Atleta

Maurice Richard patrimonio netto | Beneficenza e approvazioni

L'otto volte vincitore della Stanley Cup Maurice Richard ha un patrimonio netto di circa $ 1,5 a $ 5,5 milioni.

Maurice Richard è un giocatore professionista di hockey su ghiaccio canadese che ha giocato a NHL dal 1942 al 1960.

L'hockey su ghiaccio è uno sport estremamente abile che richiede base aerobica, velocità e forza. Maurice aveva tutte le qualità che lo hanno reso uno dei migliori esterni del gioco.



Era popolarmente conosciuto come The Rocket per aver approfittato dei suoi avversari per far fruttare le giocate rischiose.

Maurice Richard NHL

Maurice Richard

Maurice era interessato all'hockey su ghiaccio fin dalla tenera età. Quando aveva quattro anni, Richard ricevette il suo primo paio di pattini da ghiaccio.

Ha trascorso la sua infanzia pattinando sui fiumi locali e su una piccola pista di pattinaggio che suo padre ha costruito nel loro giardino.

In tutto, ha affinato le sue abilità per essere conosciuto tra i migliori 100 giocatori di NHL di tutti i tempi. Di conseguenza, ha diversi onori a suo nome, incluso l'atleta maschile dell'anno tre volte.

Essendo una delle figure più rispettate e conosciute dell'hockey, Richard è adorato dai fan che amano il gioco.

Inoltre, ecco alcuni fatti rapidi sul giocatore prima di entrare ulteriormente nei dettagli.

I fatti in breve

NomeMaurice Richard
Nome e cognomeJoseph Henri Maurice Richard
SoprannomeIl razzo
la cometa
Data di nascita4 agosto 1921
Morte27 maggio 2000
Età alla morte78
Luogo di nascitaMontreal, Quebec, Canada
Orientamento sessualeDritto
segno zodiacaleLeo
Zodiaco cineseGallo
Nazionalitàcanadese
Religionecristianesimo
Tipo di corpoAtletico
Colore dei capelliNero
Colore degli occhiMarrone scuro
Altezza5'10 (178 cm)
Peso180 libbre (82 kg)
ProfessioneGiocatore di hockey su ghiaccio professionista
PosizioneAla destra
SparoSinistra
giocato perMontreal Canadiens
Squadra nazionaleCanada
giocato perMontreal Canadiens
Carriera da giocatore1942-1960
Importanti risultati1957 Trofeo Lou Marsh
8 volte campione della Stanley Cup,
8x All-Star NHL della prima squadra,
3 volte Atleta dell'anno della stampa canadese,
GenitoriOnésime Richard (padre),
Alice Laramée (madre)
FratelliGeorgette, Rollande e Marguerite Richard (sorelle)
René, Jacques, Henri e Claude Richard (Fratello)
Stato delle relazioniSposato
anno di matrimonio26 giugno 1993
MoglieLucille Norchet
FigliHuguette, Maurice Jr.,
Norman, André, Suzanne, Polo,
Jean Richard
nipoti14
Patrimonio nettoDa $ 1,5 a $ 5,5 milioni
Ragazza maglia , Articoli autografati
Ultimo aggiornamentoluglio, 2021

Maurice Richard patrimonio netto e reddito

Maurice Richard ha guadagnato questo enorme patrimonio netto di milioni dalla sua carriera e investimenti professionisti nell'hockey. Allo stesso modo, ha avuto la sua giusta quota di coinvolgimento in sponsorizzazioni e sponsorizzazioni.

Per Hockey Zone Plus, Maurice ha guadagnato $ 237.271 dai suoi guadagni in carriera. Una volta convertito nel mercato attuale, si converte in circa US $ 2.428.983.

Nonostante il picco all'inizio del 1950, il patrimonio netto di Maurice Richard è ancora al #4423 nei guadagni di NHL / hockey.

Tuttavia, non ha iniziato alla grande quando ha iniziato la sua carriera nella NHL. Invece, Maurice ha firmato un contratto di un anno del valore di $ 3,500 dopo la sua scelta al draft dai Canadiens.

Nella stagione successiva, Maurice aveva uno stipendio base di $ 5158.

Secondo le fonti, Maurice ha guadagnato CAN $ 250 in bonus perché Montreal è finita al 1 ° posto. Allo stesso modo, è stato anche assegnato CAN $ 475 per aver segnato 32 gol.

