Carriera Di Denaro

Rivenditori di articoli sportivi che stanno perdendo con Walmart, Amazon e altri importanti punti vendita

Che Film Vedere?
 

La maggior parte dei rivenditori di articoli sportivi in ​​difficoltà lo sono giù per il conteggio quando si tratta di competere con giganti della vendita al dettaglio come Amazon, Walmart e altri grandi magazzini. In effetti, alcune di queste catene di vendita al dettaglio un tempo popolari hanno già perso. Lo stile di vita all'aperto è ancora alla moda (specialmente con i millennial), quindi perché così tanti rivenditori all'aperto stanno lottando per mantenere la rilevanza e rimanere in nero. Cosa succede?

Diversi fattori sono responsabili di tale rovina e tristezza nel settore. Per prima cosa, non sono riusciti ad adattarsi a un nuovo panorama di vendita al dettaglio. Allo stesso tempo, stanno perdendo contro Amazon, Walmart e altri trendy aziende di marca come Nike, Under Armour e Lululemon, che lo hanno fatto con facilità.

A quali negozi dobbiamo dire addio? Ecco 10 rivenditori che lottano per resistere bene e cinque negozi che stanno chiamando con successo i colpi.

1. Academy Sports

Academy Sports + Outdoors

Academy Sports sta seriamente lottando. | Academy Sports + Outdoors tramite Facebook

Sono lontani i giorni in cui i piccoli leghisti ei loro genitori si dirigevano nei negozi di articoli sportivi per un guanto da baseball per ragazzi. Quelli possono essere trovati su Walmart o consegnati tramite Amazon con la stessa facilità con la stessa facilità di oggi. Di conseguenza, una volta negozi famosi come Academy Sports hanno perso piede nel settore della vendita al dettaglio. La catena non è riuscita a tenere il passo con gli acquirenti online e ha licenziato 100 dipendenti nella sua sede in Texas. Il servizio per gli investitori di Moody's ha poche speranze per il loro futuro grazie al calo delle vendite nello stesso negozio.

Il prossimo: Un negozio che incolpa le vendite di armi per la sua scomparsa

2. Gander Mountain

Times Mtn grande fronte

Il negozio di articoli sportivi è stato messo all'asta fallimentare. | jetcityimage / iStock / Getty Images

Il più grande distributore di veicoli ricreativi, Camping World, ha vinto un'asta fallimentare per Gander Mountain. Il rivenditore di articoli sportivi che si autodefinisce 'America's Firearm Superstore' ha ammesso di aver trainato circa 160 negozi poco performanti e inventario in eccesso prima di presentare ufficialmente la domanda all'inizio del 2017. Ha lottato per mesi e attribuisce il suo fallimento alle recenti normative sulle armi e ai dibattiti sul controllo delle armi politicamente caricati che vendite affondate.

Il prossimo: Nessuno può aiutare questa catena nazionale

3. Autorità sportiva

Vetrina del negozio Sports Authority

Si spegnerà per sempre. | Joe Raedle / Getty Images

L'autorità sportiva ha presentato istanza di fallimento del capitolo 11 nel 2016 , e da allora è caduto più a fondo nei guai della vendita al dettaglio. Ha chiuso 140 dei suoi 450 negozi e ridotto del 30% la sua impronta di vendita al dettaglio. Nello stesso anno, la catena ha annunciato a spegnimento completo dopo che un acquirente non è riuscito a venire in soccorso. Come molti rivenditori di sport in difficoltà in questo elenco, Sports Authority ha accusato il crescente successo dei siti Web di sport online per la sua scomparsa.

Il prossimo: Per questo negozio, hanno già perso contro Walmart e Amazon

4. Chalet sportivo

Negozio di Sport Chalet

Hanno dovuto chiudere tutte le loro sedi. | Sport Chalet via Facebook

Sport Chalet non sta solo perdendo contro Walmart e Amazon, hanno già perso. Nel 2016 ha chiuso tutti i 47 negozi in California, Arizona e Nevada. Un tempo il rivenditore di articoli sportivi di 57 anni prosperava, offrendo persino ai clienti una piscina in negozio per l'addestramento e la certificazione subacquea. Ma anche i miglioramenti delle vendite online non aumenteranno i suoi profitti. Ha ufficialmente chiuso sia il negozio online che i negozi fisici.

