tv

'Kaleidoscope': la vera storia del mistero da 70 miliardi di dollari che ha ispirato la serie Heist di Netflix

Che Film Vedere?
 

Netflix gli abbonati di tutto il mondo hanno dato il via al nuovo anno guardando Caleidoscopio , una serie limitata unica che racconta la storia di una rapina da 7 miliardi di dollari in otto episodi che possono essere visualizzati in qualsiasi ordine. La trama oltraggiosa dello spettacolo potrebbe sembrare un divertimento immaginario, ma ecco un fatto sorprendente: è tutto vero. Beh... più o meno. Caleidoscopio è vagamente basato su una storia vera che coinvolge a possibile rapina dopo l'uragano Sandy. Ecco cosa è successo.

  Giancarlo Esposito nei panni di Leo Pap che blocca una bicicletta in Kaleidoscope, che è vagamente basato su una storia vera.
Giancarlo Esposito come Leo Pap in 'Caleidoscopio' | David Scott Holloway/Netflix

Cos'è 'Caleidoscopio' su Netflix?

Caleidoscopio stars Giancarlo Esposito nei panni di Leo Pap, un ex ladro che riunisce un gruppo di criminali per pianificare una rapina apparentemente impossibile: rubare 7 miliardi di dollari in obbligazioni al portatore da un caveau sotterraneo altamente sicuro durante una grande tempesta. La storia abbraccia 25 anni e dà uno sguardo ravvicinato ai ladri, al personale di sicurezza e agli agenti dell'FBI che indagano sul crimine. Altre star della serie includono Tati Gabrielle, Paz Vega, Rufus Sewell, Peter Mark Kendall, Rosaline Elbay, Jai Courtney, Niousha Noor, Jordan Mendoza, Soojeong Son e Hemky Madera.

La vera storia dietro 'Kaleidoscope' è avvenuta durante l'uragano Sandy

Nella vera storia dietro Caleidoscopio , era in gioco un bottino molto più grande: 70 miliardi di dollari. Il fatto è, però, che non sappiamo davvero cosa sia successo a quei 70 miliardi di dollari.

Durante l'uragano Sandy nel 2012, una grave inondazione a Wall Street ha causato danni all'interno di un caveau sotterraneo presso il Depository Trust & Clearing Corp (DTCC). Secondo Il New YorkPost , secondo quanto riferito, il caveau conteneva miliardi di dollari in obbligazioni al portatore. Era tutto coperto di acqua, fango, rifiuti e persino benzina. Tuttavia, il DTCC, che ha lavorato con banche come JP Morgan Chase, Bank of America, Citi e altre, ha rifiutato di condividere qualsiasi dettaglio sul danno e su quanto valesse.

“Non posso entrare nei dettagli. Non forniamo valori per motivi di sicurezza', ha affermato la portavoce del DTCC Judy Inosanto.

Allo stesso modo, la maggior parte delle banche ha taciuto. Goldman Sachs, tuttavia, ha affermato che 'il valore di mercato delle obbligazioni al portatore potenzialmente interessate è inferiore a $ 10.000', secondo The Post. È stata un'ora dopo che Goldman Sachs ha affermato che era 'meno di $ 1 milione'.

Il Rapporto annuale di DTCC nel 2013 rilevava che il 99% dei documenti allagati era stato recuperato e restaurato. Naturalmente, la segretezza che circonda l'incidente ha portato a teorie del complotto. Alcune persone pensavano che i soldi fossero effettivamente scomparsi in una rapina durante l'uragano, che è ciò che ha ispirato Caleidoscopio .

'Secondo me, ero tipo, 'Beh, è ​​una copertura perfetta per una rapina!'', ha detto il creatore Eric Garcia Tum .

I fan possono guardare gli eventi di 'Kaleidoscope' svolgersi in qualsiasi ordine

Relazionato

Nuovi programmi da guardare su Netflix, Disney+ e Prime Video la prima settimana del 2023

quanto guadagna danica patrick all'anno?

Per molti appassionati di Caleidoscopio , la rapina in sé non è la parte più intrigante della serie. Invece, è il formato. Gli episodi, tutti intitolati a colori, non hanno un ordine preciso. Netflix fornisce un ordine casuale per ogni spettatore, ad eccezione di 'White', che appare sempre per ultimo. Tuttavia, i fan sono invitati a guardare il episodi in qualsiasi ordine scelgano - cronologico, arcobaleno o completamente casuale.

Caleidoscopio ora è in streaming su Netflix.