Celebrità

Qual è la religione di Stephen Curry?

Golden State Warriors playmaker Stefano Curry è uno dei giocatori NBA più famosi del pianeta. Lui e sua moglie, Ayesha Curry , sono diventati una coppia potente di cui molti fan non ne hanno mai abbastanza. Ma lo sapevi che il signor e la signora Curry sono stati effettivamente messi insieme a causa della religione che praticano?

Ecco di più su questo, oltre a cosa atleta ha detto della sua fede in più di un'occasione.

quanto guadagna pat mcafee?
  Stephen Curry, che segue la religione del cristianesimo, partecipa alla prima mondiale di Universal Pictures' NOPE
Stephen Curry sorride per le foto alla prima mondiale di 'NOPE' della Universal Pictures | Rodin Eckenroth/FilmMagic

Qual è la religione di Steph Curry?

Wardell Stephen Curry II è nato il 14 marzo 1988 ad Akron, Ohio, da Sonya Curry e dall'ex giocatore di basket Dell Curry. Poco dopo la sua nascita, la famiglia si trasferì nella Carolina del Nord, dove suo padre suonava per i Charlotte Hornets.



Entrambi i genitori di Curry sono devoti cristiani ed è così che è cresciuto. Mentre suo padre era in viaggio a giocare nella NBA, Sonya teneva tutto insieme a casa ed era il sistema di supporto per lui e i suoi due fratelli.

Curry ha detto al cantante cristiano Tauren Wells Il podcast delle note alte che è stata sua madre ad avviare i bambini nel loro cammino di fede portandoli in chiesa ogni mercoledì e ogni domenica. Ha anche condotto studi biblici alle 6:30 ogni mattina prima di andare a scuola.

'Mi ha dato la sicurezza di scoprire cosa significasse per me stesso', ha detto la star di Warriors. “In questi ultimi pazzi 12 anni in campionato, molto si è ridotto a formare un'identità e sapere dove sono le mie basi in modo che con tutte le cose lanciate contro di me... sapevo chi ero e so chi sono. Ringrazio molto mia madre per averci mostrato la strada”.

Quello che ha detto sulla sua forte fede

  Stephen Curry festeggia dopo la vittoria contro i New York Knicks
Stephen Curry festeggia dopo la vittoria contro i New York Knicks | Mike Stobe/Getty Images

Nel 2019, Curry ha parlato in modo approfondito della sua fede durante la sua serie Facebook Watch intitolata Stephen contro il gioco .

'La mia fede è messa alla prova in campo tanto quanto nella vita', ha detto Curry. “È la parte che mi tiene sempre concentrato su ciò che devo fare quando si tratta della mia famiglia, quando si tratta del mio lavoro, quando si tratta di come tratto le altre persone, del mio apprezzamento per la vita e di tutte le cose belle che accadono e come affrontare le cose brutte che accadono”.

Ha aggiunto: “Ho messo il credente al primo posto, perché queste dovrebbero essere le radici di tutto ciò che faccio come credente, come marito, come padre, e da lì in basso. La fede per me è credere nell'invisibile e avere la convinzione che esiste un potere superiore che mi ha dato uno scopo per ciò che sto facendo su questa terra. Per me, questa è la base di come vivo la mia vita e di come voglio vedere il mondo attraverso quell'obiettivo'.

Curry ha incontrato sua moglie, Ayesha, in un gruppo di giovani della chiesa

  Ayesha Curry e Stephen Curry partecipano a Eat. Imparare. Giocare a. Lancio della Fondazione
Ayesha Curry e Stephen Curry partecipano a Eat. Imparare. Giocare a. Lancio della Fondazione | Kimberly White/Getty Images for Eat. Imparare. Giocare a.

Curry ha effettivamente incontrato la sua futura sposa in un gruppo di giovani della chiesa a Charlotte quando avevano 15 e 14 anni. Tuttavia, non hanno iniziato a frequentarsi fino a pochi anni dopo. Nel 2011 si sono sposati e oggi hanno tre figli.

Ayesha ha anche parlato della sua fede in passato anche dicendo: “È la base per tutto ciò che faccio, davvero… Con il mio rapporto con mio marito, è su ciò che si basa. Quando Steph ha deciso di giocare a basket, ho avuto con lui la stessa conversazione che ha avuto con me. ‘Qualunque cosa tu faccia, falla bene, ma falla per Dio.’ Penso che sia questo che ci ha tenuti con i piedi per terra”.

coach k si tinge i capelli?

IMPARENTATO: Il dramma dei genitori di Steph Curry è diventato ancora più bizzarro