Pallacanestro

10 giochi NBA con il punteggio più alto

Che Film Vedere?
 

I 10 migliori giochi NBA con il punteggio più alto!! Uno dei campionati più celebrati e di successo nel basket è l'NBA.

L'NBA ha visto la sua giusta quota di partite ad alto punteggio nel corso degli anni, con squadre che si affrontano in campo per accumulare più punti possibile.

  Giocatore dei Lakers che segna un punto schiacciata
Giocatore dei Lakers che segna un punto schiacciata (Fonte: The New York Times)

Alcuni giochi si sono distinti, dalle rivalità classiche ai finali da mangiarsi le unghie. Questo articolo esamina le 10 migliori partite NBA con il punteggio più alto di tutti i tempi, con alcuni dei migliori giocatori e squadre del campionato.

Il 24 febbraio 2023, Sacramento Kings vs Los Angeles Clippers è diventata la seconda partita con il punteggio più alto nella storia della NBA, con i Kings che hanno vinto 176-175 ai tempi supplementari.

Cominciamo con i fatti rapidi.

I fatti in breve

Gioco Punto Data
10. Cincinnati Royals contro San Diego Rockets 165-151 12 marzo 1970
9. Philadelphia Warrior contro New York Knicks 169-147 2 marzo 1962
8. Houston Rockets contro Washington Wizards 159-158 30 ottobre 2019
7. Phoenix Suns contro New Jersey Nets 161-157 7 dicembre 2006
6. Denver Nuggets contro San Antonio Spurs 163-155 11 gennaio 1984
5. Golden State Warrior contro Denver Nuggets 162-158 2 novembre 1990
4. Chicago Bulls contro Atlanta Hawks 168-161 1 marzo 2019
3. San Antonio Spurs contro Milwaukee Bucks 171-166 6 marzo 1982
2. Sacramento Kings contro Los Angeles 176-175 24 febbraio 2023
1. Denver Nuggets contro Detroit Pistons 184-186 13 dicembre 1983

10. Cincinnati contro San Diego Rockets

Il 12 marzo 1970, i Cincinnati Royals ei San Diego Rockets giocarono l'uno contro l'altro. La partita si è svolta alla San Diego Sports Arena e i Royals hanno vinto con un punteggio di 165-151.

Elvin Hayes è stato il capocannoniere dei Rockets con 40 punti.

  Cincinnati vs San Diego Rockets
Cincinnati contro San Diego Rockets (Fonte: YouTube)

Nella decima partita NBA con il punteggio più alto di sempre, Robertson ha segnato una tripla doppia di 30 punti per aiutare la sua squadra a vincere.

I giocatori che hanno una media di una tripla doppia durante una stagione sono Russel Westbrook e Oscar Robertson, che sono i monarchi dell'impresa.

9. Philadelphia Warrior contro New York Knicks

Se pensavate che non ci fosse molto da fare nell'NBA negli anni '60, ragazzi, non potreste sbagliarvi di più.

La nona partita con il punteggio più alto nella storia della NBA fu giocata nel 1962 tra il New York Knicks e Philadelphia Warriors .

Quando i Philadelphia Warriors sconfissero i New York Knickerbockers, Wilt Chamberlain stabilire il record per il maggior numero di punti segnati da un singolo giocatore in una partita NBA con 100 punti.

  Philadelphia Warrior contro i New York Knicks
Philadelphia Warriors contro New York Knicks (Fonte: YouTube)

Il punteggio di 78 punti in campionato che era stato stabilito l'anno prima è stato rotto da Chamberlain con la sua prestazione.

Dopo aver segnato almeno 70 punti in più partite sei volte, Chamberlain è l'unico giocatore nella storia della NBA a compiere questa impresa.

Con 1.597 field score realizzati durante la stagione NBA, Chamberlain ha anche battuto il record precedente.

8. Houston Rockets contro Washington Wizards

Il 30 ottobre 2019, gli Houston Rockets hanno giocato contro i Washington Wizards al Toyota Center di Houston, in Texas.

I Rockets hanno vinto la partita con un punteggio finale di 159-158 in un'entusiasmante e ottava partita ad alto punteggio.

James Harden degli Houston Rockets segna un punto contro i Washington Wizards (Fonte: The New York Times)

In quel gioco, la guardia tiratrice di Rockets James Harden ha messo a segno una prestazione incredibile, segnando 59 punti, ottenendo tre rimbalzi e distribuendo nove assist.