Secondo Classic Auctions, nella stagione 1957-1958, Richard guadagnava circa $ 20.860 più bonus.

Inoltre, poco prima del pensionamento, aveva firmato un contratto di un anno per 12.000 CAN$. L'accordo includeva anche clausole secondo cui avrebbe ottenuto un punteggio di $ 100 per goal.

Inoltre, nonostante il ritiro prima della stagione 1960-61, gli furono forniti i suoi stipendi. Lo stipendio ammontava a $ 25.775 ed era in onore dei suoi 18 anni di carriera.

Ti potrebbe interessare sapere su Wade Belak Bio: NHL, moglie, contratto e morte >>

Maurice Richard | Stile di vita

Maurice Richard ha la sua parte di polemiche sul campo e presidente della NHL. Eppure, tutti quelli che gli sono vicini ricordano Maurice come una persona meravigliosa sia fuori dal campo.

Il defunto giocatore ha vissuto con sua moglie Lucille per la maggior parte del tempo e ha avuto sette figli con lei. Fuori dal campo passava sempre del tempo con la sua famiglia.

Dato che era un giocatore professionista della NHL, la forma fisica per lui era un must. La sua forma fisica ha avuto un impatto diretto sulla sua agilità e velocità.

In un'intervista del 1971, Maurice ha rivelato di aver persino preso in considerazione la dieta verso la fine della sua carriera per mantenersi in forma.

Inoltre, ha ammesso di aver provato a stare a dieta un paio di volte e di aver perso circa 10 libbre ogni volta. Ma, lo ha lasciato sentendosi esausto e con le vertigini.

Ma, al suo apice, Maurice aveva una famosa dieta pre-partita. Comprendeva un filet mignon, una patata, un'altra verdura e succo di pomodoro. A volte questo era seguito da frutta o gelato e Maurice considerava questo modo di mangiare fortunato.

Maurice era solito andare a una riunione dei giocatori la mattina nei giorni di gioco, secondo un record di archivio. Poi, tornava alle tre e passava del tempo con sua moglie a bere il caffè con lei fino alla partita.

Maurice Richard | Beneficenza

Maurice Richard non solo ha prosperato in quello che ha fatto, ma ha lasciato un'eredità dietro di sé. È uno dei pochi giocatori a ricevere una standing ovation di 11 minuti. Per tutto il tempo, ha usato la sua piattaforma per alzare la voce per la comunità.

La Fondazione della famiglia Maurice Richard è stato istituito per onorare la sua eredità. La premessa principale dell'organizzazione no-profit era quella di raccogliere fondi per mandare i giovani poveri al campo di hockey.

Credevano che l'hockey potesse dare potere ai bambini e alle famiglie colpite dalla povertà. È un obiettivo a lungo termine fornire borse di studio e opportunità a coloro che non possono permettersele.

Per anni, la fondazione ha lavorato duramente per rendere disponibile l'hockey. Di recente, la fondazione ha organizzato un'enorme raccolta fondi.

Inoltre, la fondazione ha ospitato i Belleville Senators e Laval Rocket in una partita di hockey AHL al Laval's Place Bell.

Secondo le fonti, l'organizzazione ha ricevuto $ 8 da ogni biglietto venduto con il codice coupon RICHARD.

Ti potrebbe interessare sapere su Matt Calvert Bio: Moglie, Infortunio, Contratto, Statistiche, Maglia e NHL >>

Maurice Richard | Film, approvazioni e pubblicazioni di libri

Film e media

Maurice Richard è un nome fondamentale quando si tratta di storia della National Hockey League. È stato decorato con diversi riconoscimenti nel corso della sua carriera.

Uno dei media visivi più importanti a lui dedicati sarebbe Il razzo . È un dramma sportivo e una biografia su Maurice Richard, pubblicato nel 2005.

Diretto da Charles Binamé, ha recitato molti famosi giocatori della NHL come Philippe Sauvé, Stéphane Quintal e molti altri.

Il film fornisce un vivido resoconto di un'era che è ampiamente considerata come il fondamento della NHL. Si tuffa dai suoi primi anni da giovane alla sua elevazione ai Montreal Canadiens.

