tv

Secondo un ex agente della DEA, il raid finale della seconda stagione di 'Euphoria' è molto irrealistico

Che Film Vedere?
 

Il film drammatico per adolescenti di successo della HBO Max Euforia è noto per diverse cose: i suoi dialoghi citabili all'infinito, l'aspetto del trucco scintillante e totale e rappresentazioni grafiche della dipendenza , sesso e relazioni con le scuole superiori.

Tuttavia, secondo un agente della DEA in pensione, lo spettacolo non è del tutto realistico con la sua rappresentazione delle forze dell'ordine. Questo è vero in particolare per quanto riguarda la scena del raid da mangiarsi le unghie nel finale della seconda stagione.

  Colman Domingo, Eric Dane, Zendaya, Sam Levinson, Hunter Schafer, Sydney Sweeney, Jacob Elordi, Dominic Fike, Maude Apatow, Austin Abrams e Angus Cloud si fanno un selfie alla HBO's "Euphoria" Season 2 Photo Call
Il Euforia cast, Colman Domingo, Eric Dane, Zendaya, Sam Levinson, Hunter Schafer, Sydney Sweeney, Jacob Elordi, Dominic Fike, Maude Apatow, Austin Abrams e Angus Cloud | Jeff Kravitz/FilmMagic per HBO

Un breve riassunto del finale della seconda stagione di 'Euphoria'.

Come probabilmente ricorderanno i fan, il Euforia Il finale della seconda stagione ha lasciato gli spettatori su un enorme cliffhanger. L'episodio, intitolato 'Tutta la mia vita, il mio cuore ha desiderato una cosa che non posso nominare', è stato presentato in anteprima su HBO Max a febbraio. Non si è tirato indietro quando ha dato al pubblico una conclusione scioccante su una stagione già caotica.

La commedia di Lexi (Maude Apatow). ha colpito un po' troppo vicino a casa, poiché gli eventi della vita reale dei suoi amici lo hanno ispirato. Ciò ha portato una sanguinaria Cassie (Sydney Sweeney) a salire sul palco dopo la sua rottura con Nate (Jacob Elordi). Maddy (Alexa Demie) insegue la sua ex migliore amica per essersi incontrata con Nate in uno dei momenti più iconici della stagione.

Per quanto riguarda Nate, alla fine ha reagito al padre violento, facendolo arrestare. Anche Jules (Hunter Schafer) e Rue (Zendaya) hanno avuto un dolce momento di riunione verso la fine dell'episodio. Rue bacia Jules e le dice che la ama e le manca.

Ma forse l'arco narrativo più tragico coinvolge Faye (Chloe Cherry), Fezco (Angus Cloud) e suo fratello minore, Ashtray (Javon Walton). Nell'episodio, Faye avverte Fez del tradimento di Custer (Tyler Chase). Cerca di affermare che la spacciatrice Laurie (Martha Kelly) è la persona responsabile della morte di Mouse (Meeko Gattuso), non Ashtray, che lo ha colpito alla testa con un martello all'inizio della stagione.

Con la polizia in arrivo, Fez cerca di prendersi la colpa per Posacenere, ma non lo permetterà. Posacenere si chiude a chiave in un bagno con diverse pistole cariche quando un S.W.A.T. squadra entra in casa. Inizia una sanguinosa sparatoria con loro. Fez viene colpito allo stomaco nel fuoco incrociato mentre implora suo fratello di fermarsi.

Alla fine, la polizia sfonda la porta del bagno. La telecamera riprende Fez mentre guarda l'uccisione di posacenere. Quindi, Faye e Fez vengono portati fuori di casa in manette.

Ex agente della DEA: la scena del raid del finale della seconda stagione è 'problematica'

L'agente speciale della DEA in pensione Craig Chretien ha recentemente incontrato Fiera della vanità per rivedere le rappresentazioni del traffico di droga in film e programmi TV popolari. Ha analizzato Ozark , narcos , e Breaking Bad oltre a film come quelli del 2001 Soffio, soffiare e 2014 Sabotaggio .

Quando si scompone la scena Euforia Stagione 2 in cui i membri SWAT fanno irruzione Fez e posacenere a casa, Chretien ha spiegato che lo spettacolo ha sistemato alcune cose per quanto riguarda le procedure e l'ingresso tecnico. Ma il modo in cui gli agenti sono entrati in casa non sarebbe accurato al 100% rispetto a ciò che sarebbe accaduto nella vita reale.

'Dopo aver detto quella parte, la parte tecnica effettiva della voce, ho pensato che quella parte fosse problematica', ha detto. 'Non spari a una porta o a un muro, senza sapere cosa c'è dietro.'

Chretien ha continuato: “Potrebbe essere stata una situazione di ostaggi. Molte incognite. Il tempo è a loro vantaggio. Potrebbero facilmente eseguire il backup, guardare altre opzioni. Magari chiama un negoziatore'.

Le reazioni del pubblico al finale della seconda stagione di 'Euphoria'.

Anche se la scena del raid finale non era esattamente azzeccata in termini di procedure SWAT, le risposte dei fan a Euforia La conclusione straziante della stagione 2 era molto reale.

Sui social media, i fan sono rimasti apertamente sconvolti dalla morte di Ashtray. Hashtag come #RIPAshtray hanno fatto il giro di Twitter e Instagram, con alcuni spettatori che hanno persino ipotizzato che Ashtray non sia effettivamente morto.

Persino Angus Nuvola ha ammesso di avere una risposta emotiva agli ultimi momenti di Ashtray. Apparentemente la sequenza ha richiesto tre giorni di 12 ore per girare e, secondo Cloud, ha avuto un impatto emotivo sul cast.

“Ero deluso e quando la telecamera smette di girare, hai ancora questo peso sulle spalle. È stato emozionante. Stavo piangendo e cose del genere', ha detto l'attore Avvoltoio.

IMPARENTATO: 'Euphoria': il cast ha fatto un pisolino tra le riprese di 1 scena iconica