Giocatori

Alex Bolt Bio: patrimonio netto, punteggio e Australian Open

Alex Bolt è uno di quegli atleti che ha puntato alla grandezza nel mondo del tennis professionistico. Nonostante sia un principiante, Alex si è classificato al numero 81 del mondo nel doppio e al numero 125 nel singolare dall'ATP (Association of Tennis Professionals).

Se non lo sai, Bolt è un tennista professionista australiano considerato un prodigio in questo sport.

Da giovane, Alex ha fatto la sua comparsa nei quarti di finale degli Australian Open 2014 di doppio maschile.



Il tennista australiano Alex Bolt.

Inoltre, Alex ha vinto il China International Challenger con Andrew Whittington.

I fatti in breve

Nome e cognomeAlex Bolt
Data di nascita5 gennaio 1993
Età28 anni
segno zodiacaleAcquario
Nazionalitàaustraliano
Colore dei capellibionda
Colore degli occhiMarrone
PelleEquo
Luogo di nascitaMurray Bridge, Australia Meridionale
ResidenzaPonte Murray
Altezza6 piedi/1,83 m
Peso84 kg/185 libbre
Tipo di corpoAtletico
PelleEquo
ProfessioneGiocatore di tennis
diventato professionista2011
Classifica più alta (Single)125 (4 marzo 2019)
Classifica attuale (singolo)187 (15 marzo 2021)
AllenatorePeter Luczak e Aiden Hill
RiproduceMancino (rovescio a due mani)
US OpenQF (2018)
Open d'AustraliaQF (2014, 2017)
Wimbledon1R (2014, 2018)
Stato delle relazioniSeparare
Social media Instagram
Valore netto$ 5 milioni
Articoli da tennis Racchetta , Scarpe , Borsa
Ultimo aggiornamentoluglio, 2021

Alex Bolt|Vita personale e genitori

Alex Bolt è nato il 5 gennaio 1993 a Murray Bridge, nell'Australia meridionale. Tuttavia, nonostante sia un nome familiare nel tennis, non si sa molto di lui.

Pertanto, non abbiamo informazioni adeguate sulla sua famiglia.

Tuttavia, possiamo vederlo postare foto con la sua famiglia sui social media come Instagram.

Inoltre, attraverso questi post, possiamo presumere che Alex ami la sua famiglia. Inoltre, la sua famiglia può essere vista sostenerlo nel corso degli anni.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Alex Bolt (@alex.bolt)

Per quanto riguarda la sua infanzia, Alex Bolt ha iniziato a giocare a tennis all'età di sette anni. Inoltre, ha trascorso la maggior parte della sua giovinezza praticando sport come il basket e il calcio.

Inoltre, durante la pausa di Alex dal tennis durante la stagione 2016, ha iniziato a giocare a calcio locale. Alex faceva parte dei Mypolonga Tigers nella River Murray Football League.

Durante la sua permanenza a Mypolonga, ha svolto il suo ruolo di costruttore di recinzioni.

Inoltre, il suo amore per il calcio è innegabile poiché è un accanito sostenitore del Port Adelaide Football Club.

Alex Bolt|Età, altezza e peso

A partire dal 2021, Alex ha 28 anni. Questo individuo energico appartiene alla famiglia dello zodiaco Capricorno.

Per non parlare, è un atleta attraente con una personalità da abbinare.

Attualmente è alto 6 piedi e pesa circa 84 kg. Alex Bolt mantiene il suo corpo in forma attraverso una sessione di allenamento rigorosa e una dieta rigorosa.

quanti figli ha Michael Strahan?

Alex Bolt|Carriera

Inizio carriera

Alex Bolt ha iniziato la sua carriera nel tennis al Murray Bridge. Ha gareggiato nella Murray Bridge Lawn Tennis Association.

Inoltre, Alex ha fatto il suo debutto professionale nell'ITF nell'ottobre 2010 all'Australia F8. Durante la competizione, è arrivato al secondo turno.

Tuttavia, la sua prestazione eccezionale non è durata a lungo poiché non si è qualificato per il Brisbane International 2012. Ha perso la partita del primo turno durante la qualificazione contro Luke Saville.

Tuttavia, non si è lasciato abbattere dalla sconfitta mentre trascorreva la stagione 2012 gareggiando sul Circuito Futures.

Il duro lavoro di Bolt alla fine ha dato i suoi frutti poiché avrebbe raggiunto la sua prima finale e vinto il titolo australiano F7 2012 a Happy Valley, nel South Australia. È stato il primo titolo in carriera di Alex Bolt.

Inoltre, Alex ha gareggiato in quattro finali nel 2012 da ottobre a dicembre, vincendone una. A differenza dello scorso anno, Bolt chiuderà l'anno con una classifica di 483.

Potresti anche mentire per leggere su Rafael Nadal Bio – Vita personale, carriera nel tennis e patrimonio netto >>

Un prodigio in ascesa

All'inizio del 2013, Alex Bolt entra nei turni di qualificazione del Sydney International. Durante la competizione, arriva al secondo turno prima di perdere contro Guillermo Garcia-Lopez.