Alla fine, esplora anche il Richard Riot, mentre comprende l'intera carriera di Richard. Il film termina l'anno prima che Richard stabilisca un record senza precedenti di cinque campionati di Stanley Cup di fila.

Questo film biografico sulla sua vita è considerato uno dei migliori. Di conseguenza, il film ha ricevuto 13 nomination per il 27° Genie Awards vincendone nove.

Allo stesso modo, sono stati realizzati diversi altri documentari su di lui. Maurice Richard: The Man, the Myth, the Rocket è uno di questi documentari pubblicato nel 1989. Descrive la sua ascesa nella divisione NHL nonostante fosse un normale maneggiatore di bastoni.

Peut-être Maurice Richard è un altro documentario simile su di lui. È stato diretto da Gilles Gascon e pubblicato nel 1971 dopo il suo ritiro.

Investimenti

Maurice rappresenta parte del suo patrimonio netto dai suoi investimenti dopo il pensionamento. Ma, secondo le fonti, Maurice ha iniziato a sentire il bisogno di uno scopo e ha sviluppato la paura di essere dimenticato.

Quindi, ha iniziato a collegarsi a diversi investimenti e sponsorizzazioni. In primo luogo, ha deciso di investire nella stessa squadra NHL in cui ha giocato da professionista. Questa mossa ha contribuito molto al patrimonio netto di Maurice Richard.

Da pochi anni, è stato nominato ambasciatore della squadra. Inoltre, Selke gli dava uno stipendio intero durante il primo anno. Nonostante sia un investitore.

Nel 1964, dopo soli tre anni, salì al rango di vicepresidente dei Canadiens. Tuttavia, ha lasciato la posizione dopo essersi sentito insoddisfatto solo un anno dopo. Nel 1965, ha rifiutato di collegare il suo nome con la squadra.

Allo stesso modo, è noto per aver investito nella rivista Hockey Illustrated di Maurice Richard. Inoltre, ha anche lavorato come redattore consulente per la rivista.

Secondo Reddit, Maurice possedeva anche un bar a Montreal chiamato 544/9 Tavern. Prende il nome dal numero totale di obiettivi in ​​carriera e dal numero di maglione.

Pubblicazioni di libri

Maurice Richard ha affrontato diverse sfide, comprese le paure fisiche delle squadre rivali. Tuttavia, si è opposto a tutto e si è classificato tra i primi 100 giocatori della NHL. È una fonte d'ispirazione per molti.

Per questo sono stati scritti diversi libri su di lui. I diritti d'autore di questi libri contribuiscono al patrimonio netto di Maurice Richard.

Canadesi straordinari: Maurice Richard è una volta un libro del genere scritto su Maurice. Charles Foran ha scritto il libro nel 2013.

Libri di Maurice Richard

Canadesi straordinari: Maurice Richard

Questo libro esplora i trionfi e le sofferenze di Richard. Si conclude infine con la lezione di come ha trasformato per sempre il Canada e la NHL.

Il razzo: una storia culturale di Maurice Richard è un altro pezzo scritto su di lui. Benoît Melançon ha scritto questo libro nel 2009.

Fornisce un vivido resoconto della sua sospensione nel 1955 per aver colpito un arbitro. In tutto, si concentra sui suoi incidenti memorabili, incluso un faccia a faccia con il presidente della NHL.

Un altro famoso libro scritto su di lui è Maurice Richard: Eroe riluttante . Chrys Goyens ha scritto questo libro con Frank Orr e Jean-Luc Duguay. Inoltre, è una delle prime biografie su Maurice ad arrivare sul mercato entro il 2000.

Altri libri su Maurice sono La nostra vita con il razzo, Maurice Richard: The Most Amazing Hockey Player Ever.

Approvazioni

Secondo la sua biografia, Maurice è noto per aver attaccato i suoi nomi a diverse aziende. Inoltre, soprattutto dopo il pensionamento, è stato un regolare testimonial per molte franchigie.

È stato il volto della squadra NHL per più di cinque anni dopo il ritiro. Il nome di Maurice è stato anche associato a Canadiens fino al 1965 in varie promozioni.

Inoltre, ha promosso una varietà di prodotti come birra, tinture per capelli, batterie per veicoli, attrezzatura da pesca e giocattoli per bambini. Inoltre, è noto per aver firmato birre da esportazione Molson durante il tempo.

L'approvazione includeva anche la patch promozionale di Maurice Richard Montreal Canadiens.

in quali film è stato Randy Orton?

