Atleta

Biografia di Max Scherzer: carriera, famiglia, patrimonio netto!

Che Film Vedere?
 

Acclamato come uno dei più grandi lanciatori di baseball, Max Scherzer è ampiamente reso popolare come assi dell'attuale generazione. Oggi gioca per i New York Mets della Major League Baseball (MLB).

Per non parlare del fatto che Max ritrae un'intensa competizione sul campo; quindi, è soprannominato il 'Mad Max', il cui nome deriva da un personaggio immaginario. Durante la sua lunga carriera, Max ha servito e ottenuto numerosi premi e titoli a suo nome.

  Il lanciatore di baseball Max Scherzer
Il lanciatore di baseball Max Scherzer (Fonte: GoldDigest)

In questo articolo, discutiamo della carriera di Max, del suo percorso di vita e dei dettagli personali. Tuttavia, inizialmente esamineremo la sua rapida dose di fatti generali prima di passare ai dettagli.

I fatti in breve

Nome e cognome Maxwell Martin Scherzer
Data di nascita 27 luglio 1984
Luogo di nascita Chesterfield, Missouri, Stati Uniti
Soprannome Matto Max, Max
Religione Sconosciuto
Nazionalità americano
Etnia inglese-tedesco
Segno zodiacale Leo
Età 37 anni (a partire da luglio 2022)
Altezza 6 piedi 2 pollici (1,9 metri)
Il peso 216 libbre (98 kg)
Colore dei capelli Marrone chiaro
Colore degli occhi Destra: blu e sinistra: marrone
Costruire Atletico
Nome del padre Brad Scherzer
Nome della madre Jan Scherzer
Fratelli Un defunto fratello di nome Alex Scherzer
Formazione scolastica Liceo Parkway Central
Università del Missouri
Stato civile Sposato
Fidanzata Erica May-Scherzer (m. 2013)
Bambini Due figlie di nome Brooke Scherzer e Kacey Scherzer

Un figlio di nome Derek Alexander Scherzer

Professione Giocatore di baseball
Posizione Lanciatore iniziale
Affiliazioni
  • Diamondback dell'Arizona
  • Tigri di Detroit
  • cittadini di Washington
  • Dodgers di Los Angeles
  • New York Mets
Debutto in MLB 29 aprile 2008 (attivo fino ad oggi)
Pipistrelli E Lanci Destra
Patrimonio netto ca. $ 100 milioni
Social media Instagram , Twitter
Ultimo aggiornamento luglio 2022

Misure corporee

Max Scherzer ha un corpo atletico: è alto 6 piedi e 3 pollici (1,9 metri) mentre pesa 200 libbre (100 kg).

Allo stesso modo, raffigura una misura del bicipite di 15 pollici, una dimensione del torace di 44 pollici e una dimensione della vita di 35 pollici. Andando avanti, indossa un numero di scarpe di 12 (USA).

Allenamento

La maggior parte della tipica stagione di allenamento di Max di solito include il sollevamento quattro volte a settimana, separando la parte superiore e inferiore del corpo. Bene, si allena sulla parte superiore e inferiore a giorni alterni della settimana.

Per elaborare, il lunedì e il giovedì vengono tenuti per il suo allenamento pesante per la parte inferiore del corpo, mentre il martedì e il venerdì per l'esercizio pesante per la parte inferiore del corpo. Poi, per il resto dei giorni, si dedica a un allenamento leggero.

Inoltre, gli esercizi di Max includono affondi, squat, sollevamenti di potenza, circuiti addominali e core, step-up e molti altri.

“L'esercizio di allenamento preferito per me sono gli squat. Sono duri, ma ne vale la pena. Se posso accovacciarmi pesantemente e non farmi male il giorno dopo, so che le mie gambe sono forti. – Max Scherzer

Dieta

Secondo le fonti, Max Scherzer non ha una dieta fissa e ristoranti. Quindi, assume la maggior parte delle cose che gli danno valore nutritivo.

Parlando di cibo, il suo pasto pre-partita preferito è il grande roast beef e panino al formaggio svizzero. Nel frattempo, afferma che le ali di pollo sono il suo piacere colpevole.

'Non mi definirei la persona più sana quando mangio, ma mi sforzo davvero di non mangiare male: evito fast food, bibite, dessert, ecc. E quando cerco di mangiare in modo sano, vado da Chipotle'. – Max Scherzer.

Aspetto fisico

Max Scherzer è un uomo robusto con carnagione chiara e una struttura facciale di forma ovale. Ritrae capelli castani chiari e ben tagliati con una leggera presenza di barba.