Nel frattempo, la guardia tiratrice di Wizards Bradley Beal ha anche fatto una grande partita, segnando 46 punti, prendendo sei rimbalzi e distribuendo otto assist.

Il gioco è stato un affare avanti e indietro, con entrambe le squadre che si scambiavano contatti. Alla fine, un tiro libero mancato di Isaiah Thomas dei Wizards ha permesso ai Rockets di assicurarsi la vittoria.

Nel complesso, è stata una partita divertente e ad alto punteggio tra due grandi squadre.

7. Phoenix Suns contro New Jersey Nets

Il 7 dicembre 2006, i Phoenix Suns hanno giocato contro i New Jersey Nets allo US Airways Center di Phoenix, in Arizona.

quanti figli ha ric flair

I Suns hanno vinto la partita con un punteggio finale di 161-157 in doppi tempi supplementari, rendendola una delle partite con il punteggio più alto nella storia della NBA.

I Suns sono stati guidati dalla loro star guard Steve Nash, che ha avuto una prestazione notevole con 42 punti, 13 assist e sei rimbalzi. Anche Shawn Marion ha giocato bene con 35 punti e 11 rimbalzi.

  Giocatori di Jersey Nets che cercano di bloccare la strada del giocatore dei Phoenix Suns
Giocatori di Jersey Nets che cercano di bloccare la strada dei Phoenix Suns (Fonte: The Ringer)

Per i Nets, invece, Vince Carter messo a segno una prestazione impressionante con 31 punti, sette rimbalzi e nove assist, mentre Jason Kidd ha aggiunto 16 punti, 14 rimbalzi e dieci assist, registrando una tripla doppia.

I Suns vinsero 61 partite in quella stagione e arrivarono alle semifinali della Western Conference, mentre i Nets finirono con un record di 41-41 e persero i playoff.

6. Denver Nuggets contro San Antonio Spurs

La sesta partita NBA con il punteggio più alto nella storia è stata l'11 gennaio 1984, Denver Nuggets contro San Antonio Spurs alla McNichols Sports Arena di Denver, in Colorado. I Nuggets hanno vinto la partita con un punteggio finale di 163-155.

  Denver Nuggets contro San Antonio Spurs
Denver Nuggets contro San Antonio Spurs (Fonte: NBA.Com)

I Nuggets sono stati guidati dal loro giocatore di punta, Alex English, che ha avuto una solida prestazione con 25 punti.

Anche Kiki Vandeweghe ha giocato bene con 50 punti e nove rimbalzi, mentre Dan Issel ha aggiunto 20 punti e otto rimbalzi.

George Gervin ha portato la squadra a segnare con 28 punti per gli Spurs, mentre Mike Mitchell ha aggiunto 24 punti e sette rimbalzi.

5. Golden State Warrior contro Denver Nuggets

The Warriors 'Run TMC è stato il primo avversario della stagione NBA 1990-91 dei Nuggets. In una partita serrata con molti punti segnati, i Warriors hanno sconfitto i Nuggets. Entrambe le squadre hanno totalizzato 320 punti durante il regolamento.

Tim Hardaway aveva 32 punti e 18 assist, e Chris Mullin ha segnato 38 punti e ha aggiunto 29 punti.

Walter Davis ha contribuito con 33 punti e Orlando Woolridge ne ha segnati 37. Rod Higgins ha effettuato due tiri liberi per suggellare la vittoria dopo che Denver ha mancato due tentativi cruciali negli ultimi secondi.

  Golden State Warrior contro Denver Nuggets
Golden State Warriors contro Denver Nuggets (Fonte: YouTube)

Il fatto che questo gioco avesse un punteggio così alto non è sorprendente perché i Warriors non giocavano molto in difesa durante l'era Run TMC.

4. Chicago Bulls contro Atlanta Hawks

Il 1 marzo 2019, i Chicago Bulls hanno giocato contro gli Atlanta Hawks allo United Center di Chicago. Il punteggio finale è stato di 168-161 nel quadruplo dei tempi supplementari, con i Chicago Bulls che ne sono usciti vincitori.