Inoltre, Alex è arrivato al secondo turno di qualificazioni durante l'Australian Open 2013. Tuttavia, avrebbe perso contro Florent Serra con una lotta serrata di 4–6, 7–5, 6–8.

D'altra parte, il viaggio di Alex negli Open di Francia del 2013 si sarebbe interrotto dopo aver perso contro James Duckworth al primo turno.

Alex Bolt Australian Open

Alex Bolt gioca un diritto agli Australian Open

Inoltre, Alex Bolt dimostra la sua eccellente forma in numerosi Futures in tutta Europa.

Alex Bolt ha chiuso l'anno 2012 con un ottimo ranking di 364.

Un contendente al titolo

Alex Bolt ha iniziato la sua stagione 2014 con una buona nota poiché gli è stata data la wild card sia nelle qualificazioni dell'Australian Open 2014 che nel Brisbane International 2014.

Tuttavia, avrebbe perso entrambe le partite di qualificazione nel round 1. Inoltre, Alex avrebbe nuovamente ottenuto una wild card insieme a Whittington nel doppio maschile.

La coppia era formidabile nella competizione in quanto avrebbero continuato a sconfiggere Fernando Verdasco e David Marrero nel secondo round.

Tuttavia, la forma eccezionale di Alex rimane costante mentre arriva ai quarti di finale del Burnie Challenger.

Durante la partita mozzafiato contro l'eventuale secondo classificato, Hiroki Moriya Alex subisce la sua sconfitta più amara del 2014.

Nonostante le critiche avverse contro di lui dopo la sconfitta, Alex giocò numerosi Australian Futures. Inoltre, diventa il secondo classificato in F5 e vince la F4.

Inoltre, Alex Bolt vincerà il suo primo Challenger Tour ATP al China International il 3 maggio. Vince il titolo contro il miglior contendente Nikola Mektić in due set.

Di conseguenza, il grado di Alex Bolt salirebbe a 240. Inoltre, Alex fa coppia con Andrew Whittington e vince il doppio.

Inoltre, Alex non riesce a fare il suo debutto nello Slam a Wimbledon dopo aver perso Nikola Mektić in due set nell'ultimo turno di qualificazione.

Inoltre, ha completato il 2014 dopo aver raggiunto le semifinali del Napa Challenger.

Potresti anche mentire per leggere su Sania Mirza- Marito, figlio, tennis, patrimonio netto e premi >>

Un'eredità in divenire

Alex Bolt ha iniziato la stagione 2015 gareggiando all'Onkaparinga Challenger. Sarebbe uscito dalla competizione dopo aver perso contro Ryan Harrison in semifinale.

dov'è andato al college Tyreek Hill?

Inoltre, Alex perde i singoli dell'Australian Open 2015. Tuttavia, gareggia nel doppio e raggiunge il terzo turno.

Inoltre, Alex ha gareggiato per la seconda volta nella finale dell'ATP Challenger Tour a Burnie.

Tuttavia, nonostante le grandi aspettative, Alex è uscito dalla competizione dopo aver perso due set contro Chung Hyeon.

Inoltre, dopo due vittorie consecutive in qualifica, Alex fa il suo primo debutto nel tabellone principale dell'ATP Masters 1000 a Indian Wells.

Inoltre, Alex ha partecipato in Nord America prima di tornare in Australia per il circuito dei futures.

In circuito raggiunge la F7 di Cairns ma perde in tre set contro Finn Tearney.

Inoltre, Alex arriva ai quarti di finale dello sfidante di Latrobe e Canberra a ottobre e novembre.

Pausa dal tennis

Dopo una prestazione eccezionale nel 2015, Alex ha iniziato il 2016 a gareggiare all'Onkaparinga Challenger. Durante il torneo, Alex ha raggiunto i quarti di finale.

Inoltre, ha perso la qualificazione per l'Australian Open 2016 al primo turno. Inoltre, Bolt è arrivato ai quarti di finale del Launceston Challenger e del Maui Challenger.

Poco dopo, Alex gioca tre tornei ITF in tutta l'Australia. Tuttavia, si prende una pausa dal tennis per il resto dell'anno.

Ritorno al tennis

Dopo la pausa del 2016, Alex torna al tennis dopo nove mesi a gennaio 2017 per qualificarsi per l'Happy Valley Challenger.

Per quanto riguarda il suo ritorno, Alex ha dichiarato

Questo è il mio primo torneo da marzo, quindi è bello tornarci. Adoro giocare di nuovo a tennis. È molto divertente e, si spera, questa corsa continua.

Il suo glorioso ritorno fallisce quando perde contro Omar Jasika nel round 2 dopo aver sconfitto Tatsuma Ito.

Debutto nel Grande Slam in singolare

Tuttavia, Alex avrebbe continuato la sua attività tennistica negli Australian Open 2017. Durante il torneo, ha sconfitto Matthias Bachinger, Julien Benneteau e Marius Copil.

Tuttavia, perde contro Yoshito Nishioka poco dopo il suo debutto nel Grande Slam. Inoltre, Alex ha fatto coppia con Bradley Mousley in doppio e ha raggiunto i quarti di finale per la seconda volta nella sua carriera.

