciso i membri della famiglia di Hudson mentre era geloso.

Nell'ottobre 2008, una giuria ha condannato Balfour, che era sposato con la sorella di Hudson, Julia, dei tre omicidi. Le autorità hanno scoperto le chiavi del SUV rubato in cui è stato scoperto il corpo del giovane Julien.

quanto guadagna dwight howard?

Secondo i documenti del tribunale , Balfour era in libertà vigilata al momento degli omicidi per una condanna per tentato omicidio nel 1992. Attualmente sta scontando una condanna a vita senza condizionale in una prigione di Pontiac, Illinois.

Balfour ha presentato ricorso e presume la sua innocenza, ma l'appello è stato respinto. In mezzo a tutto questo, Hudson (e la sorella, Julia) sopravvivono.

Visualizza questo post su Instagram

Buon compleanno alla mia dolce mamma!

Un post condiviso da Jennifer Hudson (@iamjhud) il 7 novembre 2019 alle 20:40 PST

In una precedente intervista, Hudson ha aperto su come è riuscita a sopportare l'estenuante processo dopo le tragiche morti. Tra le sue ragioni, attribuisce a suo figlio David, che ora ha 10 anni, di averla mantenuta nei momenti presenti.

“Sono passata dall'essere zia, avere una mamma e essere una bambina a non avere una mamma, diventare mamma e crescere mio figlio. Dico sempre a David: 'Mi hai salvato la vita' '.

Insieme ad altri membri della famiglia, da allora ha aperto la Hudson-King Foundation for Families of Slain Victims per onorare sua madre, suo fratello e suo nipote.

A parte questo, Hudson e sua sorella hanno creato la Julian D. King Gift Foundation che fornisce alle famiglie di Chicago bisognose regali di Natale e materiale scolastico.

Ecco perché Hudson si rifiuta di rallentare

In vista del prossimo film di Hudson, un adattamento del musical di Broadway, Gatti , ha aperto a Il guardiano su cosa la fa andare avanti.

'Grazie a Dio,' disse. “Penso di attribuire questo in primo luogo a Dio, accanto a [il fatto che] quando si verifica un trauma, va e viene. È sempre lì. Ma dipende da come lo affronti. '

Hudson ha inoltre spiegato perché non può mai rallentare, dicendo che sua madre, suo fratello e suo nipote avrebbero voluto che lei 'spingesse avanti' e facesse 'quello che avrebbero voluto che facessi'.

Ha detto: “Per me sarebbe peggio non andare avanti. Sento la voce di mio fratello che dice: 'Jenny, smettila!' Sarebbe arrabbiato con me per aver rinunciato. O tutte le cose che mia madre ci ha instillato. Ci ha preparati. Diceva: 'Sai, non sarò sempre qui e voglio che tutti voi siate in grado di farcela.' '

per chi ha giocato Chris Collingsworth?

La spinta nonostante la tragedia è impressionante. Hudson ha aggiunto che sua madre diceva spesso 'senza famiglia, non hai niente', aggiungendo inoltre che vuole 'vivere in un modo che li onori è ciò che ti spinge in avanti. Per non parlare, grazie a Dio, che ho un figlio per cui vivere '.

Il Ragazze da sogno stella piangerà sempre i suoi cari, ma non lascerà che le perdite la definiscano.

'Certo che sei ancora triste', ha detto. '[Ma] questo è quello a cui torno: cosa direbbe mia madre? Cosa farebbe? '

Hudson usa la sua piattaforma per parlare della violenza armata

Visualizza questo post su Instagram

Grizabella la gatta glamour!

Un post condiviso da Jennifer Hudson (@iamjhud) il 22 novembre 2019 alle 6:49 PST

Come sostenitrice della protesta March For Our Lives, Hudson ha usato la sua celebrità per dimostrare che la violenza armata può 'colpire chiunque'. Il suo obiettivo è portare l'attenzione sulla necessità di una riforma delle armi.

In un'intervista del 2015 con In Magazine , ha commentato quanto sia diventato diffuso il problema.

'Non è solo la città di Chicago', ha detto Hudson. “[La violenza armata è] ovunque. È un brutto momento in questo momento, non importa dove guardiamo. I bambini non possono andare a scuola, le persone non possono andare in chiesa, non puoi andare al cinema. È come, cosa stiamo facendo a noi stessi? Cosa sta succedendo? Ci comportiamo come animali. '

perchè terry francona si chiama tito?

Lo stesso giorno, ha parlato con CNN sull'impatto che la violenza armata ha avuto nella sua vita.

'Ovviamente è qualcosa di estremamente vicino a casa. ... Ti connetti immediatamente ', ha detto. 'Ci sono pochissime persone che sanno cosa significa un momento come questo. Cosa rappresenta. Tutto ciò che comporta. Non posso fare a meno di esserne influenzato. '