  I giocatori dei Chicago Bulls si danno il cinque dopo aver vinto la partita contro gli Atlanta Hawks
I giocatori dei Chicago Bulls si danno il cinque dopo aver vinto la partita contro gli Atlanta Hawks (Fonte: Blog A Bull)

Zach LaVine ha guidato i Bulls con 47 punti, nove rimbalzi e nove assist. Lauri Markkanen ha aggiunto 31 punti e 17 rimbalzi, mentre Otto Porter Jr. ha segnato 31 punti al suo debutto con i Bulls.

Il gioco è il quarto gioco con il punteggio più alto nella storia della NBA e i 329 punti combinati sono stati il ​​massimo in un gioco dal 2010.

3. San Antonio Spurs contro Milwaukee Bucks

Con più di 330 punti segnati, i San Antonio Spurs hanno sconfitto i Milwaukee Bucks nella terza partita con il punteggio più alto nella storia della NBA.

Mike Mitchell e George Gervin degli Spurs hanno segnato rispettivamente 45 e 50 punti in 114 minuti totali di gioco. Brian Winters, il sesto giocatore della squadra, ha guidato la corsa dei Bucks.

  San Antonio Spurs contro Milwaukee Bucks
San Antonio Spurs contro Milwaukee Bucks (Fonte: YouTube)

Non appena l'apertura della partita, Mickey Johnson ha subito un fallo dopo 19 minuti, e Winters ha preso il controllo e ha segnato 42 punti mentre effettuava 19 dei suoi 25 tentativi di canestro.

Ciò dimostra semplicemente quanto sia diverso il campionato ora che gli Spurs hanno segnato 171 punti nonostante abbiano effettuato solo una meta da tre punti nell'intera partita.

2. Sacramento Kings contro Los Angeles Clippers

La recente partita tra Sacramento Kings e Los Angeles Clippers è stata la seconda partita con il punteggio più alto nella storia della NBA, con i Kings che hanno vinto 176-175 ai tempi supplementari.

  I giocatori dei Sacramento Kings esprimono la loro felicità dopo aver battuto i Los Angeles Clippers
I giocatori dei Sacramento Kings esprimono la loro felicità dopo aver battuto i Los Angeles Clippers (Fonte: CNN Sports)

È stata la prima volta nella storia della NBA che una partita è andata ai tempi supplementari pari a 150 o più. De'Aaron Fox E Malik Monaco ha segnato 40 o più punti per i Sacramento Kings.

Si sono uniti a Clyde Drexler e Hakeem Olajuwon, che lo hanno fatto nei playoff del 1995 in rotta verso il campionato, come seconda coppia di compagni di squadra del college a segnare 40 nella stessa partita dei compagni di squadra NBA.

dove è andato al college chris collinsworth?

1. Denver Nuggets contro Detroit Pistons

La partita di basket con il punteggio più alto della storia è stata la partita del 13 dicembre 1983 tra Denver Nuggets e Detroit Pistons.

I Pistons hanno vinto la partita con un punteggio finale di 186-184 in triplo overtime.

  Denver Nuggets contro Detroit Pistons
Denver Nuggets contro Detroit Pistons (Fonte: YouTube)

In quella partita, i Pistons erano guidati da Isia Tommaso , che ha avuto una prestazione eccezionale con 47 punti, 17 assist e sette rimbalzi.

Anche Kelly Tripucka ha giocato bene con 35 punti, mentre Bill Laimbeer ha contribuito con 24 punti e 23 rimbalzi.

Kiki Vandeweghe ha disputato un'ottima partita per i Nuggets con 51 punti e otto rimbalzi, mentre Alex English ha aggiunto 47 punti e sette rimbalzi.

Il gioco è stato emozionante sia per il pubblico che per i giocatori.

Conclusione

Questi giochi sono stati memorabili per la loro natura ad alto punteggio, ma hanno visto protagonisti alcuni dei più grandi giocatori nella storia della NBA.

Ogni partita era unica e metteva in mostra l'incredibile talento e l'atletismo dei giocatori.

Sebbene le partite ad alto punteggio siano entusiasmanti da guardare, sono anche rare e spesso il risultato di circostanze eccezionali, come tempi supplementari o prestazioni da record.

Tuttavia, questi giochi saranno sempre ricordati per momenti emozionanti e storici.

Commenta nella casella per qualsiasi domanda o dubbio.