Il prossimo: Un negozio che non tornerà mai più

5. MC Sports

MC Sports

Devono milioni di debiti. | Dwight Burdette / Wikimedia Commons

MC Sports non aveva altra scelta che presentare istanza di fallimento nel maggio 2017, dopo che le dichiarazioni del tribunale hanno rivelato oltre $ 14 milioni di debiti commerciali. USA Today dice che deve circa 3,8 milioni di dollari a Nike e 2,4 milioni di dollari a Under Armour. Centinaia di migliaia sono dovuti anche ad Adidas, Columbia, Sportwear e Wilson Team Sports.

La catena ha perso il mercato degli articoli sportivi di nicchia per i grandi rivenditori come Amazon, Walmart e Bass Pro Shops, costringendola a chiudere tutti i 68 negozi e chiuderla definitivamente.

Il prossimo: Le vendite di armi sono crollate in questa catena di vendita al dettaglio

6. Cabela's

Cabela

Cabela's è ancora in discesa. | William Thomas Cain / Getty Images

Il fallimento di Gander Mountain non ha fatto nulla per salvare Cabela's dal crollo dei ricavi di vendita. Le entrate trimestrali erano in calo del 4% in un anno, le vendite nello stesso negozio sono diminuite del 9%, cosa che il CEO attribuisce al rallentamento delle vendite di armi dopo le elezioni. Una parte considerevole dei profitti di Cabela proviene da accessori per la caccia e il tiro, quindi non sorprende che Bass Pro Shops stia acquistando la catena a causa del loro scarso rendimento.

dove è andato al college Mike Krzyzewski?

Il prossimo: Negozio in bancarotta

7. Sport di montagna orientale

Sport di montagna orientale

Ha presentato istanza di fallimento all'inizio di quest'anno. | Spencer Platt / Getty Images

Eastern Outfitters è la società madre dei rivenditori di articoli per outdoor, Bob's Stores e Eastern Mountain Sports, che stanno entrambi lottando per rimanere rilevanti nel mercato online in forte espansione. Eastern Mountain Sports ha presentato istanza di protezione dal fallimento all'inizio del 2017 e chiuderà gran parte dei suoi 70 negozi totali nel nord-est.

Rivenditore britannico di abbigliamento sportivo Sports Direct International afferrato il rivenditore, ma considerando che Eastern Outfitters era anche di proprietà della società di private equity Versa Capital Management con un passato altrettanto tumultuoso, non è chiaro se l'acquisto fosse saggio.

Il prossimo: Un negozio di articoli sportivi con un nuovo piano

8. City Sports

negozio di articoli sportivi in ​​città

Hanno cambiato tattica nella speranza di un aumento delle vendite. | City Sports tramite Facebook

Il rivenditore di atletica con sede nella costa orientale, City Sports, ha dichiarato bancarotta e ha chiuso 8 dei suoi 26 negozi nel 2015 grazie a minacciare la concorrenza da Walmart e Target. I restanti 18 negozi erano comprato da fratelli di Filadelfia con precedenti successi che gestiscono la redditizia catena di vendita al dettaglio Soccer Post. Il nuovo piano per il successo? Per soddisfare l'atleta serio della città, dai 25 ai 40 anni.

Il prossimo: Un'altra vittima di proprietari in bancarotta

9. Bob's Stores

Bob

Sta perdendo contro la concorrenza delle boutique. | John Phelan / Wikimedia Commons

Bob’s Stores è un altro rivenditore di articoli sportivi in ​​difficoltà che sta perdendo terreno negozi boutique come Athletica e Lululemon. Queste sono aziende che stanno ripensando completamente a cosa puoi indossare quando fai sport in modo molto redditizio. Bob's Store non può dire lo stesso. Ma è anche di proprietà di Eastern Outfitters, ora gestito da Sports Direct. Il nuovo acquirente sta spendendo $ 101 milioni per ripagare i debitori, così solo il tempo dirà se Bob's Store risorgerà dalle ceneri.

Il prossimo: Un grave problema di debito

10. Golfsmith

Golfsmith International Grand Opening di New York

Il negozio non era in concorrenza con i suoi concorrenti. | Michael N. Todaro / Getty Images per Golfsmith

La catena di attrezzature da golf richiesta protezione dal fallimento recentemente, chiudendo quasi i due terzi dei suoi 109 negozi. Il rivenditore si indebitò ulteriormente cercando di competere con Dick's Sporting Goods e il PGA Tour Superstore. L'avventura altamente infruttuosa ha portato loro quasi $ 200 milioni di debiti.