  Max gioca con il suo fan
Max gioca con il suo fan (Fonte: Instagram)

Come tutti sappiamo, Max non ha molti capelli come una volta, ma il suo taglio era sotto stretto controllo nel 2021. Quindi, durante una delle sue partite, il manager dei Phillies Joe Girardi aveva chiesto agli arbitri di controllare i suoi capelli per eventuali sostanze estranee.

per quale squadra gioca Tim Hasselbeck

Andando avanti, Mac ha poi scherzato e chiesto loro anche di ispezionare i capelli del suo ex compagno di squadra Bryce Harper.

Per non parlare del fatto che Max ritrae una condizione oculare non comune chiamata Eterocromia dell'iride . È una condizione rara a causa della quale ha due diversi colori degli occhi: marrone sull'occhio sinistro e blu sull'occhio destro.

Max Scherzer | Primi anni di vita

Scherzer (chiamato per intero Maxwell Martin Scherzer) è nato il 27 luglio 1984, sotto il segno zodiacale Leo, dai suoi genitori, Jan Scherzer e Brad Scherzer. Ebbene, è nato e cresciuto nel sobborgo di St. Louis a Chesterfield, Missouri.

Max è cresciuto con l'amore per lo sport insieme a suo fratello, Alex Scherzer. Tuttavia, il suo unico fratello è morto suicidio all'inizio dell'estate del 2012. Secondo le fonti, Alex si è tolto la vita dopo aver lottato con la depressione clinica.

Durante la sua vita, Alex era immensamente interessato all'analisi delle statistiche avanzate sul baseball (sabermetrics). Quindi, Max ha anche finito per imparare le abilità e gli strumenti. Allo stesso modo, dalla morte di Alex, Scherzer dedica ogni inizio al suo defunto fratello.

Articolo simile – Miller Huggins: carriera nel baseball, manager e morte >>

Formazione scolastica

Parlando del suo background educativo, Max Scherzer ha frequentato la Parkway Central High School nella sua città natale. Fin dai suoi primi giorni, Max ha investito nello sport ed è cresciuto come fan dei St. Louis Cardinals.

Andando avanti, ha poi giocato a baseball, calcio e basket con la squadra della scuola. In seguito, Max si iscrisse all'Università del Missouri in Columbia.

Max Scherzer | Carriera

Scherzer ha mostrato precocemente interesse per il lato atletico e, quindi, molti avevano gli occhi puntati su di lui. Prima dell'inizio dei suoi giorni collegiali, il direttore scouting dei Cardinals aveva già selezionato Max per il draft 2003 della Major League Baseball (MLB).

Durante i primi giorni di carriera di Max, si è allenato con diversi volti famosi dell'industria del baseball, tra cui Tony Vitello, Tim Jamieson e molti altri. Durante i suoi anni universitari, Max aveva vinto nel 2005 il Big 12 Pitcher of the Year Award.

Fin dall'inizio dei suoi anni universitari, Max aveva giocato con più professionisti. Inizialmente ha debuttato con i La Crosse Loggers della Northwoods League (NWL).

quanti figli ha evander Holyfield?

Diamondback dell'Arizona

Max ha fatto il suo primo debutto in carriera con gli Arizona Diamondbacks durante il draft MLB 2006 come l'undicesima scelta assoluta. Prima dei Diamondbacks, aveva suonato con i Fort Worth Cats dell'American Association indipendente.

Due anni dopo, nel 2008, Max ha fatto il suo debutto professionale come addetto alle cure. In effetti, ha avuto un debutto impressionante poiché era solo un corto del record della MLB per la maggior parte in un'apparizione di soccorso al debutto. Non molto tempo dopo, Max ha registrato la sua prima sconfitta in carriera da titolare, seguita da vicino dalla sua vittoria più importante in carriera.

Tigri di Detroit

Nel 2009, Max Scherzer si è unito ai Detroit Tigers come parte di un accordo a tre squadre. Anche la sua abilità di lancio è migliorata parecchio. Entro l'anno successivo, nel 2010, Max ha giocato per i Toledo Mud Hens Triple-A.

Proprio con loro, è entrato nel nono inning per la prima volta nella sua carriera. Max ha avuto una linea di carriera regolare con piccoli infortuni sul lato. Tuttavia, nel 2013, aveva vinto il suo primo Cy Young Award.

Lo stesso anno, a settembre, Max è diventato anche il primo lanciatore della major league a raggiungere 20 vittorie. Quindi, ha vinto il Players Choice Award per AL Outstanding Pitcher e il Baseball Digest Pitcher of the Year. Nel complesso, Max è rimasto con i Tigers fino al 2014.

cittadini di Washington

All'inizio dell'anno 2015, Max Scherzer ha firmato un contratto di sette anni con i Washington Nationals. Ha debuttato come lanciatore titolare con la squadra e ha ottenuto la centesima vittoria in carriera.

