Stile Di Marcia

4 fornitori di telefoni cellulari che fanno pagare troppi soldi

Che Film Vedere?
 
Josep Lago / AFP / Getty Images

Se utilizzi uno dei quattro principali operatori wireless negli Stati Uniti, è probabile che tu stia pagando troppo | Josep Lago / AFP / Getty Images

Se pensi di pagare troppo per il tuo servizio wireless, probabilmente hai ragione. È sempre una buona idea valutare ciò di cui hai bisogno dal tuo operatore wireless e controllare attentamente quanto stai pagando ogni mese e cosa stai ricevendo, soprattutto se stai attraversando il processo di ricerca di un piano migliore o smartphone.

Non esiste un unico piano perfetto per tutti, né uno che sia universalmente 'l'affare migliore'. Ciascuno dei principali vettori offre una serie vertiginosa di piani e numerosi modi per acquistare un nuovo smartphone e la scelta del piano giusto richiede un'attenta riflessione su ciò di cui hai bisogno (e, per lo meno, una comprensione di base di quanti dati utilizzi in un mese). Il piano più adatto a te dipenderà dalla quantità di dati di cui hai bisogno, dalla frequenza con cui desideri aggiornare il tuo smartphone, dall'eventuale necessità di utilizzare il telefono all'estero e dal numero di persone che devono aderire al piano.

A complicare ulteriormente la ricerca è il fatto che, sebbene ci siano solo pochi vettori principali, ci sono dozzine di giocatori più piccoli che vogliono che abbandoni il tuo piano con Verizon o AT&T e ti iscrivi con loro, invece. Fare la ricerca necessaria per farlo potrebbe sembrare troppo faticoso, fino a quando non ti rendi conto che tutti e quattro i principali operatori negli Stati Uniti fanno regolarmente pagare troppo alle persone per il servizio che stanno effettivamente ricevendo o utilizzando.

Il prezzo che paghi per il tuo servizio dipende fortemente dal tipo di servizio e dalle funzionalità che desideri. L'anno scorso ABC ha riferito che l'americano medio spende circa $ 1.000 all'anno sulla bolletta del cellulare, ma alcuni analisti stimano che circa 50 miliardi di dollari vengono sprecati ogni anno per parti del piano che non vengono utilizzate. E questo non è l'unico modo in cui potresti pagare troppo per il tuo piano mobile. Ci sono buoni e cattivi accordi praticamente con ogni vettore, ma tutti e quattro i principali vettori negli Stati Uniti fanno pagare un sovrapprezzo per i loro servizi. Ecco alcuni dei modi in cui i corrieri fanno pagare troppo per quello che stai ricevendo.

1. Le fatture di Verizon sono superiori a quelle di qualsiasi altro vettore

Eric Thayer / Getty Images

La maggior parte dei vettori addebita un servizio superiore a quello utilizzato dai consumatori, ma le bollette di Verizon sono state tradizionalmente le più alte | Eric Thayer / Getty Images

Come riportato da Ars Technica nel 2014, un sondaggio di Cowen and Company lo ha rilevato Verizon ha la bolletta media più costosa dei quattro principali vettori negli Stati Uniti. La fattura mensile media di Verizon era di $ 148, superiore a $ 144 di Sprint, $ 141 di AT&T e $ 120 di T-Mobile. I numeri riflettevano gli abbonati postpagati, includevano tutte le tasse e le commissioni e includevano sia i singoli utenti che i clienti con piani familiari . In tutto il settore all'epoca, il 68,5% degli intervistati con pagamento posticipato stava pagando per piani familiari, mentre il 26,1% aveva piani individuali e il 5,4% era su piani aziendali. Verizon aveva la maggior parte dei piani familiari e aziendali, con il 72,3% degli intervistati che pagava per i piani familiari e il 7,0% per i piani aziendali.

