Notizia

Moglie di Pete Carroll: Glena Goranson è un'ex giocatrice di pallavolo

Che Film Vedere?
 

Pete Carroll, l'illustre allenatore di football americano che ha ricoperto il ruolo di capo allenatore e vicepresidente esecutivo dei Seattle Seahawks nella National Football League, ha goduto di un matrimonio duraturo con sua moglie, Glena Goranson, dal 1976.

La loro amorevole unione li ha benedetti con tre figli: il figlio maggiore, Brennan, la figlia, Jamie, e il figlio minore, Nate.

Il viaggio di Pete verso la felicità coniugale con Glena segue un capitolo precedente della sua vita. Il suo primo matrimonio fu con Wendy Pearl e si sposarono nel 1973. Il loro matrimonio non ebbe figli.

  Moglie di Pete Carroll: Glena Goranson è un'ex giocatrice di pallavolo
Pete Carroll con sua moglie Gelna (Fonte: Heavy)

Tuttavia, le loro strade si separarono e alla fine si separarono nel 1975, segnando la conclusione di quel capitolo nella vita di Pete.

Mantenendo un fermo impegno per la privacy, Pete e Wendy hanno raramente rivelato le loro questioni personali ai media.

Di conseguenza, le ragioni alla base della loro separazione rimangono un segreto gelosamente custodito, nascosto fino ad oggi alla conoscenza del pubblico.

La moglie di Pete Carroll, Glena Goranson, è un'ex giocatrice di pallavolo

Pietro Carroll L'incontro con Glena Goranson risale agli anni del college presso l'Università del Pacifico, dove entrambi perseguivano le rispettive passioni.

Carroll ha messo in mostra il suo talento sul campo di calcio, mentre Glena eccelleva nella pallavolo indoor. Il loro legame si è approfondito nel tempo, portando alla loro gioiosa unione nel 1976.

Durante il loro viaggio, Carroll ha deliberatamente protetto la sua famiglia dalla luce dei riflettori, scegliendo di mantenere una sfera privata.

Le interviste raramente toccano la sua famiglia, lasciando poco oltre le informazioni pubblicamente disponibili sull’istruzione e sui percorsi professionali dei loro figli.

perché Harold Reynolds è stato licenziato da espn?

  Glena e Pete
Glena e Pete (Fonte: FamousStardom)

Nel 2009 circolavano voci sul presunto coinvolgimento di Carroll con uno studente laureato della USC, un'accusa che suscitò polemiche.

L'origine di queste voci viene fatta risalire ai commenti fatti da Charlie Weis, che Carroll ha negato con veemenza, denunciandoli come 'falsi, irresponsabili e incredibili'.

In particolare, nessuna fonte credibile oltre alle osservazioni di Weis ha confermato queste affermazioni, che alla fine sono svanite senza guadagnare terreno.

Glena faceva da babysitter a Lane Kiffin, capo allenatore degli Ole Miss Rebels

Durante le fasi formative del percorso di coaching di Pete Carroll, Glena è rimasta fermamente al suo fianco, offrendo il suo supporto e assistenza quando necessario.

Un esempio che ha evidenziato il suo impegno si è verificato durante la collaborazione di Carroll con Monte Kiffin presso l'Università dell'Arkansas.

Il gesto premuroso di Glena si è esteso all'offerta di servizi di babysitter per il figlio di Kiffin, un certo Lane Kiffin, come riportato da Player Wives.

Sorprendentemente, questo bambino, niente meno che Lane Kiffin, da allora si è evoluto in un allenatore di football ampiamente riconosciuto.

Al giorno d'oggi, Lane Kiffin è salito al ruolo di capo allenatore presso l'Università del Mississippi.

Pete Carroll bambini con sua moglie, Glena Goranson

Brennan Carroll

Nato il 20 marzo 1979, Brennan Carroll, primogenito di Pete e Glena, attualmente ricopre il ruolo di offensive coordinator per gli Arizona Wildcats. È affettuosamente conosciuto con le sue iniziali, BC.

Il suo viaggio nel mondo del calcio risale ai tempi del liceo alla Saratoga High School di Saratoga, in California, dove ha affinato le sue capacità per la prima volta.

Carroll ha praticato il calcio come obiettivo fisso all'Università di Pittsburgh durante gli anni del college dal 1999 al 2001.

Si è trasferito dall'Università del Delaware a Pittsburgh per continuare le sue attività calcistiche.

  Moglie di Pete Carroll: Glena Goranson è un'ex giocatrice di pallavolo
Brennan Carrol con suo padre Pete (Fonte: Arizona Desert Swarm)

Nel 2002, il percorso di Carroll confluì con la squadra di football dell'USC Trojans, dove iniziò la sua carriera da allenatore come assistente laureato sotto la guida di suo padre, Pete Carroll, che all'epoca ricopriva il ruolo di capo allenatore.

