Divertimento

Vincitori di 'Hell’s Kitchen': cosa vincono e dove sono adesso?

Che Film Vedere?
 

Gordon Ramsay è il 'maestro chef' dietro i programmi di cucina della competizione di realtà MasterChef e MasterChef Junior - ma non è tutto. Una terza serie di gare, Hell’s Kitchen , è ora alla sua 18esima stagione negli Stati Uniti.

La premessa dello spettacolo, come pubblicizzato su Fox, è che il vincitore di ogni stagione 'riceve una posizione di capo chef' in un ristorante scelto da Ramsay.

È davvero tutto ciò che i vincitori dello spettacolo ottengono per aver battuto almeno una dozzina di altri chef? Forse non sempre. Ecco cosa hanno promesso e perché queste promesse non vengono sempre - tecnicamente - mantenute. Inoltre, scopri cosa stanno facendo ora alcuni dei vincitori dello spettacolo.

Cosa fare Hell’s Kitchen i vincitori ottengono?

Gordon Ramsay

Gordon Ramsay su 'Hell’s Kitchen' | Volpe

Quando viene presentato il cast di concorrenti di ogni stagione, è generalmente inteso che sono tutti lì per avere la possibilità di vincere:

  • Una posizione di chef in un ristorante
  • $ 250.000

La premessa dello spettacolo è che i concorrenti competono per una posizione di 'capo chef'. È molto più accurato dire che competono per avere la possibilità di lavorare in un ristorante di fascia alta, cosa che molti aspiranti chef non hanno mai la possibilità di fare.

A tutti i partecipanti viene offerta l'opportunità di lavorare con chef in alcuni dei migliori ristoranti del mondo. Ma a volte le promesse fatte dal marketing dello spettacolo e i vincitori effettivamente offerti non sono del tutto allineate.

Hell’s Kitchen i vincitori non vincono tanto quanto pensi

Non a tutti i concorrenti vincitori vengono offerte posizioni di chef esecutivo. Secondo Eater La polemica si è accesa quando alla vincitrice della settima stagione non è stata assegnata la posizione di capo chef che le era stata promessa, ma si è scoperto che non le è stato assegnato il lavoro perché non aveva un visto di lavoro adeguato.

È Hell’s Kitchen offrendo falsi premi ai suoi potenziali vincitori? Non necessariamente. Hanno ancora l'opportunità di lavorare con chef esperti anche se le loro posizioni sono 'declassate'.

Pensa come fare domanda per un lavoro e sentirti dire che non sei proprio la persona giusta per la posizione originale, ma l'azienda è disposta a darti un lavoro a un livello leggermente inferiore nella speranza che tu possa lavorare fino a guadagnare quella posizione originale . Meglio che niente lavoro, giusto?

Come molti di noi sanno, i reality show non sono sempre così 'reali' come potrebbero sembrare. Competere in uno spettacolo per dimostrare che sei un cuoco migliore di una dozzina di altre persone non si traduce necessariamente nel lavoro del mondo reale di gestire un ristorante. Alcuni vincitori semplicemente non possono mantenere i lavori che gli vengono assegnati o non hanno quello che serve per gestire una vera cucina di fascia alta, ancora.

Sia che ottengano i premi che erano stati promessi o meno e che rimangano in quelle posizioni per lunghi periodi di tempo o no, la maggior parte finisce per mantenere una carriera sostenibile. Alcuni rimangono chef. Altri si ramificano in altre aree che si adattano ai loro talenti e interessi.

Dove sono i file Hell’s Kitchen vincitori adesso?

CORRELATO: Perché Gordon Ramsay si rifiuta di guardarsi in TV: 'Preferirei andare a cena fuori'

Ormai, la maggior parte dei primi vincitori dello spettacolo è passata dal lavoro quotidiano come chef.

Molti vincitori del passato hanno lanciato le proprie società di catering e altre attività incentrate sul cibo, utilizzando la loro formazione culinaria per servire un mercato leggermente diverso. Ecco un aggiornamento su alcuni vincitori passati e su dove si trovano ora, secondo Derby d'oro .

Michael Wray, che vinse la prima stagione dello spettacolo nel 2005, alla fine declinò l'opportunità di lavorare con Ramsay a Londra. Ha lavorato come istruttore di cucina per un po 'a Sur La Table, ma secondo la BBC ha anche lottato con la tossicodipendenza in seguito alla perdita della figlia piccola. Dopo la riabilitazione e un breve periodo in prigione per un'irruzione in farmacia, ha iniziato a ricostruire la sua vita e continua a lavorare nei ristoranti oggi. Anche se ha contattato Hell’s Kitchen alcune volte dalla sua guarigione, non ha ricevuto loro notizie.

per chi gioca greg mcelroy?

“Lo penso perché è andata così la mia vita subito dopo Hell’s Kitchen , Penso che siano più interessati ad avere storie di successo ', ha detto alla BBC.

Christina Machamer ha vinto la stagione 4 di Hell’s Kitchen , ha ricevuto una posizione di chef senior e ha lavorato sotto la guida degli chef Gordon Ramsay e Thomas Keller, tra gli altri. Purè riferisce che ora è un sommelier professionista, e lei sito web professionale elenca gli eventi privati ​​e le cene che ospita nella Napa Valley, in California.

Scott Commings ha vinto la stagione 12 e ha iniziato la sua vita dopo aver vinto come capo chef al Gordon Ramsay Pub & Grill di Los Vegas, Nevada. È rimasto a Las Vegas e lavora con molti ristoranti attraverso una società di gestione culinaria chiamata ECM, secondo il suo Pagina LinkedIn .

Michelle Tribble ha vinto la stagione 17 dello spettacolo e gli è stata conferita l'opportunità di diventare lo chef esecutivo del Caesars Palace Hell’s Kitchen di Ramsay a Las Vegas. Ha lavorato lì per più di due anni, ma ha deciso di andarsene quando il ristorante ha chiuso in risposta alla pandemia COVID-19. Da allora è tornata in Texas, da dove viene, e alla sua alma mater alla Texas Woman’s University per conseguire un diploma post-maturità in nutrizione. Il suo obiettivo, secondo il sito dell'università , è diventare un nutrizionista dietista registrato.