Allora, in ottobre, Max ha anche assegnato vittorie e premi non continui. L'anno successivo, nel 2016, ha ottenuto il suo secondo CY Youth Award e l'ennesimo titolo nel 2017. Allo stesso modo, Max è stato il primo lanciatore a eliminare 20 battitori in una partita regolamentare.

Non molto tempo dopo, Scherzer è diventato il terzo lanciatore più veloce a raggiungere i 2.000 strikeout. Nel 2018 era il miglior lanciatore con oltre 300 strikeout sotto il suo nome.

Dopo diversi successi notevoli, Max Scherzer ha giocato nelle World Series e ha conquistato il suo campionato più importante. Allo stesso modo, è rimasto con le Nazionali fino al 2021.

Dodgers di Los Angeles

I Nationals hanno ceduto Max Scherzer ai Los Angeles Dodgers, con i quali ha raggiunto 3.000 strikeout. Alla fine del suo tempo con i Dodgers, è stato nominato Sporting News NL Starting Pitcher of the Year e vincitore del Players Choice Award per NL Outstanding Pitcher.

New York Mets

Nel dicembre 2021 Max Scherzer ha firmato un contratto con i Mets; tuttavia, ha fatto il suo debutto in gioco solo nell'aprile 2022.

Lesioni

Durante la sua carriera professionale, Max Scherzer ha subito diversi infortuni sul campo. Tra questi, il primo infortunio di Max è arrivato nel 2019, che è stato un naso rotto dopo che una palla lo ha colpito in faccia mentre stamina durante gli allenamenti di battuta.

Prima di questo, nell'agosto 2017, Max ha lottato con spasmi al collo e quindi è rimasto fuori dai giochi per diversi giorni.

Lo stesso anno, Max ha poi trascorso il suo tempo nella lista degli infortunati dopo l'infortunio alla schiena. All'epoca soffriva di borsite alla scapola destra e di uno stiramento al muscolo romboide destro nella parte superiore della schiena.

Max Scherzer | Premi e risultati

Dagli inizi della sua carriera professionale fino al suo io attuale, Max Scherzer ha migliorato moltissimo la sua abilità nel lancio. Oggi lancia cinque lanci che sono una palla veloce a quattro cuciture (92-96 mph), uno slider (85–86 mph), un cambio (84–85 mph), un cutter (88–89 mph) e una palla curva (78–79 mph).

Tra questi, Max utilizza principalmente una combinazione fastball-slider contro i battitori destri e una combinazione fastball-changeup-cutter contro i battitori mancini. Per non parlare del fatto che ha anche guadagnato il soprannome di 'Mad Max' grazie al suo stile di lancio intenso.

  Max è uno dei lanciatori più celebri
Max è uno dei lanciatori più celebrati (Fonte: Instagram)

Alcuni dei risultati e dei premi di Max Scherzer fino ad oggi sono elencati di seguito.

  • 8× All-Star (2013–2019 e 2021)
  • Lanciatore di baseball dell'anno (2013 e 2021)
  • Campione delle World Series (2019)
  • 2× Prima squadra tutta MLB (2019 e 2021)
  • 3× Cy Young Award (2013, 2016 e 2017)
  • 4 × vince il leader (2013, 2014, 2016 e 2018)
  • 3× leader strikeout NL (2016–2018)
  • Lanciatore del mese NL (maggio-giugno 2015, giugno 2018 aprile-maggio e giugno 2019)
  • Players Choice Award per il miglior lanciatore (2013, 2017 e 2021)
  • The Sporting News lanciatore iniziale dell'anno (2013, 2016, 2017 e 2021)

Max Scherzer | Patrimonio netto

Oggi, Max Scherzer è uno dei giocatori di baseball più ricchi sul campo, con un enorme patrimonio netto di circa $ 120 milioni . Per non parlare del fatto che ha anche firmato un contratto triennale per ben 130 milioni di dollari con i New York Mets.

Inoltre, il suo attuale contratto ha un valore medio annuo (AAV) di $ 43,3 milioni, che è il più grande AAV nella storia della MLB.

Casa

Max Scherzer vive in una lussuosa casa in Florida che vale circa $ 9,75 milioni . La sua attuale villa in Florida è composta da cinque camere da letto e otto bagni e mezzo che si estendono su quasi 8.000 piedi quadrati.