Nella sua stagione iniziale, ha contribuito sia alle squadre offensive che a quelle speciali, dimostrando la sua versatilità.

Il suo anno successivo lo ha visto concentrarsi sull'allenamento dei tight end. L'anno 2004 ha segnato un passo significativo quando è passato al ruolo di assistente allenatore a tempo pieno dedicato ai compiti stretti.

Il suo impatto si è esteso al campo del reclutamento, poiché ha assunto il ruolo di coordinatore del reclutamento della squadra nel 2007.

In particolare, sotto la guida di Brennan, il tight end dei Trojan Fred Davis ha vinto il prestigioso John Mackey Award nel 2007, riconoscendolo come il tight end più importante della nazione.

Tuttavia, il panorama degli allenatori è cambiato nel 2010 quando il nuovo allenatore Lane Kiffin ha deciso di non mantenere Brennan Carroll nello staff tecnico.

Lontano dal campo di calcio, la vita personale di Brennan Carroll include sua moglie Amber e la loro gioia condivisa, il figlio Dillon Brennan Carroll.

Figlia Jamie Davern

Jaime Carroll è una figura straordinaria nel suo settore, che lascia il segno come professionista del settore immobiliare.

In precedenza, ha contribuito in modo significativo all'ambito dello sviluppo aziendale presso Compete to Create, un rinomato istituto di performance fondato da suo padre, Pete Carroll.

Durante il suo mandato, da gennaio 2012 ad agosto 2020, la sua dedizione ha svolto un ruolo fondamentale nella crescita e nel successo dell’istituto.

Ampliando i suoi orizzonti, ha assunto il ruolo di CEO presso Amplify Voices.

Il suo percorso di leadership di grande impatto è durato un anno e nove mesi, iniziando a settembre 2020 e concludendosi a maggio 2022.

  Moglie di Pete Carroll: Glena Goranson è un'ex giocatrice di pallavolo
Jamie Davern Pete e la figlia di Glena (Fonte: LinkedIn )

dove è andato al college Goff?

Mentre era alla University of Southern California, Jaime ha mostrato la sua tenacia come comparsa per la squadra di pallavolo indoor.

Servendo come specialista difensiva, si è ritagliata la sua nicchia nell'arena sportiva. Le sue attività accademiche erano in linea con i suoi interessi, poiché si è specializzata in comunicazioni e studi sui media.

Nei primi anni di Jaime ha incluso anche una performance straordinaria alla Medfield High School, dove ha partecipato attivamente alla pallavolo.

Il suo anno da junior ha visto un notevole trionfo quando la sua squadra ha conquistato il titolo di campione dello stato del Massachusetts.

Al di là delle sue attività professionali e accademiche, Jaime condivide la vita con suo marito, Mike Davern.

da quanto tempo patrick e brittany stanno insieme?

La coppia si è scambiata i voti nuziali a Hermosa Beach, in California, il 6 luglio 2012.

Nate Carroll

Nate Carroll, il figlio più giovane di Pete e Glena, nato il 24 marzo 1987, ha intrapreso una notevole carriera come allenatore di football americano.

Attualmente ricopre la posizione di Senior Offensive Assistant per i Seattle Seahawks nella National Football League (NFL).

Emerso come atleta sportivo a tre stelle durante gli anni del liceo, Carroll ha attirato l'attenzione di varie scuole, comprese istituzioni più piccole come San Diego, allora sotto la guida di Jim Harbaugh.

Nonostante le offerte di reclutamento, inizialmente non aveva intenzione di dedicarsi al football universitario.

Invece, si iscrisse alla University of Southern California (USC), dove suo padre era una figura di spicco nel coaching.

Nel 2010 si è laureato con successo in psicologia alla USC.

Dopo la laurea, il percorso di Nate Carroll ha preso una svolta significativa quando suo padre gli ha offerto un ruolo con i Seattle Seahawks.

  Moglie di Pete Carroll: Glena Goranson è un'ex giocatrice di pallavolo
Nate e suo padre Pete Carroll (Fonte: Seattle Sports - MyNorthwest.com)

Ha iniziato il suo viaggio come assistente del personale all'interno del dipartimento di scouting per una stagione prima di assumere la posizione di assistente difensivo nel 2011.

Mentre si presentava l'opportunità di unirsi allo staff tecnico di Jacksonville sotto Gus Bradley, ex coordinatore difensivo dei Seahawks e nuovo allenatore capo, è passato al ruolo di assistente offensivo nel 2013.

La sua permanenza con i Seahawks ha visto traguardi notevoli, in particolare la vittoria contro i Denver Broncos nel Super Bowl XLVIII, che ha segnato il primo trionfo di Nate Carroll nel Super Bowl.

Nel corso degli anni, ha scalato costantemente la scala dell'allenatore, venendo promosso a Assistant Wide Receivers Coach nel 2014.

La vita personale di Nate Carroll comprende sua moglie Anna e la gioia condivisa dei loro due figli.