Divertimento

La canzone d'amore dei Beatles che Paul McCartney ha effettivamente scritto sulla marijuana

Che Film Vedere?
 

Quando leggi dell'ispirazione per le canzoni dei Beatles, ricevi delle sorprese. Un buon esempio arriva con John Lennon e 'Lucy in the Sky With Diamonds'. A causa della natura stravagante della canzone - e delle iniziali nel titolo - molti pensavano che fosse scritta sull'LSD.

Ma John ha detto che non era vero. Guardando indietro, ha detto Alice nel paese delle meraviglie è servito come ispirazione principale, mentre un disegno di suo figlio Julian ha fornito il titolo. (In 'Hey Jude', il selvaggio popolare ballata di Paul McCartney , il cantautore aveva in mente anche Julian Lennon.)

Altre tracce parlano da sole. Non è un mistero cosa abbia ispirato 'The Ballad of John and Yoko' o 'In My Life' di John. D'altra parte, Paul era molto meno incline a scrivere in modo autobiografico e includere dettagli personali nelle canzoni.

Non possiamo dirlo con certezza, ma dubitiamo che molti abbiano capito che Paolo stava parlando sul movimento per i diritti civili degli Stati Uniti quando ha scritto 'Blackbird'. Una sorpresa ancora più grande arriva quando si sente parlare di lui che scrive 'Got to Get You Into My Life'. Paul ha detto che non si tratta affatto di una donna.

Secondo Paul: 'In realtà è un'ode all'erba'.

I 'Beatles' si esibiscono in 'All You Need Is Love' nella prima esibizione di uplink satellitare dal vivo il 25 giugno 1967. | Archivi Michael Ochs / Getty Images

Sebbene sia raro che un cantautore affermi esplicitamente di aver scritto una canzone sulla droga, Paul non ha avuto scrupoli al riguardo. Nell'affascinante biografia di Barry Miles Molti anni da adesso , Paul ha spiegato in dettaglio cosa aveva in mente.

'Ero un ragazzo della classe operaia piuttosto etero, ma quando abbiamo iniziato a entrare nel piatto, mi è sembrato abbastanza edificante', ha detto a Miles. 'Non sembrava avere troppi effetti collaterali come l'alcol o altre cose, come le pillole, che praticamente tenevo lontani.'

Paul ha continuato descrivendo come gli piaceva la marijuana ei suoi effetti di “espansione letteralmente mentale”. Quindi, quando ha scritto la canzone, ha detto che gli piaceva di più l'idea di fumare erba e che l'avrebbe fatto nel prossimo futuro.

''Got To Get You Into My Life' è davvero una canzone su questo, non è per una persona', ha detto Paul. 'In realtà è un'ode alla pentola, come qualcun altro potrebbe scrivere un'ode alla cioccolata o un buon chiaretto.' Anche se non conosciamo nessuno che scriva odi sul cioccolato, abbiamo capito.

quanto vale mike krzyzewski?

I Beatles provarono per la prima volta a frequentare la marijuana con Bob Dylan nel '64.

Gli scarafaggi

I Beatles Paul McCartney e George Harrison siedono sul loro tour bus nel 1966. | Giornali Express / Getty Images

A volte, senti una storia dei Beatles che sembra troppo bella per essere vera. Questo vale sicuramente per la prima volta che hanno provato la marijuana. Secondo tutti i presenti, Bob Dylan li ha passati alla droga mentre visitavo la band in un hotel di New York.

La visita di Dylan avvenne nel 1964, quindi Paul aspettò alcuni anni prima di scrivere 'Got to Get You Into My Life'. (È apparso nel 1966 Agitare .) Molti anni dopo, Paul disse che il suo miglior consiglio sarebbe stato quello di 'restare etero'. Tuttavia, per coloro che parteciperanno a prescindere, consiglia l'erba.

'In un mondo stressante, direi ancora che l'erba è uno dei migliori farmaci tranquillanti', ha detto Molti anni da adesso . “Ho bevuto e fumato erba e delle due penso che l'erba sia meno dannosa. Le persone tendono ad addormentarsi piuttosto che andare a commettere un omicidio '.

Vedi anche : Perché i Beatles hanno registrato 'Maxwell’s Silver Hammer' senza John Lennon