Allo stesso modo, Maurice ha approvato anche articoli per il fitness come i costruttori di polsi. Faceva parte del famoso Maurice Rocket Richard dice che puoi sviluppare uno slogan esplosivo per la potenza di tiro dell'hockey.

Dopo il suo ritiro, Richard ha continuato a usare il suo nome come veicolo promozionale per quasi 30 anni. Inoltre, questi oggetti che ha approvato sono ora preziosi oggetti da collezione.

Maurice Richard | Casa

Non si sa molto su Maurice Richard e sui suoi beni legati al settore immobiliare. Tuttavia, sembra che Maurice amasse essere legato alle sue radici locali piuttosto che al suo patrimonio netto.

Secondo un rapporto dell'archivio Maqcleans, Maurice Richard e sua moglie Lucille vivono in una villa in pietra di tredici stanze.

Si trovava sulla costa nord-orientale dell'isola su cui ora è costruita Montreal. Le finestre del soggiorno danno su un parco, oltre il quale si estende il fiume. Maurice era noto per aver tenuto la sua barca sempre in uso per tutta l'estate.

Inoltre, è stato creato un murale vicino alla sua casa d'infanzia ad Ahuntsic. Il murale raffigura il famoso pattinaggio canadese tra i bambini che giocano a hockey su strada a Montreal.

Maurice Richard | Carriera

All'età di 18 anni, Maurice si unì ai Verdun Juniors. In dieci partite di stagione regolare, ha segnato quattro gol e ne ha aggiunti altri sei in quattro partite di playoff.

Alla fine, Maurice è stato promosso nella squadra affiliata della Quebec Senior Hockey League. Faceva parte dei Montreal Canadiens nel 1940.

Tuttavia, ha continuato a rompersi il polso dopo aver giocato solo 31 partite. Eppure, è stato in grado di registrare 17 punti. Questa performance gli è bastata per guadagnarsi un provino.

Di conseguenza, fu chiamato a processo dai Canadiens per la stagione 1942-43. Maurice è stato selezionato e ha scelto la maglia numero 15. Inoltre, ha fatto il suo debutto nella NFL con i Canadiens.

La carriera di Maurice Richard

Maurice Richard con la Stanley Cup

Inoltre, con il tempo è diventato il nucleo di un trio d'attacco THE PUNCH LINE. Il trio era impareggiabile mentre continuava a vincere la prima Stanley Cup in 13 anni per la squadra.

Maurice non si è mai guardato indietro da allora. Ha continuato a stabilire più record lasciandosi alle spalle la sua eredità. Comprendeva segnare cinque gol e assistere altri tre nella vittoria per 9-1 sui Detroit Red Wings.

Inoltre, è stato il primo giocatore a raggiungere l'impresa di segnare 50 gol in 50 partite.

Inoltre, guidò i Canadiens in una serie di vittorie alla Stanley Cup dopo la stagione 1956. La squadra da lui guidata era una dinastia e ha vinto sei titoli consecutivi.

3 fatti su Maurice Richard

  • Nel 1961, Maurice fu eletto nella Hockey Hall of Fame, con il periodo di attesa di tre anni rimosso in suo onore.
  • È stato soprannominato per la prima volta The Comet dalla stampa locale. Quindi, Ray Getliffe è stato così contento di lui durante un'esercitazione all'interno della squadra che lo ha paragonato a un razzo.
  • La parte in cui si sono ribellati per le strade di Montreal/Quando hanno messo in panchina Rocket Richard dalla canzone Hockey di Jane Siberry è su di lui.

Ti potrebbe interessare sapere su Charlie Coyle: contratto, statistiche, NHL, commercio, stipendio e fidanzata >>

Citazioni

  • Al momento dei playoff, fa male non essere in partita con i ragazzi. Tuttavia, voglio fare ciò che è bene per la gente di Montreal e per la squadra.
  • Prenderò la mia punizione e tornerò l'anno prossimo per aiutare il club e i giocatori più giovani a vincere la coppa.

FAQ

Quante Stanley Cup ha vinto Maurice Richard?

Richard è stato il capitano di quattro delle cinque vittorie consecutive della Stanley Cup di Montreal dal 1955-56 al 1959-60. In totale, ha vinto la coppa otto volte da giocatore.