Divertimento

Gli scrittori di 'The Big Bang Theory' riflettono sulla fine dello spettacolo e spiegano perché non sapremo mai il cognome di Penny

Che Film Vedere?
 

Scrittori da La teoria del Big Bang riflettuto sul record di 12 anni di esecuzione dello show durante un panel moderato da Wil Wheaton - che interpreta una versione romanzata di se stesso nello show - al WonderCon di sabato 30 marzo. Lo spettacolo è attualmente alla sua ultima stagione, con il finale della serie a in onda il 16 maggio.

Gli scrittori hanno parlato della loro reazione alla notizia che lo spettacolo stava finendo, dell'evoluzione di diversi personaggi e di ciò che sperano sia l'impatto duraturo di La teoria del Big Bang - che è appena diventata la sitcom multicamera più longeva della storia, lo sarà.

Come si sono sentiti quando hanno saputo che lo spettacolo stava finendo

Il cast di The Big Bang Theory

La teoria del Big Bang | Michael Yarish / CBS tramite Getty Images

Il cast e la troupe di La teoria del Big Bang erano come una famiglia. Quando hanno saputo che la stagione in corso sarebbe stata l'ultima della sitcom, è stato un duro colpo.

'È stata una giornata davvero brutta', ha detto il produttore esecutivo Steve Holland. 'Era come se ci fosse stato detto che qualcuno era morto.'

'Il cast piangeva, noi piangevamo', ha aggiunto il collega Steven Molaro. 'Potrebbe essersi bevuto un po '.'

Come sono cambiati i personaggi nel corso degli anni

Le 12 stagioni dello show hanno significato che i personaggi hanno avuto la possibilità di crescere e cambiare. Ma quei cambiamenti non erano necessariamente pianificati in anticipo.

'Non pianifichiamo archi di lunga stagione', ha detto Hollard. 'Lasciamo spazio alla sua crescita organica'. Ma c'era un tema dominante, a La teoria del Big Bang.

'Lo spettacolo parla di crescita e di come queste persone che sono bloccate nelle cose che amavano da bambini debbano crescere', ha spiegato lo scrittore Eric Kaplan.

dove è andato al college Danny Manning?

Nessun personaggio può aver sperimentato più di quel cambiamento organico di Amy, hanno detto gli scrittori. C'era qualcosa di speciale nello scrivere per quel personaggio, ha detto Maria Ferrari, aggiungendo che sentiva un legame particolare con lo scienziato socialmente imbarazzante.

dove è andato al college joe flacco?

'Ho [portato] le mie esperienze di solitudine e desiderio di essere amata', ha spiegato.

Gli scrittori hanno spiegato che parte di ciò che era interessante di Amy era che stava attraversando molte esperienze adolescenziali che non aveva quando era più giovane, come sviluppare un'amicizia con Penny. 'È stata una gioia vederla realizzare tutti questi desideri', ha detto Molaro.

Le cose che non vedremo mai

Leonard e Penny

Penny (Kaley Cuoco) e Leonard Hofstadter (Johnny Galecki) in un episodio di La teoria del Big Bang. | Michael Yarish / CBS tramite Getty Images

Anche se gli sceneggiatori avevano 12 stagioni per raccontare le storie di Sheldon, Leonard, Penny e il resto dei personaggi, c'erano ancora cose che non apparivano sullo schermo.

'Ci sono certamente storie di cui abbiamo parlato' che hanno finito per non realizzarsi, ha detto Holland.

Uno di quelli coinvolti trascorreva più tempo con la famiglia di Leonard, ha detto lo scrittore Bill Prady. 'Ho sempre immaginato la famiglia di Leonard', ha detto. “Li ho visti come la famiglia in Quiz Show, una famiglia di super intellettuali ”, ha spiegato.

Alcune cose sono state lasciate deliberatamente misteriose, come il nome da nubile di Penny. Ad un certo punto, gli scrittori hanno deciso che sarebbe stato meglio non rivelarlo mai. 'Siamo diventati nervosi e superstiziosi nel dargliene uno', ha detto Molaro.

Penny sarà invece sempre conosciuta con il suo nome da sposata: 'Sarà sempre Hofstadter'.

L'eredità dello spettacolo

La teoria del Big Bang è famosa per i suoi riferimenti alla cultura pop, ma lascerà un'eredità culturale tutta sua. E gli scrittori sperano che sia positivo. Una cosa in particolare di cui sono orgogliose è aumentare il profilo delle donne nelle scienze.

'Quello di cui sono stata davvero orgogliosa nello spettacolo è [raffigurare] donne nei campi STEM', ha detto la scrittrice Tara Hernandez. 'Questa è una cosa di cui sono davvero orgoglioso.'

'Mi piace quando sento che questo spettacolo ha reso le persone interessate ad approfondire la scienza', ha aggiunto Ferrari.

Lo spettacolo ha anche aiutato a riunire le famiglie, hanno detto i relatori. 'Questa è la cosa che preferisco sentire, che le persone lo guardassero insieme come una famiglia', ha detto Hernandez.

E non ha fatto male a quello La teoria del Big Bang a volte ha contribuito a colmare un divario generazionale. “I baby boomer adorano La teoria del Big Bang,' Wheaton ha detto. 'Mi dicono che è perché finalmente capiscono i loro strani figli.'

Abbracciare e celebrare quella stranezza è un'altra cosa di cui gli scrittori sono orgogliosi. Molaro ha ricordato di aver incontrato una donna che gli aveva detto: 'Mio figlio è come Sheldon e tu lo hai aiutato a sentirsi un po 'più freddo'.

'Spero che questo spettacolo celebri l'individualità e la differenza', ha detto Prady.

La teoria del Big Bang va in onda il giovedì alle 8 / 7c sulla CBS.

Check-out Il cheat sheet su Facebook!