LTE e iPhone generano entrate per i vettori e contribuiscono alle considerevoli fatture di Verizon. Sia gli utenti LTE che i possessori di iPhone generalmente utilizzano più dati rispetto agli utenti 3G e ai possessori di telefoni Android, il che richiede un piano più costoso. 'Gli abbonati postpagati del piano individuale LTE generano $ 103 (tasse incluse) mentre gli abbonati postpagati del piano individuale non LTE generano $ 76 (tasse incluse)', afferma il rapporto. 'Gli iPhone con pagamento posticipato con piano individuale generano $ 104 (tasse incluse), mentre gli smartphone non iPhone generano $ 94 (tasse incluse) e gli smartphone non solo $ 63 (tasse incluse).'

tamia e grant hill patrimonio netto

2. AT&T e Verizon addebitano forti commissioni per il superamento del limite di età

Fonte: Thinkstock

Molti dei principali vettori addebitano tariffe elevate per il superamento della quota se utilizzi più della tua assegnazione mensile di dati | Fonte: Thinkstock

Damon Beres ha riferito per The Huffington Post all'inizio dello scorso anno su uno studio pubblicato sull'American Economic Review, che suggerisce che potresti essere pagare più del dovuto sulla bolletta mensile a causa di una politica che dovrebbe effettivamente aiutarti a risparmiare denaro. In base a tale politica, entrata in vigore nel 2013, operatori come Verizon e AT&T ti invieranno un messaggio di testo per farti sapere quando ti stai avvicinando al limite mensile dei tuoi dati. L'idea è di evitare lo 'shock della bolletta' che si verifica quando si guarda la bolletta e si vede un addebito molto più alto del previsto perché si è inconsapevolmente superato il limite di dati consentito dal proprio piano.

Il messaggio di testo ti aiuta a limitare l'utilizzo dei dati prima che sia troppo tardi, a condizione che tu possa calcolare la quantità di dati rimanenti e regolare correttamente l'utilizzo per il resto del mese. Ma poiché ora i corrieri devono avvisare i clienti, guadagnano meno di quei lucrosi addebiti per eccedenza. Quindi stanno recuperando le entrate perse aggiungendo o aumentando altre tariffe fisse. Il risultato è che, anche se non superi mai la tua indennità di dati, stai pagando un piccolo extra per compensare. E se superi il limite di dati, paghi una commissione di eccedenza più i costi aggiuntivi che i vettori utilizzano per aumentare i loro profitti.

Quando si iscrive a un nuovo piano telefonico, il consumatore medio spesso non è sicuro di quanti dati avrà bisogno ogni mese e gli operatori in genere non aiutano gli acquirenti a capirlo. E se non valuti con precisione la quantità di dati di cui hai bisogno, sarai intrappolato tra due opzioni altrettanto sgradevoli: pagare molti dati di cui non hai bisogno per evitare di pagare commissioni in eccesso o ottenere un piano con una quantità insufficiente di dati e occasionalmente essere colpiti da pesanti addebiti per eccedenza. Se utilizzi Verizon o AT&T, finirai per pagare $ 15 per ogni GB oltre il limite del tuo piano e solo un'ora di Netflix può consumare fino a 3 GB di dati. Per quanto puoi, rimani consapevole quanti dati stai utilizzando , in modo che quando arriva il momento di acquistare un nuovo piano, sarai in grado di determinare la quantità di dati di cui hai veramente bisogno.

3. Tutti e quattro i principali vettori - AT&T, Sprint, T-Mobile e Verizon - richiedono tariffe di cancellazione elevate

Fonte: Thinkstock

Tutti e quattro i principali vettori negli Stati Uniti applicano anche costose spese di cancellazione | Fonte: Thinkstock

Christina Bonnington ha riferito l'anno scorso per Wired nel 2014 che, sebbene il contratto mobile biennale e lo smartphone sovvenzionato dal gestore telefonico possano essere ottimi, hanno dato luogo a uno sviluppo molto meno favorevole: sarai colpito da spese di cancellazione alle stelle se desideri terminare la tua relazione con un vettore prima della scadenza del contratto. Se desideri terminare il tuo contratto con AT&T, pagherai $ 325 meno $ 10 per ogni mese che hai completato. Sprint e Verizon addebitano fino a $ 350 a meno che tu non annulli entro le prime due settimane dal tuo contratto e T-Mobile chiederà fino a $ 200 a seconda di quanti giorni sono rimasti sul contratto.