Nel frattempo, il palazzo dispone di 180 piedi di facciata sull'acqua. Comprende anche una sala club e una suite principale con doppi bagni, armadi in stile boutique e una vasca da bagno. Allo stesso modo, l'esterno del palazzo ritrae una piscina in stile resort, un'area relax e un molo protetto.

Prima della sua villa in Florida, Max Scherzer aveva posseduto una casa McLean che ha venduto a dicembre 2021 per ben 15 milioni di dollari. Inizialmente, ha acquistato questa casa per $ 5,2 milioni.

Vedi anche - Biografia di Jeff Brantley: patrimonio netto, moglie, statistiche e baseball >>

Max Scherzer | Vita privata

Oltre ad essere un lanciatore di baseball, Max Scherzer è un uomo sposato con una famiglia adorabile. Attualmente è sposato con la sua fidanzata di lunga data, Erica May-Scherzer. Il duo si è incontrato per la prima volta mentre frequentava l'Università del Missouri, dove Erica era anche una lanciatrice della squadra di softball.

Dopo una buona amicizia, la coppia ha iniziato a frequentarsi nel 2005 e ha preso i voti nel 2013. Il duo si è sposato nel novembre dello stesso anno a Scottsdale, in Arizona.

Dopo il loro matrimonio, hanno visitato la Nuova Zelanda e le Fiji e si sono divertiti con bungee jumping, mountain bike e tour in elicottero.

zucchero ray leonard jr valore netto

Chi è la moglie di Max Scherzer, Erica May-Scherzer?

Simile a Max, anche sua moglie Erica May-Scherzer era una ma ha dovuto interrompere la sua carriera a causa di un problema cardiaco. In passato, era una lanciatrice per la squadra di Mizzou Softball.

  Massimo's wife Erica
La moglie di Max, Erica (Fonte: Pinterest)

Per non parlare del fatto che ha anche suonato per la Cherry Creek High School superando la conferenza in ERA, strikeout e percentuale di vittorie e sconfitte. Oggi è ambasciatrice di Polaris, un'organizzazione dedicata alla lotta e allo sradicamento della schiavitù umana.

Bambini

Oggi Erica e Max hanno tre figli, di cui due femmine, e uno di loro è un maschio. Il 29 novembre 2018, i due hanno avuto il loro primo figlio, una figlia di nome Brooke Scherzer .

In seguito, hanno avuto un'altra figlia di nome Kacey Hart Scherzer il 7 aprile 2019. Di recente, il duo ha avuto un figlio di nome Derek Aleksandr Scherzer , nato il 2 maggio 2021.

Allo stesso tempo, la coppia ha anche quattro cani da salvataggio e due gatti.

Opere di volontariato

Insieme, Erica e Max sono molto dediti al lavoro di volontariato e sono entrambi socialmente attivi. Entrambi sono attivamente coinvolti nella collaborazione con il Alleanza per il salvataggio umano (precedentemente nota come Washington Humane Society).

Con questa organizzazione, coprirebbero personalmente tutte le spese di adozione di animali domestici dai rifugi del gruppo con sede a Washington, DC per quattro giorni.

Allo stesso modo, hanno anche collaborato con la Detroit Tigers Foundation a un programma chiamato Scherzer's Superstars. Andando avanti, Erica ha lavorato con l'evento annuale 'Night Out' dei Nationals per i fan LGBT.

Per non parlare del fatto che il duo ha anche lavorato per raccogliere fondi per il Elimina la schiavitù moderna programma.

Social media

Se sei interessato a seguire i caricamenti e i post di Max Scherzer, dai un'occhiata ai suoi siti di social media. È su Instagram come Max Scherzer ( @maxscherzer31 ) con 213k follower.

Allo stesso modo, è su Twitter come Max Scherzer ( @Max_Scherzer ) con 345,8k follower.

Inoltre, controlla - Cord Sandberg: famiglia, carriera nel baseball, moglie e stipendio >>

Max Scherzer | Domande frequenti

Quale numero di maglia indossa Max Scherzer?

Per la maggior parte della sua carriera all'inizio, Max Scherzer ha indossato la maglia numero 39 e 37. Successivamente, ha poi indossato la maglia numero 31 da quando si è unito ai Washington Nationals e ha indossato la maglia 21 per i New York Mets.

Com'è la statistica della carriera di Max Scherzer?

Max Scherzer mantiene una statistica della carriera di 3,13 ERA e 3.110 strikeout. Allo stesso modo, ha un record di vittorie e sconfitte di 196-98.

Cosa piace a Max Scherzer?

Max Scherzer ama le immersioni subacquee e la sua prima esperienza è stata nella Grande Barriera Corallina nel 2011. Allo stesso modo, ama anche i dessert e spesso li descrive come il suo piacere colpevole.