Stile Di Marcia

10 regole di stile e trucco che ogni cheerleader della NFL deve seguire

Che Film Vedere?
 

La National Football League è stata recentemente criticata per il modo in cui tratta le sue cheerleader e alcune delle regole di stile e trucco ti sciocceranno. Un completo Rapporto del New York Times ha rivelato che le cheerleader della NFL ricevono manuali che descrivono in dettaglio le restrizioni su capelli, trucco e persino su come mangiare. Continua a leggere per scoprire quale potrebbe essere il contratto di lavoro più restrittivo in assoluto.

1. Non sono consentiti piercing o tatuaggi

Carolina Panthers cheerleaders

Non sono ammessi tatuaggi o piercing. | Maddie Meyer / Getty Images

Cheerleaders per i Carolina Panthers, conosciuti come TopCats, deve arrivare allo stadio nei giorni di gioco almeno cinque ore prima del calcio d'inizio. A causa dei loro bassi stipendi, ciò spesso significa che guadagnano solo pochi dollari l'ora. Le cheerleader devono anche rimuovere tutti i piercing e coprire tutti i tatuaggi prima che appaiano in pubblico.

Il prossimo: La prossima restrizione sconvolgerà gli attivisti della positività del corpo.

2. Questo club deve rimanere entro 3 libbre di 'ideale'

Cheerleaders di Cincinnati Bengals

Devono essere entro tre libbre dal peso 'ideale'. | Andy Lyons / Getty Images

Secondo diversi membri, le cheerleader dei Baltimore Ravens devono sottoporsi a regolari pesate. Il team si aspetta che 'mantengano il peso corporeo ideale', secondo a manuale del 2009 . Il Cincinnati Ben-Gals è diventato ancora più preciso, negli ultimi anni. Le cheerleader dovevano rimanere entro tre libbre dal loro 'peso ideale', anche se i medici dicono anche che varia ampiamente, in base alla massa corporea e al tipo di figura.

Il prossimo: Non crederai al test che queste cheerleader hanno dovuto fare.

3. Il 'jiggle test' ha dettato il fisico di queste cheerleader

Buffalo Bills Jills cheerleaders

I loro corpi sono stati analizzati per 'jiggle.' | Rick Stewart / Getty Images

I Buffalo Bills Jills affermano di essere stati sottoposti a un 'test jiggle' settimanale, prima che la squadra venisse sciolta. Ciò consisteva nel fare i jumping jack mentre venivano esaminati lo stomaco, le braccia, le gambe, i fianchi e le chiappe. Inoltre, il manuale di Jills istruisce le cheerleader a non mangiare mai in uniforme 'a meno che non siano stati presi accordi in anticipo'.

Il prossimo: Alcune squadre proibiscono persino questo completo normale.

4. Alcune cheerleader non possono indossare pantaloni della tuta

Oakland Raiders Raiderettes cheerleaders

Le cheerleader dei predoni non possono indossare la tuta in pubblico. | Brian Bahr / Getty Images

In alcuni casi, le squadre vietano alle cheerleader di indossare pantaloni della tuta in pubblico. 'L'intenzione del club è di controllare completamente il comportamento delle donne, anche quando non sono effettivamente sul posto di lavoro', ha detto Leslie Levy , che rappresentava le cheerleader che hanno fatto causa con successo ai Jets e agli Oakland Raiders per retribuzione. 'È una questione di potere ... non riesco a pensare a un'altra arena in cui i datori di lavoro esercitano questo livello di controllo, anche quando non sono al lavoro.'

Il prossimo: Questo contratto super specifico detta anche i colori del trucco.

5. I corvi devono rimanere abbronzati e ben pettinati

Baltimore Ravens Cheerleaders

Le cheerleader dei corvi devono restare abbronzate. | Christian Petersen / Getty Images

da quanti anni jagr è nel nhl

I corvi richiedono che il file le cheerleader restano abbronzate , tieni le unghie ben curate senza diventare troppo appariscenti e tingi i capelli almeno due settimane prima di ogni partita per evitare radici visibili. Inoltre, le Jill dovevano indossare 'fondotinta, fard, tre colori naturali per ombretti (copertura della palpebra, evidenziatore, definitore), eyeliner, mascara e rossetto rosso'. Dovevano anche comprare le loro uniformi, a $ 650 l'una.