Tuttavia, a differenza di molte altre commissioni che devi pagare se desideri il servizio di un corriere, ci sono alcuni modi per aggirare queste spese di cancellazione, quelle che non implicano solo l'attesa del contratto. Bonnington riferisce che puoi vendere il tuo piano tramite un sito come Cellswapper o TradeMyCellular o tenere traccia delle modifiche ai termini di servizio e sfruttare le 'modifiche sostanziali' per trovare una via d'uscita. In alternativa, puoi trovare un operatore che pagherà la tua penale per te, come T-Mobile.

Se hai mai dovuto pagare una forte penale di cancellazione, probabilmente sarai felice di rendersi conto che i contratti di due anni stanno per scadere. Sebbene molte persone stiano ancora utilizzando i telefoni e il servizio cellulare che hanno ottenuto con un contratto di due anni, e alcuni operatori hanno mantenuto o ha ripristinato l'opzione , i contratti sono molto meno diffusi rispetto a una volta. Molti vettori li hanno sostituiti con piani di locazione o installazione, opzioni più trasparenti per i consumatori ma anche più redditizie per i vettori.

4. Molti operatori, come AT&T o Sprint, non riducono la bolletta quando il telefono viene saldato

Fonte: Getty Images

Alcuni operatori continueranno ad addebitarti lo stesso importo anche dopo aver pagato un telefono sovvenzionato o in leasing | Fonte: Getty Images

Nonostante il passaggio alle opzioni di leasing, molti consumatori adorano i loro contratti e i telefoni sovvenzionati perché rendono più facile permettersi un telefono nuovo di zecca. Ma è spesso a causa di quei telefoni sovvenzionati che finisci per pagare molto di più per il tuo servizio mobile mensile di quanto dovresti davvero. Jason Abbruzzese di Mashable lo ha scritto nel 2014 c'è stato un tempo in cui un contratto aveva un senso - un periodo in cui utilizzavi il telefono solo per la voce e il testo e il tuo livello di utilizzo è rimasto pressoché costante.

Ma il modello di affidarsi a un operatore per due anni in cambio di un telefono sovvenzionato è illogico per molti utenti poiché il loro utilizzo dei dati continua a crescere. E mentre gli utenti si allontanano dai telefoni sovvenzionati, i gestori li incoraggiano ad acquistare telefoni finanziati, solo un altro modo per i gestori di perpetuare la tua dipendenza da loro e impedirti di passare facilmente da un operatore all'altro. Inoltre, molti operatori, come AT&T, non modificano il prezzo del servizio mensile una volta che hai finito di pagare un telefono sovvenzionato.

Se hai i soldi, è molto meglio acquistare un telefono a titolo definitivo da utilizzare con un servizio che non ti richiederà di impegnarti per due anni con lo stesso operatore, indipendentemente dal fatto che l'impegno di due anni si presenti sotto forma di contratto o un piano di rateizzazione. Se ciò non è possibile, assicurati che il tuo operatore riduca la bolletta una volta che hai finito di pagare il telefono. In questo modo, non continuerai a pagare le tariffe originariamente destinate a sommarsi al prezzo di vendita del telefono molto tempo dopo aver pagato il prezzo intero.

Altro da Gear & Style Cheat Sheet:
  • Cambiare compagnia telefonica? Come scegliere il telefono giusto
  • I 10 migliori smartphone che puoi acquistare per meno di $ 100
  • 5 passaggi per trovare uno smartphone o un piano mobile migliore