Inoltre, è arrivato ai quarti di finale sia di Launceston International che di Burnie International.

Inoltre, Alex ha anche raggiunto la finale del doppio di Launceston con Andrew Whittington. Poco dopo, si è recato in Asia a febbraio, ma non è riuscito a qualificarsi per gli eventi sfidanti di nessun singolo.

Inoltre, torna in Australia per competere per il futuro tour. Inoltre, Alex si è recato in Europa a maggio ed è arrivato alla finale dell'Ilkley Trophy.

Tuttavia, ha perso la finalissima contro Marton Fucsovic in due set. È stata la prima apparizione di Alex in una finale Challenger per più di due anni.

Di conseguenza, il risultato ha portato all'innalzamento della sua classifica da 438 a 306 nel mondo.

Inoltre, Alex è arrivato alle finali del secondo tour Challenger a Traralgon e ha subito una sconfitta contro l'australiano Jason.

Tuttavia, Alex Bolt ha guadagnato un jolly discrezionale all'Australian Open per la sua prestazione nel torneo.

Alex Bolt ha avuto una prestazione eccezionale per tutto il 2017 e ha concluso l'anno con una classifica di 192. La sua classifica è stata un enorme miglioramento rispetto alla sua classifica del 2016.

Inoltre, Alex Bolt ha concluso il circuito di doppio con cinque finali Challenger e tre vittorie. Ha completato la stagione con un career-high di 86.

La prima vittoria del singolare ATP

Alex Bolt ha iniziato la stagione 2018 all'evento inaugurale Playford Challenger, dove ha perso contro Jason Kubler.Inoltre, Alex ha ricevuto una wildcard per il Sydney International 2018 sia in doppio che in singolo.

Inoltre, nel tabellone del singolare, Alex ha perso contro Ričardas Berankis al primo turno. Inoltre, Lex ha perso contro Viktor Troicki agli Australian Open durante il primo turno in 5 set.

Inoltre, Alex si è qualificato per lo Zhuhai Challenger di Mach e ha vinto anche la finale. Allo stesso modo, la sua eccezionale prestazione gli è valsa il primo ATP World Tour Match.

Durante le finali, ha battuto Vasek Pospisil nel round 1 ai Rosmalen Grass Court Championships.

Inoltre, Alex ha collaborato con Lleyton Hewitt per il singolare maschile 2002 campione di Wimbledon nel 2018.

D'altra parte, Alex perde contro Kyle Edmund anche in singolare durante il round 1. Tuttavia, Alex Bolt si è qualificato per la Hall of Fame Tennis Championships, Atlanta e Washington, nonostante la sua forma scadente.

Tuttavia, Alex perderebbe nel primo round di tutti e tre. Inoltre, avrebbe perso nel turno di qualificazione per gli US Open durante la partita finale.

Potresti anche mentire per leggere su Timea Babos Bio: primi anni di vita, doppi nel tennis e patrimonio netto >>

Prima vittoria del Grande Slam

Alex Bolt riceverà una wild card per il Brisbane International. Tuttavia, a causa della sua incoerenza, ha perso al primo turno.

Allo stesso modo, ha ricevuto una wild card anche agli Australian Open. Tuttavia, a differenza dell'ultima volta, Alex ha vinto il suo primo Grande Slam dopo aver sconfitto Jack Socks in quattro set.

Punteggio di Alex Bolt

Alex Bolt in un match contro Jack Sock.

Inoltre, ha sconfitto Gilles Simon al secondo turno, ma perde al terzo turno contro Alexander Zverev per 3-6, 3-6, 2-6.

2020

La stagione 2020 di Alex è iniziata bene quando ha raggiunto i quarti di finale dell'Adelaide International 2020.

Inoltre, ha ricevuto una wildcard all'Australian Open 2020, dove avrebbe affrontato Albert Ramos Viñolas al primo turno.

Allo stesso modo, luiha vinto cinque set al primo turno prima di perdere al secondo turno contro il finalista. Domenico Thiem. A differenza dello scorso anno, Alex ha abbassato la sua classifica chiudendo il 2020 con un ordine di 171.

Presenza sui social media

Alex ha un sacco di fan sui suoi account sui social media. Può essere visto postare foto e video della sua famiglia.

Sul suo Instagram account, ha oltre 11k follower con il nome utente @alex.bolt.

per quale squadra gioca jacoby jones

Allo stesso modo, Alex ha oltre 4k follower su Twitter . Puoi seguirlo sulla rispettiva piattaforma sotto il nome utente @abolt15.

Alex Bolt|Valore netto

Nonostante la sua crescente popolarità, non si sa molto del tennista. Pertanto, anche le informazioni relative al suo stipendio rimangono segrete.

Tuttavia, è stato stimato che il patrimonio netto di Alex sia di ben $ 5 milioni.

Domande su Alex Bolt

Alessio è sposato?

No, non è sposato; Alex non sembra avere nessuna relazione.

Dove ha studiato Alex Bolt?

Nonostante la sua popolarità, non si sa molto della sua vita personale e dei dettagli educativi.