Negozi di articoli sportivi in ​​controtendenza

Mentre alcuni rivenditori all'aperto lottano per mantenere la rilevanza nel settore della vendita al dettaglio, altri stanno trovando modi per avere successo. Ecco cinque negozi che sembrano esserci per il lungo periodo.

1. Articoli sportivi Dick

cazzo

Sta ancora riuscendo a resistere. | Scott Olson / Getty Images

Dick’s Sporting Goods è il più grande rivenditore di articoli sportivi del paese. Esso ha ha acquisito 22 negozi dai suoi concorrenti in bancarotta, comprese 22 sedi dell'Autorità sportiva e il suo intero sito web. La catena è anche uno dei pochi rivenditori con piani per aprire nuovi negozi in futuro. Il successo è attribuito alla capacità di adattarsi ai mutevoli mercati al dettaglio. Ad esempio, a collaborazione con la cantante country Carrie Underwood e lei Bisogno La collezione fitness ha reso Dick's un attore chiave nel mercato del marchio lifestyle femminile.

Il prossimo: Un negozio con un fedele seguito

2. R.E.I.

Negozio REI

Offrono esperienze oltre che attrezzature. | M.O. Stevens / Wikimedia Commons

Certo, il marchio eclettico e hippy di R.E.I. sembra un po 'croccante per gli amanti dell'outdoor casual, ma il suo modello di business sta comunque schiacciando i concorrenti al dettaglio. Entrate annuali è cresciuto del 5,5% nel 2016 e le sue vendite online stanno aumentando. I clienti adorano il suo design cooperativo, il che significa che l'azienda è di proprietà dei suoi membri. Il personale esperto offre corsi di escursionismo e campeggio, varie gite e viaggi ed eventi per i suoi consumatori in cerca di avventura, coltivando così un senso di comunità tra gli acquirenti.

Il prossimo: Un'altra azienda che fa affidamento sulla comunità

3. Modelli

modello

Le loro entrate sono ancora in crescita. | Anthony92931 / Wikimedia Commons

Le entrate sono cresciute di quasi 67 milioni di dollari in tre anni per Modell's. Ha anche stabilito una reputazione per la costruzione di comunità collaborando con negozi locali per donare denaro alle squadre di quartiere tramite il suo Settimane di squadra programma. Quindi sì, non possiamo negare che le vendite possano essere stabili per Modell's, ma è un altro dramma che potrebbe segnalare la sua futura fine.

L'amministratore delegato è stato accusato di spendere milioni in cibo e viaggi in denaro dell'azienda. Ha anche triplicato la sua paga annuale negli ultimi anni e periodi di faide coniugali e familiari rischiano di offuscare il successo del negozio, un Rapporto informativo sul DNA suggerisce.

Il prossimo: Un negozio con un vantaggio competitivo

4. Nike

Nike licenzia il 2% della forza lavoro globale a causa del calo delle vendite

Nike conduce molte delle sue vendite online. | Drew Angerer / Getty Images

Oltre ai punti vendita, il marchio Nike conduce la maggior parte delle vendite su altri popolari scaffali e siti Web dei negozi. I clienti accorrono ai siti web di Amazon e Nike per visualizzare ogni pezzo della collezione. A loro volta, i negozi più piccoli hanno spazio solo per trasportare una parte degli articoli in negozio.

In un momento in cui i consumatori preferiscono i prodotti di marca, Nike è andata avanti lavorando con i rivenditori piuttosto che contro i big-box per vendere i loro prodotti. Ha lanciato un file linea fitness taglie forti e sta attualmente impiegando strategie per portare il suo prodotto sul mercato Più veloce come mai prima d'ora.

Il prossimo: Questo negozio trarrà vantaggio dal fallimento di un altro?

5. Negozi Bass Pro

Bass Pro Shop Outdoor World

Il tempo ci dirà se aiutano Cabela's. | Miosotis Jade / Wikimedia Commons

Bass Pro Shops ha 94 punti vendita al dettaglio sparsi negli Stati Uniti e in Canada. Il suo negozio principale a Springfield, Missouri, è lo stato destinazione turistica di prim'ordine . L'azienda possiede anche marchi di grande successo come Tracker Marine che garantisce che sarà un pilastro degli articoli sportivi per gli anni a venire. Recentemente ha acquisito Cabela's per 5,5 miliardi di dollari , e solo il tempo dirà se ciò andrà a loro favore.

Segui Lauren su Twitter @la_hamer .

Check-out Il cheat sheet su Facebook!