Il prossimo: Queste cheerleader dovevano effettivamente mostrare le loro sezioni centrali.

6. I martedì in due pezzi richiedono che escano gli ombelichi

Oakland Raiders Raiderettes cheerleaders

Dovevano indossare due pezzi ogni martedì, altrimenti sarebbero stati multati. | Thearon W. Henderson / Getty Images

Secondo il loro accordo di etichetta del 2012, le cheerleader degli Oakland Raiders rischiano di essere multati di $ 10 se non indossano abiti che rivelano i loro ombelichi il martedì. Ai Raiders, il 'martedì in due pezzi' richiedeva un completo in due pezzi. Per qualificarsi, doveva anche rivelare i loro ombelichi.

in che posizione gioca Bryce Harper?

Il prossimo: Questo manuale ha persino dettato questa pratica molto privata.

7. Il team ha detto loro come usare un tampone

Buffalo Bills Jills cheerleaders

Perché tutti vogliono che il loro datore di lavoro spieghi loro gli assorbenti interni. | Rick Stewart / Getty Images

Nel loro manuale, presumibilmente i Buffalo Jills dire ai loro membri come usare correttamente un tampone. “Durante le mestruazioni, usa un prodotto adatto al tuo flusso mestruale. Un tampone troppo grande può irritare e sviluppare funghi. Un prodotto lasciato troppo a lungo può causare l'accumulo di batteri o funghi. I prodotti possono essere cambiati almeno ogni 4 ore. Tranne quando dormono, possono essere lasciati dentro per la notte. ' Grazie per questo, squadra.

Il prossimo: Le ragazze ricci soffrivano soprattutto di questa regola restrittiva.

8. Raddrizzarsi i capelli ha divorato lo stipendio di questa cheerleader

Cheerleaders dei New York Jets

Una cheerleader di One Jets doveva raddrizzarsi i capelli professionalmente ogni settimana. | Elsa / Getty Images

Un membro del Jets Flight Crew ha affermato che il team 'le richiedeva di portare i capelli lisci, il che a sua volta le richiedeva di vedere un parrucchiere ogni settimana, a un costo approssimativo di $ 45 per styling'. Dati gli stipendi bassi, ciò significa che avrebbe potuto portare a casa poco o nessun denaro. Secondo un articolo di ESPN Magazine , Raiderettes potrebbe 'ritrovarsi senza alcuno stipendio alla fine della stagione'.

Il prossimo: Questo regolamento diceva alle cheerleader della NFL come eseguire queste funzioni di base.

9. La squadra non si fida che i Jill mangino o lavino correttamente.

Buffalo Bills Jills cheerleaders

Sono stati anche istruiti a mangiare. | Rick Stewart / Getty Images

Il manuale di Buffalo Jills ha anche spiegato come mangiare . 'Se ti viene servita la pasta, non tagliarla mai da mangiare', recitava il manuale. 'Fai girare una piccola porzione sulla forchetta con l'aiuto di un cucchiaio.' Jills ha anche ricevuto istruzioni su quanto spesso lavarsi i denti e lavarsi la faccia. Diceva utilmente: 'Il trucco lasciato nelle pieghe della pelle crea le prime rughe'.

Il prossimo: Questa squadra vuole letteralmente che le sue cheerleader siano perfette.

10. Sì, le cheerleader dovrebbero apparire sempre perfette

Oakland Raiders Raiderettes cheerleaders

La 'perfezione' era nella descrizione del lavoro. | Lachlan Cunningham / Getty Images

I Raiders in realtà richiedono le loro cheerleader sembra sempre perfetto . Il manuale dice: 'È imperativo che ogni volta che esci di casa sembri 'messo insieme' ', quindi quando qualcuno ti riconosce (e lo farà), può dire:' Le Raiderette sono sempre favolose. '' Citava le celebrità che vengono fotografate sembra meno che stellare dicendo: 'Le fotocamere dei telefoni cellulari sono ovunque - sii pronto per la fotocamera!'

Seguire Il cheat sheet su Facebook!